CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Comunicato n° 42

Del 21 Giugno 2018

COMUNICATO N°42 DEL 21 giugno

 

SPECIAL CUP - AZIENDALE/CALCIO a 11

La Società PRIMIERA ha vinto questa importantissima Manifestazione che ha visto partecipare, nell’arco di un intero anno sportivo, ben 63 squadre di Calcio a 11 ed Aziendale. Seconda classificata (per una finale persa ai calci di rigore) è stata la società Cinisellese. Al terzo e quarto posto rispettivamente Nuova Cormano Calcio ed Artademia.

La Direzione Tecnica si congratula con tutte le squadre partecipanti, rilevando peraltro la grande correttezza di questa Manifestazione che è certamente tra le più significative della nostra attività sportiva.

Le quattro Società semifinaliste saranno premiate a settembre, nel corso della serata cerimoniale prevista come Gran Gala.

 

CLASSIFICA DISCIPLINA CALCIO a 7

Il Premio della categoria Over 35 è stato vinto da DESIANO

 

TORNEO PRESTIGE CALCIO FEMMINILE

Le semifinali e finali si svolgeranno nei giorni 27 e 29 giugno (dalle 20.45) presso il campo della Società Assisi. Si precisa fin d’ora che non sarà accettabile, in considerazione dell’obbligo a terminare entro il 30 giugno, alcuna richiesta di spostamento della data stabilita.

 

PALLACANESTRO – FINALE UNDER 13

La finale è tuttora in sospeso, fermo restando quanto in precedenza comunicato dalla Direzione Tecnica

 

PALLAVOLO OPEN MASCHILE – COPPA CSI

Si giocherà ad Ascot Monza Palatriante il 28 giugno alle ore 21.15

 

CALCIO A 11 ed AZIENDALE – GRAND PRIX

Si ricorda che la classifica finale attribuirà alla vincente un bonus in materiale sportivo di 200 euro; il bonus per la seconda sarà di 150 euro

 

CAMPIONATI REGIONALI – OPEN/TOPJUNIOR

Disputeranno le finalissime le seguenti squadre milanesi : Precotto (Pallavolo Open Mista) Filarete (Calcio a 11 Open) Nuova Molinazzo (Calcio a 7 Open) – Vittoria (Pallavolo Open femminile) – S.Andrea Basket (Pallacanestro Open)

 

CAMPIONATI NAZIONALI RAGAZZI ed UNDER 13

Partecipano tre squadre del nostro Comitato : Fortitudo Ceriano (Basket) – Baggese (Calcio a 11) – S.Filippo Neri (Pallavolo Under 13)

 

CAMPIONATI NAZIONALI – PALLACANESTRO

Viene ammessa alla fase nazionale juniores la società OSGB Gessate

 

CAMPIONATI NAZIONALI SPORT&GO

Questi i piazzamenti delle squadre milanesi ai Campionati Nazionali:

G. XXIII BUSSERO                            2° Pallavolo Under 10

TEAM VOLLEY BUSNAGO            6° Pallavolo Under 12

DON BOSCO ARESE                        3° Pallacanestro Under 12

POL. NOVATE                                   4° Pallacanestro Under 10

KOLBE                                                  7° Calcio a 7 Under 12

OSG 2001                                           5° Calcio a 7 Under 10

Si ricorda che alle squadre partecipanti sarà accreditato in partita contabile un contributo di 250 euro

 

CAMPIONATI PROVINCIALI 2018/19

La Direzione Tecnica desidera evidenziare ai Presidenti e Direttori sportivi alcune significative variazioni di tipo tecnico che caratterizzeranno la prossima annata sportiva, con preghiera di coinvolgere i Dirigenti ed operatori delle squadre ipoteticamente partecipanti.

Queste notizie, che peraltro precedono alcune note nazionali, sono decisamente importanti. L’approvazione delle nuove norme, da parte di Presidenza e Consiglio Provinciale, ha tenuto conto in buona parte della consultazione di Dirigenti avvenuta nel Big Bang e delle risposte a quesiti posti dalla Direzione Tecnica ai Dirigenti di Società, negli ultimi mesi.

Non sono poi improbabili alcuni miglioramenti che peraltro saranno ben precisati nei Regolamenti; questi ultimi, come tradizione, saranno editi ad inizio di settembre, prima dell’avvio dell’attività sportiva. Si tenga anche conto che si attendono ancora dalla Direzione Tecnica Nazionale alcune norme regolamentari applicative.

I regolamenti 2017/2018 stessi, peraltro riscontrabili attualmente nel sito internet, hanno valore certamente tuttora indicativo importante, per una conferma delle caratteristiche generali dell’attività sportiva; i paragrafi sotto riportati, sottolineano quindi alcune variazioni ed aggiunte agli stessi.

Siamo a disposizione per tutti i chiarimenti ulteriori possibili ed evidenziamo quindi di conseguenza le principali modifiche del nuovo anno  sportivo, rispetto al passato.

 

PALLACANESTRO

Attività promossa con cambiamenti strutturali non indifferenti.

- Si è cercato innanzi tutto di agevolare l’organico di ogni società sportiva, ignorando parzialmente le abitudini consolidate e consigliate dalla Direzione Tecnica Nazionale ed allargando tutti i Campionati (eccetto Under 10/11/12) alla presenza di due fuori quota di un anno. I tesseramenti dei fuori quota devono essere effettuati entro il 31 dicembre. Non vi è numero massimo di atleti fuori quota tesserabili, ma solo due dovranno figurare in distinta per ogni singola gara. Ovviamente ci si dovrà adeguare alle norme nazionali per la partecipazione ad eventuali fasi regionali, successive al nostro Campionato.

- Fondamentale poi la costituzione di tre nuovi Campionati: UNDER 15 – UNDER 17 – UNDER 20

- La categoria Top Junior non figurerà più nel nostro panorama sportivo.

- Fino alla  categoria Under 15 è possibile, in fase Provinciale, la presenza di atlete anche di un  anno superiore alla fascia standard e ciò permette un vero allargamento alle “baskettiste”

- Per ogni categoria prevediamo un minimo giocabile di sedici gare, più finali e ciò sarà reso possibile anche dalla formula Gold e Silver per tutte le categorie (eccetto Open). Tale formula prevede di giocare una prima porzione di Campionato fino a fine dicembre, il re-mixage delle squadre con nuovo equilibrio tecnico a gennaio, l’introduzione sempre a gennaio di squadre nuove ed infine l’inizio della  seconda fase che terminerà a fine marzo. Successivamente ad aprile giocheremo le eventuali finali.

- Tutte le categorie permettono inoltre la Basket Cup, da giocarsi in settimana al posto di una seduta di allenamento. Possiamo con calma programmare il primo turno (assolutamente gratuito). Lo giocheremo entro fine ottobre.

- La categoria OPEN non presenterà variazioni; è ben dimensionata con cinque Manifestazioni annue (Campionato-Coppa-Torneo primaverile-Torneo Prestige-Promotion Cup più agile)

- Dal punto di vista dei regolamenti, sono allo studio normative più semplici per spostamenti gara, impiego  agevolato degli ufficiali di tavolo, coesistenza in gara della figura di allenatore con quella di giocatore per la categoria Open.

- Infine una norma importante e fortemente voluta dai Dirigenti dei “piccoli: nella categorie UNDER 10/12  (Sport&Go) tutti gli atleti devono essere impegnati per almeno un tempo di gara.

 

CALCIO a 7 GIOCATORI MASCHILE E FEMMINILE

Sono state disposte due nuove categorie:

a) UNDER 15 allo scopo di meglio suddividere i “ragazzi” con età più consone.

b) UNDER 40 per chi vuole semplicemente divertirsi, senza “appendere le scarpe al chiodo”

La categoria TOP JUNIOR può giocare in casa anche in serate infrasettimanali

Nelle categorie UNDER 10/11/12 si possono impiegare atlete maggior di un anno, rispetto alla fascia standard ed inoltre queste categorie giocheranno con la formula Gold e Silver che permette di “rimescolare a gennaio le squadre”, aggiungere squadre nuove, ripartendo a gennaio con gironi più equilibrati tecnicamente

Le Coppe Csi si giocheranno per tutte le categorie ed il primo turno (gratuito) si potrà disputare entro il 30 ottobre, rispettando sempre la FESTA DELL’ORATORIO.

La LADY CUP A. RISO cambierà format: si giocheranno gironi iniziali tipo Champion’s, con sviluppo fino a marzo. I gironi saranno equamente guidati nel sorteggio tra squadre delle varie categorie e si prevede anche un sorteggio pubblico nel corso di una riunione iniziale del calcio femminile.

Vedremo anche se le iscrizioni delle ALLIEVE ci permetteranno una formula diversa dall’attuale campionato.

Un’ultima nota importante: al sabato tutte le gare di calcio a 7 si potranno giocare a partire dalle ore 15.00. Non è una variazione da poco; essa permette una programmazione più libera dei campi di gioco e permette anche di limitare le gare nel tardo pomeriggio, nelle quali ci potrebbero essere problemi per interventi di arbitri ufficiali.

Il nostro Centro Zonale di Monza interverrà come sempre nella gestione post-gara delle gare fino alla categoria Allievi e pertanto anche i gironi conseguenti avranno caratteristiche logistiche adeguate.

 

CALCIO a 5

Nessuna novità con conferma della fortunata formula dell’anno passato

 

CALCIO AZIENDALE

Impianto sportivo assolutamente consolidato ed immutato

 

CALCIO a 11

Anche in questo caso l’attività risulta ben dimensionata

Aumentano di 5 minuti i tempi di gioco per la categoria Open A

Le categorie UNDER 13/12 utilizzeranno la formula Gold e Silver (vedi sopra)

Tutte le squadre OPEN  ECCELLENZA/A/B parteciperanno alla Special Cup

 

CALCIO INTEGRATO

Le società preferiscono un Campionato di tipo tradizionale e ne rispetteremo certamente la scelta. Allo studio un aumento delle iniziative sportive collaterali al Campionato.

 

PALLAVOLO

Grande rispetto e conferma per un impianto sportivo generale che ha dimostrato grande consenso nell’ultimo anno, da parte delle nostre Società. Le novità saranno quindi lievi.

La categoria OPEN FEMMINILE presenterà due gironi di A1 e tre gironi di A2

La formula Gold e Silver che ha raccolto notevoli consensi nell’ultimo Campionato, sarà estesa alle categorie UNDER 13 ed UNDER 12

Identica attenzione sarà riservata alla categoria MISTA AMATORI con gironi iniziali tendenzialmente di 6 squadre (andata e ritorno) e successivamente suddivisione più logica tecnicamente. Questa categoria utilizzerà l’arbitraggio ufficiale.

 

GIOCABIMBI

La categoria calcistica PRIMI CALCI disputerà nell’anno tre minicampionati di andata e ritorno.

Li abbiamo chiamati “autunno”, “inverno” e “primavera”. Giocheranno fino a gennaio, rprenderanno a febbraio, per terminare a fine marzo. Infine giocheranno il torneo primaverile da aprile.

Per le categorie PRIMI CALCI ed UNDER 9 saranno in vigore le norme educative e comportamentali che sono state felicemente già collaudate nei BIG SMALL e che prevedono aspetti procedurali prima delle gare, con il possibile coinvolgimento anche dei genitori.

I Regolamenti sono confermati, ma sono peraltro allo studio variazioni molto interessanti.

Una particolare attenzione sarà posta nella PALLAVOLO per i raduni delle squadre Under8 – Under 9 ed  anche Under 10. Vogliamo incrementarli in quanto si tratta di Eventi associativamente eccezionalmente validi, con aspetti sportivi che lasciano nelle ragazze sensazioni e ricordi molto belli. Stiamo valutando anche un piccolo contributo per sopperire alle spese organizzative delle Società che organizzeranno i raduni

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok