CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Comunicato n° 11

Del 29 aprile 2021

COMUNICATO N°11 del 29 aprile 2021
Coordinatore Tecnico Attività Sportiva: Fabio Francesco Pini
 
 
RIPARTENZA CAMPIONATI GIOVANILI 2020/2021
Il Comitato di Milano ha promosso la ripartenza dei campionati della stagione 2020/2021 per le categorie non riconosciute di preminente interesse nazionale con certificazione CONI.
 
La programmazione è consultabile sul sito al seguente link – CLICCA QUI
 
Il Campionato proposti dal CSI Milano per queste specifiche categorie prevedono la creazione di gironi da 6 squadre con gare di sola andata che si concluderanno il 13 giugno 2021.
Non sono previste le fasi finali al termine della regular season.
Il costo d’iscrizione è gratuito per tutte le categorie e non è prevista la copertura arbitrale per le gare in programma. 
L’attività potrà essere svolta ESCLUSIVAMENTE all’aperto, anche per le categorie di pallacanestro e pallavolo, e con il divieto di utilizzo degli spogliatoi nel rispetto dei protocolli pubblicati sul sito www.csi.milano.it
 
MODIFICHE REGOLAMENTARI
L’attuale format del CAMPIONATO PRIMAVERILE, che vede lo sviluppo con un numero ridotto di gare rispetto ai format tradizionali, necessita di alcune modifiche regolamentari che vengono evidenziate in seguito e che sostituiscono, per questa specifica competizione, quanto normato e previsto dai regolamenti vigenti.
 
REGOLAMENTO DI GIUSTIZIA - CARTELLINO AZZURRO
Per il Campionato Primaverile l'erogazione di sanzioni disciplinari viene così determinata:
 
1. Primo cartellino azzurro
Ammonizione con diffida al giocatore. In caso di ammonizione in una successiva gara, la squalifica relativa sarà di 2 giornate effettive di gara.
 
2. Cartellino azzurro successivo ad ammonizione assunta in gara/e precedenti
Il giocatore sarà immediatamente squalificato per una gara e diffidato, con conseguente ulteriore squalifica per ogni ammonizione successiva.
 
PROCEDURA DI RICORSO ALLA COMMISSIONE PROVINCIALE GIUDICANTE
Le norme riguardanti i ricorsi sono pubblicate nel Regolamento di Giustizia e sono confermate, con alcune variazioni sotto elencate, che vengono riservate esclusivamente all’attuale Campionato Primaverile.
In questa specifica manifestazione la procedura per i ricorsi viene così modificata:
 
A. I ricorsi devono essere presentati al CSI Milano esclusivamente via e-mail. L’indirizzo da utilizzarsi è direzionetecnica@csi.milano.it
 
B. Il ricorso deve essere inviato entro 3 giorni dalla data di pubblicazione della delibera del Giudice sportivo. Nel computo dei 3 giorni non si escludono i giorni festivi.
 
C. Possono inviare i ricorsi il Presidente ed il Vicepresidente della Società. Può inviarlo anche il Direttore sportivo ma con delega allegata del Presidente.
 
D. Il ricorso deve essere contestualmente corredato dalla tassa prevista (60 euro restituibile in caso di accettazione anche parziale del ricorso stesso) e della eventuale ricevuta di invio anche della raccomandata informativa alla squadra avversaria nei casi previsti e normati dal regolamento.
 
PROTOCOLLI SANITARI
Ricordiamo a tutti i sodalizi sportivi che in occasione delle attività ufficiali svolte sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano è FONDAMENTALE e OBBLIGATORIO rispettare quanto previsto dai protocolli sanitari predisposti dal CSI.
A maggior precisione ribadiamo che il modello di autocertificazione deve essere esibito, oltre che ad ogni sessione di allenamento, anche in occasione di ogni gara ufficiale e deve essere consegnato, per quest’ultimo caso, all’operatore dell’accoglienza della società che ospita l’incontro.
Ricordiamo che ogni società può produrre, per ovvia praticità, anche un modulo di autocertificazione cumulativo. Tale modulo può essere stampato accedendo all’area riservata del portale di tesseramento nella sezione “gestione tesserati”.
 
GESTIONE PUBBLICO
Ricordiamo nuovamente che le attuali norme vigenti impediscono la presenza di pubblico all’interno degli impianti sportivi nelle aree loro destinate. Si conferma pertanto che tutti gli incontri dovranno disputarsi “a porte chiuse” e che solamente i tesserati impiegabili a norma di regolamento nel corso della gara potranno accedere all’interno dell’impianto sportivo.
Tale prescrizione vale sia per le attività che si svolgono in impianti indoor (pallavolo, pallacanestro, ginnastica ritmica e artistica) ed anche per le attività che si svolgono all’aperto.
 
GARE AMICHEVOLI
Sono pervenute numerose richieste circa la possibilità di disputare gare amichevoli tra sodalizi differenti in preparazione alla ripresa delle attività.
Il CSI non norma nei sui regolamenti la gestione di amichevoli ufficiali svolte sotto l’egida del CSI Milano.
Il precedente decreto stabiliva che erano consentiti esclusivamente allenamenti individuali o collettivi tra tesserati della stessa associazione sportiva e che erano autorizzati incontri tra sodalizi diversi solo se previsti dai calendari ufficiali del CSI con date e luoghi certi. Ciò significa che erano autorizzate esclusivamente le gare ufficiali di campionato del CSI con limitazione alla gestione di gare amichevoli.
L’attuale decreto, che autorizza in zona gialla lo svolgimento dello sport amatoriale e di contatto, elimina questa restrizione se tale confronto viene gestito autonomamente quale attività amatoriale nel rispetto dei protocolli.
Pur essendo ora concessa tale possibilità, in funzione della ripresa delle attività, il CSI Milano sconsiglia comunque lo svolgimento di tali incontri “amichevoli” a tutela delle future gare ufficiali. È ovvio pertanto che ogni società stabilirà autonomamente come procedere rispetto a questa possibilità.
 
GINNASTICA ARTISTICA
La commissione tecnica provinciale ha incontrato le società affiliate ed interessate dai programmi sportivi di ripresa delle attività.
Si conferma la realizzazione di una gara provinciale nel week end 5/6 giugno p.v. utile e propedeutica alla qualificazione della successiva gara regionale che si svolgerà nel mese di settembre/ottobre.
Nel corso dei prossimi giorni verrà definito il programma definitivo ed il luogo di svolgimento della gara.
Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare la commissione provinciale di Ginnastica artistica – ginnastica@csi.milano.it
 

 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok