CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Comunicato n° 15

Del 27 maggio 2021

COMUNICATO N°15 del 27 maggio 2021
Coordinatore Tecnico Attività Sportiva: Fabio Francesco Pini
 
 
IMPIEGO DI ATLETI IN SQUADRE DELLA STESSA SOCIETA’ ISCRITTE ALLA MEDESIMA CATEGORIA
Richiamiamo in questo comunicato quanto previsto dall’art. 37 del regolamento comune a tutti gli sport.
 
Le società che partecipano ad un Campionato, alle Coppe o ai Tornei organizzati dal CSI Milano con più squadre iscritte nella medesima categoria non possono impiegare lo stesso atleta in due o più squadre. Va sottolineata la differenza tra categoria e campionato, per cui, ad esempio, l’Open è una categoria unica con più campionati denominati differentemente come Eccellenza, A, B, A1, A2, ecc. Pertanto, un giocatore non può disputare, per esempio, una partita con una squadra di Open Eccellenza e una di una Open A. Gli atleti rimangono dunque vincolati per tutta la durata della manifestazione con la squadra con cui hanno disputato la prima partita di Campionato, Coppa o Torneo e tale vincolo rimane valido anche per eventuali fasi regionali, interregionali o nazionali. Questa norma non è valida nelle categorie senza classifica.
 
Le commissioni tecniche procedono settimanalmente al controllo dei vincoli sportivi ed intervengono con i provvedimenti previsti dal regolamento di giustizia sportiva in caso di inosservanza della norma sopra richiamata.
 
 
TRASMISSIONE E COMPILAZIONE REFERTI – GARE SENZA ARBITRAGGIO UFFICIALE
Le gare che non prevedono arbitraggio ufficiale vengono dirette da dirigenti maggiorenni tesserati in favore del sodalizio ospitante l’incontro e/o primo nominato dal calendario ufficiale di gioco. In caso di accordo tra i due sodalizi l’incontro può eventualmente essere diretto anche da dirigente tesserato e maggiorenne del sodalizio ospite e/o secondo nominato dal calendario di gioco.
Il referto/rapporto arbitrale deve essere tassativamente trasmesso, attraverso la procedura on line accedendo all’area riservata della società che ha diretto l’incontro, entro le ore 12.00 del martedì successivo alla gara. Tale referto prevede la chiara indicazione del dirigente che ha diretto l’incontro che si assume ogni responsabilità rispetto ai contenuti del referto/rapporto arbitrale.
Abbiamo rilevato in queste settimane numerosi ritardi nella trasmissione dei referti/rapporti arbitrali ed anche una non precisa e non fedele compilazione degli stessi.
Gli organi di giustizia sportiva interverranno, a norma di regolamento, in caso di inosservanza delle prescrizioni sopra richiamate con precisi addebiti alla società inadempiente.
 
 
PRESENZA DI PUBBLICO
I decreti ad oggi emanati impediscono la presenza di pubblico all’interno degli impianti sportivi. Tale limitazione è anche ampiamente e dettagliatamente indicata sul protocollo sanitario del Centro Sportivo Italiano. Interviene ora quanto previsto dall’art. 5 del D.L. N°65 del 18 maggio 2021 che illustra modalità e tempistiche per una prossima presenza di pubblico all’interno degli impianti sportivi, differenziando queste possibilità tra le competizioni sportive che si disputano in impianti sportivi all’aperto e quelle che di disputano in impianti al chiuso.
Riportiamo quindi fedelmente quanto indicato dall’art. 5 del D.L. 65 del 18 maggio 2021
 
In zona gialla, dal 1° giugno 2021 all'aperto e dal 1° luglio 2021 anche al chiuso, è consentita la presenza di pubblico anche agli eventi e alle competizioni sportive diversi da quelli di cui all'articolo 5 del decreto-legge n. 52 del 2021, esclusivamente con posti a sedere preassegnati e a condizione che sia assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per gli spettatori che non siano abitualmente conviventi, sia per il personale.
La capienza consentita non può essere superiore al 25 per cento di quella massima autorizzata e, comunque, il numero massimo di spettatori non può essere superiore a 1.000 per impianti all’aperto e a 500 per impianti al chiuso. Le attività devono svolgersi nel rispetto delle linee guida adottate dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), sulla base di criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico. Quando non è possibile assicurare il rispetto delle condizioni di cui al presente articolo, gli eventi e le competizioni sportive si svolgono senza la presenza di pubblico.
 
Il D.L. 52 del 22 aprile 2021 prevede all’art. 5 che in zona gialla sia ammessa la presenza di pubblico sia in impianti sportivi all’aperto e sia al chiuso, per tutte le competizioni sportive di livello agonistico riconosciute di preminente interesse nazionale con provvedimento del CONI con la specifica previsione di posti a sedere preassegnati e nella capienza massima sopra richiamata.
Rientrano nel novero di tali attività i campionati attualmente in corso con la sola esclusione di
 
CALCIO a 7
UNDER  12
UNDER 10
BIG SMALL
 
CALCIO a 11
UNDER 12
 
PALLAVOLO
UNDER 10
 
PALLACANESTRO
UNDER 10
 
Ricordiamo che il rispetto delle norme di legge sopra evidenziate circa l’eventuale presenza di pubblico all’interno degli impianti sportivi ricade sotto la diretta responsabilità della società/associazione sportive che ospita l’incontro. Il Centro Sportivo Italiano non ha facoltà di autorizzare e/o derogare alle norme sopra evidenziate.
 
 
CAMPIONATO PRIMAVERILE
PALLACANESTRO
PROGRAMMA FASI FINALI
 
L’attività deve concludersi, come prospettato entro il 31 agosto 2021, data in cui termina la stagione sportiva e decadono i vincoli sportivi e le garanzie assicurative per i tesserati di Pallacanestro, così come previsto dalle norme di tesseramento.
 
Per tale motivo non potranno mai essere concesse deroghe rispetto alle date previste di svolgimento di ciascun turno di gioco delle fasi finali.
 
Ovviamente tale data limite (31 agosto 2021) verrà ampiamente rispettata e si prevede di terminare il programma delle fasi finali entro la prima decade di luglio 2021.
 
Gli abbinamenti del primo turno sono stati effettuati mediante sorteggio integrale.
 
Per determinare le esatte posizioni di classifica e/o determinare eventuali migliori seconde squadre che accedono alle fasi finali occorre consultare quanto previsto dai vigenti regolamenti che sono pubblici e pubblicati in apposite sezioni del sito www.csi.milano.it
 
In virtù delle tempistiche di gioco prospettate e della formula di svolgimento delle fasi finali invitiamo le squadre a reperire per tempo la disponibilità del terreno di gioco. Gli incontri andranno disputati previo accordo tra le parti, nel rispetto delle date limite previste. In caso di mancato accordo le gare andranno inderogabilmente disputate sul terreno di gioco dell’avente diritto nel giorno ed all’orario indicato all’atto dell’iscrizione al campionato.
 
 
OPEN
Numero squadre iscritte: 8
Gironi: 2 con gare di andata e ritorno
Si qualificano alle fasi finali le prime due classificate di ciascun girone.
 
SEMIFINALI
1^ Semifinale 1^A – 2^B
2^ Semifinale 1^B – 2^A
Gli incontri si disputano sul terreno di gioco della squadra 1^ nominata tassativamente entro il 20 giugno 2021.
 
FINALE
Finale 1°-2° posto       Vincente 1^ semifinale – Vincente 2^ semifinale
La finale si disputerà in campo neutro.
Gli incontri si disputeranno tassativamente entro il 27 giugno 2021 in una data definita in seguito e ad insindacabile giudizio del CSI Milano.
 
TOP JUNIOR
Numero squadre iscritte: 4
Gironi: 1 con gare di andata e ritorno
Non sono previste finali. Si procederà ad incontro di spareggio per determinare il primo posto in classifica solo se la differenza di punti tra la prima e la seconda classificata del girone è inferiore a 4.
L’eventuale incontro di spareggio si disputerà sul terreno di gioco della prima classificata entro il 27/6.
 
ALLIEVI
Numero squadre iscritte: 7
Gironi: 1 con gare di sola andata
Non sono previste finali. Si procederà ad incontro di spareggio per determinare il primo posto in classifica solo se la differenza di punti tra la prima e la seconda classificata del girone è inferiore a 4.
L’eventuale incontro di spareggio si disputerà sul terreno di gioco della prima classificata entro il 27/6
 
RAGAZZI
Numero squadre iscritte: 8
Gironi: 2 con gare di andata e ritorno
 
SEMIFINALI
1^ Semifinale 1^A – 2^B
2^ Semifinale 1^B – 2^A
Gli incontri si disputano sul terreno di gioco della squadra 1^ nominata tassativamente entro il 20 giugno 2021.
 
FINALE
Finale 1°-2° posto       Vincente 1^ semifinale – Vincente 2^ semifinale
La finale si disputerà in campo neutro.
Gli incontri si disputeranno tassativamente entro il 27 giugno 2021 in una data definita in seguito e ad insindacabile giudizio del CSI Milano.
 
UNDER 12
Numero squadre iscritte: 8
Giorni: 2 con gare di andata e ritorno
 
SEMIFINALI
1^ Semifinale 1^A – 2^B
2^ Semifinale 1^B – 2^A
Gli incontri si disputano sul terreno di gioco della squadra 1^ nominata tassativamente entro il 20 giugno 2021.
 
FINALE
Finale 1°-2° posto       Vincente 1^ semifinale – Vincente 2^ semifinale
La finale si disputerà in campo neutro.
Gli incontri si disputeranno tassativamente entro il 27 giugno 2021 in una data definita in seguito e ad insindacabile giudizio del CSI Milano.
 
CAMPIONATO PRIMAVERILE
CALCIO a 7 FEMMINILE
PROGRAMMA FASI FINALI
 
ERRATA CORRIGE
Il programma delle fasi finali del campionato ALLIEVE di Calcio a 7 pubblicato sul c.u. n° 14 conteneva un refuso sulle date limite di svolgimento delle semifinali e finali.
Viene pubblicato il nuovo programma delle finali contenente le date corrette.
 
ALLIEVE
Numero squadre iscritte: 10
Gironi: 2
Si qualificano alle fasi finali le prime 2 classificate di ciascun girone.
 
SEMIFINALI
1^ Semifinale             1^A – 2^B
2^ Semifinale             1^B – 2^A
Gli incontri si disputano sul terreno di gioco della squadra 1^ nominata tassativamente entro il 20 giugno 2021.
 
FINALE
Finale 1°-2° posto       Vincente 1^ semifinale – Vincente 2^ semifinale
La finale si disputerà in campo neutro.
Gli incontri si disputeranno tassativamente entro il 27 giugno 2021 in una data definita in seguito e ad insindacabile giudizio del CSI Milano.
 

 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok