CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Tre campioni regionali alle finali di Sport&Go a Boario

Sono Volley Busnago, Kolbe e Don Bosco Arese

E' stata una domenica davvero speciale per le squadre milanesi partecipanti alle finali regionali di "Sport&Go" cat. Under 12, che si sono svolte domenica 20 maggio tra Boario Terme e dintorni. Sei le formazioni del nostro comitato "in lizza" per l'ambito riconoscimento: Polar Volley Busnago e Santa Lucia per la pallavolo, Kolbe 2006 e Polisportiva Assisi per il calcio, Don Bosco Arese e Campagnola don Bosco per il basket.

Diciamo bene se, menzionando le rispettive discipline, per ciascuna di esse Milano annovera un Campione Regionale e non solo. Fatta eccezione per la Pol. Assisi, alla quale è mancato quel pizzico di fortuna in più, le classifiche finali hanno stabilito le seguenti graduatorie:

Pallavolo
1) Polar Volley Busnago
2) Santa Lucia

Calcio
1) Polisportiva Kolbe
5) Pol. Assisi

Pallacanestro
1) Don Bosco Arese
2) Campagnola Don Bosco

Bravissimi e complimenti a tutti questi ragazzini e ragazzine, che non solo hanno ottenuto risultati brillanti in campo, ma sappiamo dai loro dirigenti essersi tanto divertiti! Come facciamo a saperlo? Leggete qui di seguito...



POLAR VOLLEY BUSNAGO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Il sorriso di un bambino può sconvolgere e contagiare, quando a sorridere è una squadra intera può essere entusiasticamente devastante. In queste finali regionali Sport&Go il sorriso per le busnaghine non veniva da una vittoria (sperata, ma inattesa) ma dall’ennesima occasione di stare insieme e di divertirsi incitandosi l’un l’altra pure in discipline cui non erano avvezze in palestra. Sperimentare altri sport è sempre stato accolto con gioia e curiosità, senza timore di giudizi e attorniate dall’affetto delle proprie compagne. Le Finali Regionali CSI si sono svolte, come la seconda fase del Campionato Provinciale, seguendo il programma “Sport&Go”.

Questa formula, che prevede delle prove di atletica seguite dagli incontri nei vari sport di squadra, è tesa a favorire l’approccio multisportivo nelle categorie più giovani e a instillare l’idea che tutti i bambini abbiano diritto allo sport: il programma include infatti una prova di corsa (60 metri piani), una di salto in lungo e infine una di lancio del vortex, con punteggi sommativi della squadra, non solo individuali.

Anche la struttura degli incontri del proprio sport prevede 3 set obbligatori al 15, con l’obbligo di far giocare tutte le atlete almeno un set intero. Quest’ultima regola, bisogna riconoscerlo, non è stata sentita come vincolante per le neroarancio: è punto d’orgoglio infatti il fatto che, in ogni partita, tutte le giocatrici abbiano trovato sempre molto spazio, giocando tutte almeno un set intero.

Gli incontri di pallavolo sono stati emozionanti, non tanto per la velocità del gioco quanto questo traguardo era molto sentito dalle giovani, essendo le prime (si spera non le ultime) finali cui parteciparono. Sia la squadra del Rogeno che quella di Capontina incontrate nel girone hanno opposto una strenua difesa e migliorato via via il loro gioco, accelerando i ritmi e incrementando le fasi di attacco. Le due vittorie piene nel girone e un pizzico di fortuna nelle gare di atletica hanno infine decretato la vittoria del titolo regionale.

Come ha spiegato l’allenatore Gabriele Perego: “Senza dubbio questo è un risultato inaspettato, ma molto gradito per le bambine. Il campionato CSI è stato un investimento volto esclusivamente ad accrescere il volume di partite delle giovani busnaghine: infatti, a fronte dei 20 incontri della stagione precedente (con zero set vinti), in questa ne hanno già disputati 54. La formula del doppio campionato ha permesso di ottenere una maggior confidenza con il campo e una presa di sicurezza degli aspetti didattici appresi nell’allenamento.”

Dopo aver ottenuto il secondo posto nella Volley Cup CSI Milano e l’accesso alla Seconda Fase del Campionato FIPAV, e in attesa di altre due finali (Provinciale e Nazionale), si può già dire che il pronostico “Quest’anno ci si diverte”, spesso ripetuto tra allenatori e dirigenti, riferito a questa grintosa e “avvelenata di pallavolo” Under 12, ha trovato una lieta realizzazione in queste esperienze, che si spera siano performanti nel percorso di queste atlete in visione del loro cammino da giocatrici adulte.


POLISPORTIVA KOLBE

 

“Dopo la vittoria della Coppa Plus (la seconda consecutiva), il Kolbe 2006 ha avuto l’onore e il privilegio di rappresentare Milano alle finali Regionali - racconta Francesco Sessa, responsabile di squadra. - E’ stata una giornata lunga e intensa, iniziata con la partenza alle 7 del mattino da Milano per cercare di coronare il sogno. Le gare di atletica, a cui hanno partecipato tutti e 10 i ragazzi presenti, hanno riempito la mattinata, in attesa delle due gare pomeridiane. Nel triangolare il Kolbe 2006 ha vinto entrambe le partite, disputate con alcune regole diverse rispetto al Campionato Provinciale, per 2-1.

A metà della seconda partita è arrivata la notizia tanto attesa: il Kolbe 2006 era arrivato primo nelle gare di atletica. Con la seconda vittoria, arrivata all’ultimo secondo dopo aver subito un beffardo gol del pareggio a un minuto dalla fine della partita, ci ha consegnato dunque la matematica certezza della vittoria. Ora ci aspetta un’altra grande avventura: le finali Nazionali a Cesenatico, dal 13 al 17 giugno. Sperando di riuscire a rappresentare con onore Milano e la Lombardia.”

 

DON BOSCO ARESE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Nella finale di Boario contro la storica e difficile rivale Campagnola, - afferma Ivan Pezzolo, allenatore della squadra - i nostri ragazzi hanno disputato una partita magnifica: con tanta aggressività in difesa, un attacco preciso e concentrato ed il supporto di un pubblico che è stato davvero il 6° uomo in campo, sono riusciti a portare a casa il tanto desiderato trofeo.
Ora grazie a questa vittoria rappresenteremo la Lombardia alle finali nazionali di Cesenatico di metà Giugno. Complimenti ragazzi, ora preparate le valige… si parte alla conquista dell'Italia!”

Eventi, Attività, News
Cod. Società

Cod. Squadra

Password


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok