CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Linea Verde vince il social contest di Csi per il mondo

30 società entusiaste di prendere parte al percorso di volontariato sportivo internazionale, sono qualcosa di veramente bello in un momento di ripiegamento causato dalla pandemia che ormai conosciamo tutti benissimo. Per questo abbiamo deciso di valorizzare questa adesione con un concorso social che desse visibilità alle società del CLUB CSI per il Mondo.

Dopo mesi di fotografie scattate dai dirigenti ai loro ragazzi e direttivo con la nostra bandiera al centro del soggetto, la Presidenza ha valutato gli scatti arrivati e ha decretato un vincitore: Linea Verde di Cormano.

Certo, scegliere uno scatto “più bello” tra foto piene di giovanissimi sorridenti e felici sui campi da gioco, è stata davvero dura, perché l’entusiasmo si trasmetteva in ogni immagine. La società vincitrice però, ci ha messo un dettaglio in più, e come spesso capita, i dettagli sono proprio ciò che fa la differenza. Nella foto premiata si vedono infatti tutti i giovanissimi della Linea Verde, posare con una fotografia scattata negli anni durante le missioni di CSI per il Mondo; fotografie spedite nei mesi dal Presidente Achini a tutto il Club, come fotoracconto della storia di volontariato sportivo targato CSI.

Ogni ragazzina, bambina, bambino e giovane, tiene in mano una di quelle foto, come cornice alla bandiera della nostra associazione. La Presidenza è rimasta molto colpita da questa attenzione: "perché Linea Verde non solo ha radunato i suoi giovani con la bandiera di CSI per il Mondo - si legge nella motivazione al premio - ma ha dimostrato anche grande sensibilità e impegno nel riprendere le immagini spedite sul gruppo whatsApp durante i mesi precedenti, affidandole ognuna ad un ragazzo o ragazza. Ne è venuto fuori così un insieme ricco non solo del futuro che immaginiamo insieme, ma anche della storia del nostro gruppo, e si è creato un ponte virtuale tra i nostri ragazzi e i ragazzi delle periferie del mondo presenti in quelle foto”. 

Un premio speciale è stato poi assegnato alla società Spes, che ha fatto pervenire al Comitato 15 letterine scritte dai suoi piccoli atleti e indirizzate a tutti i bimbi delle periferie del mondo.

Giorgia Magni

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok