CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

"Supercoppa della Mondialità": vince il Panafrica United Bresso 4

Sul gradino più alto del podio è salito, ancora una volta, il Panafrica United Bresso 4. E’ terminata, infatti, 3 a 2 la Supercoppa della Mondialità che ha visto lo squadrone “El me indiriss Ortles 69” di casa Jannacci sfidare la compagine bressese già vincitrice del Torneo “Terzo Tempo. A Milano nessuno sta in panchina” disputato, la scorsa primavera, tra i centri di accoglienza profughi del Comune di Milano.

Un incontro esaltante, giocato fino all’ultimo. Il primo tempo è stato dominato dai ragazzi di via Ortles che hanno messo a segno due bellissime reti. Ad accorciare le distanze, al 14° del primo tempo, un rocambolesco goal dei Panafrica che hanno pensato bene di tornare in partita.

Cambia la musica nella ripresa. Nonostante l’ottima prestazione tecnica della compagine “El me indiriss”, sono i giovani bressesi ad avere la meglio con due reti segnate a due minuti dal rientro in campo e al 12° della ripresa. Grande la competizione sul terreno di gioco durante lo scorcio finale della partita, ma la le reti rimangono inviolate. Dopo una fraterna stretta di mano, tutti negli spogliatoi, in attesa di giocare il terzo tempo. Un momento di testimonianza e riflessione, attendeva i ragazzi nel piccolo teatro dell’Asd San Simpliciano - in via dei Chiostri 8 a Milano  - che ha ospitato l’evento.

Sotto la regia di Alessandro Milani (allenatore e giornalista) i ragazzi hanno vinto la timidezza e raccontato la loro esperienza. A rompere il ghiaccio Marron Mamadou (soprannominato Neymar e non solo per la somiglianza) dei Panafrica “Grazie allo sport ho imparato meglio la lingua e sono riuscito a integrarmi con maggiore facilità. Noi siamo i Panafrica e ci piace vincere, però devo fare i complimenti alla squadra avversaria perché ha giocato molto bene. Mi piacerebbe invitarli ad una amichevole sul campo del Bresso 4”. Sfida raccolta immediatamente da Rocco Romano e Marco Gottardi, rispettivamente allenatore e presidente di “El me indiriss” che hanno avuto l’occasione di spiegare l’importante lavoro svolto in questi anni da Casa Jannacci a favore dei richiedenti protezione internazionale.

Parole sentite e pronunciate con convinzione a testimonianza del fatto che in questo progetto ci stanno davvero mettendo il cuore. A tal punto che per il secondo anno consecutivo parteciperanno ai Campionati Csi. A dire la sua viene invitato, Susso Baziri, capitano della compagine di via Ortles “Sono felice di essere qui con i miei amici. Abbiamo avuto qualche difficoltà a formare la squadra per partecipare ad un vero campionato, ma ci siamo riusciti e questo è importante. Stasera abbiamo perso, ma sono contento comunque”. Il sogno di Susso è fare il calciatore come molti dei ragazzi seduti nel piccolo teatro di via dei Chiostri, ma al momento è soddisfatto di aver giocato una bella partita.

Tra i dirigenti vi è anche il presidente del Bresso 4, Vittorio Merenda, che definisce i ragazzi del Panafrica come fratelli minori e li ringrazia per aver contribuito a facilitare l’inserimento di altri giovani profughi che si stanno preparando a dar vita a un nuovo squadrone sempre sotto i colori della società bressese. La riflessione conclusiva che sintetizza il senso di tutto l’evento la esprime Mario Lenelli, tra i fondatori del progetto Panafrica “Il nostro obiettivo è dimostrare che percorsi di integrazione sono possibili”... e sabato sera lo hanno dimostrato.

Il nostro ringraziamento al Municipio 1 di Milano che, con il suo contributo, ha reso possibile la realizzazione dell’evento e alla società sportiva San Simpliciano che lo ha ospitato. La partita è stata ottimamente arbitrata da Luciano Contato coadiuvato da Antonio Orieti e Giuseppe Berrini.

Fotogallery - Super Coppa Mondialità 2018
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok