CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Samma e Bresso 4: un giorno di festa nello sport


 

Una semplice festa di chiusura d’anno sportivo diventa un’occasione speciale per lasciare un messaggio d’integrazione. Gli Allievi della Samma hanno ospitato il Bresso 4, una delle squadre di calcio Integrato più longeve del mondo CSI in un pomeriggio di sport e allegria che diventa occasione di riflessione.

Con queste parole il direttore sportivo, Simone Spada, racconta l’esperienza.


LO SPORT HA IL POTERE DI CAMBIARE IL MONDO (N. Mandela)

Sabato 9 giugno, festa di chiusura della nostra Polisportiva: che cosa proporre di nuovo e interessante ai nostri atleti e alle loro famiglie?

Fra le immancabili gare interne di calcio, volley e basket, i sempre divertenti tornei a calcetto degli adulti e il calcio balilla, senza dimenticare i peccati di gola come le classiche, immancabili e adorabili salamelle, i panini ai wurstel e crauti oltre a musica, balli, karaoke, il tutto condito con allegria e piacere di condividere, perché non inserire anche qualcosa di valore in grado di sviluppare le capacità atletiche dei nostri ragazzi e di lasciare un’impronta che caratterizzi la Samma, non solo come società sportiva, ma anche come realtà che accompagna e arricchisce di esperienze la crescita dei futuri uomini?

Da questi interrogativi, emersi durante la programmazione della giornata di fine anno, è scaturita l’idea di invitare, tramite il CSI, una realtà di calcio integrato, ed è così che abbiamo conosciuto la squadra del Bresso 4.

Un bellissimo gruppo di ragazzi, accompagnatori e genitori, che ha portato al nostro centro sportivo in Oratorio una ventata di gioia e valori che ha realmente reso speciale la nostra giornata di festa.

La serietà, la voglia di giocare, il valore, il senso di appartenenza alla propria squadra, e soprattutto l’entusiasmo espresso e dimostrato da questo gruppo di ragazzi, ha lasciato al nostro gruppo Allievi (2003/2004) in primis, che hanno condiviso l’ora di gioco in campo, e a tutti noi spettatori, stupore, felicità e un grande momento di riflessione che ha evidenziato come spesso e volentieri non diamo importanza a semplici gesti o attività perché li consideriamo la routine.

Nei loro occhi c’era la gioia, la passione e l’entusiasmo fin dal primo incontro conoscitivo, sensazioni ed emozioni che sono continuate anche dopo la partita, fra salamelle e bibite, fino ai saluti finali, all’arrivederci alla prossima stagione, perché questa è stata sicuramente un’esperienza da vivere di nuovo insieme, allargandola a più categorie e anche ad altri sport.

Sul volto dei nostri ragazzi, quelli della cosiddetta “età balorda”, erano stampati solo sorrisi di gioia, non uno di scherno, e sono diventati da subito “ostaggi complici” delle bellissime ore passate insieme ai nostri ospiti. Grazie Bresso 4. Grazie CSI.

La nostra stagione si è chiusa in bellezza all’insegna del grande messaggio che ci ha lasciato in eredità Nelson Mandela: “Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare, di unire le persone in una maniera che pochi di noi possono fare. Parla ai giovani in un linguaggio che loro capiscono. Lo sport ha il potere di creare speranza dove c’è disperazione. È più potente dei governi nel rompere le barriere razziali, è capace di ridere in faccia a tutte le discriminazioni”.

Nel nostro piccolo qualcosa è cambiato, siamo una goccia del mare del mondo, ma tante gocce insieme creano un mondo, quindi ben vengano queste esperienze, la Samma ne sarà sponsor e invitiamo tutti a organizzarle e viverle nei propri contesti.


Fotogallery - Calcio integrato: Samma - Bresso 4
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok