CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

L’allenamento memorabile dell’ASD Oratorio San Filippo

 
 
Lo scorso 16 maggio i 2007/2008 dell’ASD Oratorio San Filippo hanno incontrato gli atleti del basket Sesamo Rho, team di Special Olympics.
Un’ora e mezza sul campo più un allegro terzo tempo a tavola, sono bastati a fare delle due squadre un unico grande gruppo.
 
Divertente, memorabile, bello, emozionante, forte, coinvolgente, figo, indimenticabile, entusiasmante, istruttivo, di sfogo, rumoroso, speciale, un’occasione per conoscere nuove persone; queste le parole con cui i piccoli campioni dell’ASD Oratorio San Filippo hanno descritto l’allenamento.
 
Gianluca, giovane atleta del 2005, commenta: È stata davvero una bella esperienza. Ho capito che bisogna sempre aiutare il prossimo, bisogna aiutare quelli più deboli e meno fortunati. Il basket è uno sport che unisce a, che crea un gruppo unito che non scioglie mai, riesce ad aiutare i ragazzi a vivere una bella esperienza. Se dovessi descrivere questa esperienza userei 5 parole: divertente, solidale, sportiva, amichevole ed infine giusto.
 
Un pomeriggio che ha visto protagonisti i ragazzi ma non sarebbe stato possibile senza l’appassionata regia di allenatori e genitori:
 
Il nostro gruppo – raccontano Matteo e Marco, allenatori della squadra – era composto da 9 ragazzini, di cui 8 nati tra il 2007 e il 2008 e un solo 2005.
Erano piccoli ma sono stati davvero entusiasti, positivi e hanno vissuto l'esperienza davvero nel migliore dei modi, hanno partecipato con serietà. A loro non ho detto nulla prima degli allenamenti, anche perché era la prima volta anche per me, penso che i genitori abbiano detto loro qualcosa a casa ovviamente perché con loro ho parlato. Pensavo la vivessero un po' così vista l'età, invece anche durante il momento informale dopo sono stati molto con i ragazzi della squadra di Rho.
Anche i ragazzi di Sesamo Rho sono stati molto calorosi nei nostri confronti e anche chi li seguiva (Giuseppe, allenatori ecc...). è stata un'esperienza molto positiva, quello che volevo trasmettere ai bambini è che lo sport è per tutti, è inclusivo, e ad aprire un po’ gli occhi verso altre realtà di cui magari sentono solo parlare. L'obiettivo penso si stato centrato, sono piccoli e c'è ancora tanto da fare, ma intanto mi sembra che un piccolo passo l'abbiano fatto, già solo a partecipare che non è una cosa scontata.
Davvero davvero bello, credo che se la ricorderanno, anche i genitori hanno partecipato volentieri e si sono buttati senza fare domande, ed è emersa la volontà da tutte e due le parti (noi e la squadra di Sesamo Rho) di incontrarci di nuovo.
Grazie a voi del CSI e grazie a nome nostro e di tutti i genitori e dei ragazzi.

 

 
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok