CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Un allenamento con il campione Chinenyeze per l’ASD 2008 Lazzaretto

Venerdì 11 marzo si è svolto l’appuntamento consolidato di Training for Future in collaborazione con Powervolley Milano e sostenuto dalla Fondazione BPM. Il campione olimpico Barthèlèmy Chinenyeze ha accolto le ragazze under 15 dell’ASD 2008 Lazzaretto presso la Powervolley Academy. Un incontro che, come quelli precedenti, è stata l’occasione per vivere un’esperienza del tutto inedita, capace di avvicinare la massima serie di pallavolo alle realtà da cui questi stessi campioni sono cresciuti e sono diventati gli uomini che sono oggi.

Questo venerdì è stata la squadra dell'ASD 2008 Lazzaretto Seregno a vivere il sogno di allenarsi con un campione. La società nasce nell'anno 2008 come continuazione del Gruppo Sportivo Lazzaretto con l'obiettivo di trasmettere alle generazioni più giovani la passione per lo sport e per educare ai valori cristiani. “Tutti i membri della nostra società, ragazze, ragazzi e dirigenti, devono quindi sentirsi coinvolti in un unico progetto di corresponsabilità educativa – afferma Villa Marco, Responsabile Tecnico -. La condivisione di certi valori sono il motore ed il carburante che servono ai nostri educatori volontari di svolgere il loro compito in un autentico spirito di servizio, finalizzato alla cura, alla crescita ed al divertimento dei giovani. È per questo che vogliamo dare questa opportunità e far provare l'emozione di calcare un campo importante alla nostra squadra under 15, composta interamente da ragazze che si conoscono e frequentano dai tempi del mini volley e che crescono con i valori tipici della nostra società. Adolescenti che vorremmo imparassero ad essere, oltre allo sport, soprattutto campioni nella vita. Nel nostro piccolo ci proviamo e non molleremo mai”.

Le ragazze del Lazzaretto Seregno e il centrale di Powervolley Chinenyeze hanno dedicato una parte della serata a sviluppare insieme il tema della sconfitta, un tema che dobbiamo essere in grado di conoscere, affrontare e superare nello sport, ma soprattutto nella vita.

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok