CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

L'USSB in campo con il campione olimpico Romanò

In scena venerdì 18 marzo un altro appuntamento di Training for Future, il progetto sostenuto dalla Fondazione BPM, per le squadre del CSI e gli atleti dell’Allianz Powervolley Milano, a ridosso dell’ultima giornata di Regular Season del campionato di Superlega di domenica 20 marzo. Le juniores dell’Unione Sportiva San Barnaba, hanno incontrato, per un allenamento speciale, il campione europeo in carica Yuri Romanò.

"Vedere da vicino e addirittura allenarsi con i campioni veri dello sport che si ama! Questo è un grande desiderio di ogni ragazza e ragazzo che fa sport – dichiara Fabio Stragiotto, Presidente USSB - ma anche di chi è un po' più che ragazzo. In tanti anni, ben 50, che facciamo sport nella zona sud di Milano, non è capitata spesso un'occasione del genere. Per questo ho accolto la proposta come una grande opportunità da non perdere. Cosa c'è di meglio per far crescere la propria passione, per arricchirsi dagli insegnamenti di chi ha una così grande esperienza, per dare una carica alla propria motivazione e affrontare con grinta le prossime partite? Powervolley fa un grande regalo alle nostre ragazze e promuove bene un grande sport che merita maggiore visibilità. Sono sicuro che le nostre juniores (una gran bella squadra da anni) sapranno far tesoro di questo momento speciale, da condividere con le altre nostre squadre, più grandi o più piccole che siano. I punti di forza di questa squadra sono la forza, l'unione del gruppo dentro e fuori dal campo, la comprensione e la comunicazione. I punti su cui stiamo lavorando sono la sicurezza e consapevolezza delle proprie capacità, ma sono certo che la squadra riuscirà a crescere sempre più. Forza Powervolley, forza USSB!"

Le parole del presidente Stragiotto trasudano di entusiasmo, una costante che durante tutto l’arco degli appuntamenti fino ad ora svolti non è mai mancata, anzi si è rinnovata con maggiore forza incontro dopo incontro. Il tipo di condivisione che questi incontri riservano è pressoché unica, dal momento che ragazze e ragazzi hanno modo di confrontarsi a 360 gradi con atleti a tutto tondo in uno spazio che è riservato esclusivamente a loro.

Il tema che Romanò e le ragazze dell’USSB hanno affrontato venerdì 18 marzo è stato quello spirito di gruppo, una condizione imprescindibile in uno sport di squadra come quello della pallavolo: come si crea, come viene vissuto, il motivo per cui è un fattore determinante all’interno di un team.

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok