CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Ripartenza da Record

Fischio d’inizio per lo sport lombardo in Piazza Città di Lombardia

Milano, 2 ottobre 2020 - Lo sport è ripartito. Con nuove regole, ma con la stessa passione e con più entusiasmo di prima. Con coraggio e fantasia il Centro Sportivo Italiano Comitato di Milano, con il contributo di Regione Lombardia, oggi ha accesso i riflettori sulla ripartenza dello sport di base. 

Insieme all’Assessorato Sport e Giovani di Regione Lombardia ed in collaborazione con Stefano Tirelli, ideatore del progetto Sport for Nature, in Piazza Città di Lombardia a Milano è andata in scena una “Ripartenza da Record”.

200 atlete del CSI insieme a personalità dello sport, delle istituzioni e ai campioni della squadra meneghina Allianz Powervolley, hanno battuto il record di bagher consecutivi raggiungendo quota 211, contro il precedente primato di 151.

All’iniziativa hanno partecipato Martina Cambiaghi, Assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia; Giusy Versace, campionessa paralimpica; Andrea Zorzi, pallavolista della “generazione di fenomeni”; Lucio Fusaro, Presidente Allianz Powervolley Milano; Matteo PianoLuka BasicStephen Maar, giocatori dell’Allianz Powervolley Milano; Clara Mondonico, presidente dell’Associazione Emiliano Mondonico; Fabio Pizzul, componente del Consiglio di Regione Lombardia; Paolo Fasani, Presidente CSI Lombardia.

Il comitato milanese ha chiuso con successo nei giorni scorsi le iscrizioni ai campionati di calcio 2020/2021. Circa 1.660 squadre, hanno aderito alla proposta sportiva arancio blu, un numero perfettamente in linea con la stagione precedente. Un risultato straordinario che testimonia la grande forza delle associazioni e società sportive del territorio. Le iscrizioni per i campionati di pallavolo e pallacanestro saranno aperte sino al 19 ottobre.

“Vogliamo accendere i riflettori sull’importanza delle società sportive di base come elementi vitali e fondamentali di una comunità, di un territorio e della società civile – dichiara il Presidente del CSI Milano Massimo Achini -. Vogliamo fare in modo che tutti capiscano che se le società sportive d’oratorio ripartono, lo fanno grazie alla forza di un volontariato capace di farsi in quattro per il bene dei ragazzi, capace di superare mille fatiche e di prendersi grandi responsabilità. Il rischio è quello che lo sport riparta in sordina. Non ci piace l’idea che lo sport di base riparta quasi di nascosto. Lo sport non è, non deve essere e non sarà mai meno importante di altri aspetti della vita quotidiana”.

“Abbiamo voluto organizzare un evento, simbolico ma d’impatto, per celebrare la ripartenza dello sport e per questo motivo ho raccolto molto volentieri l’invito del CSI di usare piazza città di Lombardia per dare il via a questa importante iniziativa post covid - ha spiegato Martina Cambiaghi Assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia -. L’importante rapporto che negli anni si è instaurato con il CSI ha permesso una preziosa collaborazione che possa riportare al centro lo sport, i suoi valori, preziosi elementi per la crescita dei giovani adulti di domani”. 

L’iniziativa continuerà il 3 e il 4 ottobre sui canali social del CSI Milano. Saranno pubblicati i contenuti video di tutte le realtà sportive che, nelle loro palestre e nei loro oratori, sono già pronti a scendere in campo per un anno sportivo ricco di emozioni.

 
#ripartenzadarecord
#csimilano
#regionelombardia
Fotogallery - Ripartenza Da Record
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok