CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Zaccheroni, grande tecnico e super uomo

 

 

 

 

Non si esclude Nessuno!

Questo è uno degli imperativi di Zaccheroni, che ha rimarcato durante la serata che lo ha visto protagonista, al clinic di aggiornamento rivolto agli allenatori di calcio che martedì scorso hanno raggiunto l'oratorio Kolbe per incontrare un grande tecnico e un super uomo.

 

Sembra retorica MA non possiamo evitare di sottolineare che sia un uomo di grande spessore e umiltà. 

Erano in 194, gli allenatori presenti alla serata, che è trascorsa troppo in fretta, come succede spesso quando ci si diverte e si sta bene.

Massimo Achini lo ha intervistato, rivolgendogli le domande raccolte nei giorni antecedenti, elaborate dai presenti ma in molti casi il mister ha raccontato a briglie sciolte, rispondendo indirettamente ai tanti quesiti giunti alla nostra segreteria.

 

 

Molti allenatori volevano avere un suggerimento sul modo migliore per motivare i propri giocatori anche quando le vittorie non arrivano, quando la fatica si fa sentire, quando gli allenamenti si fanno in pochi, quando il campo non è al massimo...

Zaccheroni ha condotto per un anno la squadra del Cosenza, allenando i suoi cadetti nello spazio d'erba tra una delle porte e la pista di atletica, lottando contro le rimostranze dei giocatori, che minacciavano di smettere per le condizioni inaccettabili evidenti a tutti. Ha portato avanti la squadra e le ha assicurato la salvezza, nonostante i 9 punti di penalizzazione e quasi quasi li fa promuovere..

Certamente quando si è ritrovato alla guida di club come Milan, Inter o la nazionale giapponese, ha avuto la vita "più facile" con società forti alle spalle e uno staff tecnico di supporto ma ciò che traspare dalle sue parole è che le sfide fanno crescere e le difficoltà danno stimoli.

Rivolgendomi ai nostri allenatori che sappiamo, spesso lottano contro i mulini a vento, vi chiedo davvero con il cuore, NON ARRENDETEVI MAI e continuate a credere in quello che fate perchè i vostri atleti guardandovi, vedano il bello dello sport!

 

 

 

 

Daniela Roverselli

 

 

 

 

 

Calendario Corsi
Cod. Società

Cod. Squadra

Password


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok