CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Mi accompagni? Viaggio tra i bisogni formativi


 

Lo scorso sabato, presso la Fondazione Exodus, si è svolta la Convention annuale della formazione, rivolta ai responsabili della formazione delle società sportive.

Al ritrovo, tutti puntuali e pronti a trascorrere una mattinata insieme, per apprendere e confrontarsi sul tema dei bisogni formativi. Un tema così delicato che necessiterebbe di intere giornate di laboratori e incontri, ma in questa breve ed intensa mattinata abbiamo provato a condividere il pensiero di fondo:

Qual è la ragione primaria per cui è così importante formarsi? 

E' un momento storico formativo di grande intensità ed impegno costante per le società sportive, per l'imminente obbligo di avere almeno il 50% degli allenatori formati, per la necessità di avere operatori laici BLSD, come la normativa richiede, senza dimenticare segnapunti e refertisti..

Sappiamo bene che la fatica è tanta e che tutte le società si stanno davvero impegnando per raggiungere l'obiettivo, ma a volte, nella fatica si perde di vista il fine e si lavora per adeguarsi ad un obbligo senza prestare la giusta attenzione al motivo di fondo. Quando questo accade, può capitare che la fatica abbia la meglio sull'entusiasmo.

Massimo Achini apre i lavori e condivide con i presenti una verità forse banale, ma che spesso viene data così per scontata, da essere dimenticata. Allora, grazie Massimo perchè la ricordi a tutti.

"Tutto ciò viene fatto per i nostri ragazzi". I nostri atleti sono i destinatari diretti della formazione, perchè per primi, beneficiano di allenatori formati, che potranno dare un quid in più in allenamento e in partita, sia dal punto di vista tecnico che nella gestione del gruppo e nella sensibilità verso il singolo. Loro per primi potranno godersi la partita se avranno segnapunti e refertisti preparati a redigere i referti. Loro potranno divertirsi e giocare spensierati se avranno intorno dirigenti e tecnici preparati. 

Forza quindi, le cose in cantiere sono tante, gli impegni infiniti ma i nostri ragazzi valgono tutte le fatiche del mondo!!

I lavori proseguono con il formatore della comunicazione Mario Fumagalli che fornisce consigli utili e pratici ai presenti, affinché possano svolgere il ruolo di responsabile della formazione con strumenti efficaci e funzionali. 

Si entra poi nell'operatività più vera, quella che ogni giorno collega la segreteria della formazione ai coordinatori della formazione delle società sportive.

Chiediamo pareri sul nostro modus operandi, affinché possiamo essere davvero senpre al loro servizio. Sembra che il nostro lavoro sia apprezzato e questo ci dà gioia. Punto fermo rimane la comunicazione diretta con la segreteria di formazione e molto apprezzata risulta essere la Newsletter della formazione, che, mensilmente, viene inviata a tutti i responsabili.

Emergono alcune proposte e richieste che condividiamo e che proveremo a mettere in pratica:

- Ricevere un feedback a fine corso, in merito alla partecipazione dei propri tesserati 

- Creare un accesso, nell'area riservata, dedicato ai responsabili della formazione, come strumento di visualizzazione delle qualifiche dei propri tesserati.

- Rivedere le tempistiche della promozione dei corsi non obbligatori, per garantire una maggiore affluenza

 

Un sentito grazie a Don Stefano, che conclude i lavori dando la sensazione che tutto torni..

...che la società sportiva ha trovato nel responsabile della formazione, un alleato volto alla continua crescita qualitativa della società;

...che il respondsabile ha trovato nei suoi colleghi presenti, amici con cui condividere fatiche ed idee;

...che l'oratorio è il luogo dove possono crescere e vivere i ragazzi, in un ambiente di sport, educazione e fede.


Daniela Roverselli

Calendario Corsi
Cod. Società

Cod. Squadra

Password


Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok