CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Superato il tetto delle 2100 squadre nel primaverile

Iscrizioni record ai tornei primaverili Csi. Per la prima volta in 70 anni di storia è stato superato il tetto di 2100 squadre al via nei tornei di calcio, basket e pallavolo che si disputeranno da aprile a giugno.
Il primo dato si può leggere così: lo sport in oratorio non solo non è in crisi, ma continua gradatamente e inesorabilmente a crescere. Il trend con davanti il segno “+” si registra ininterrottamente da 8 anni.
Altro che "deserti”. Gli Oratori - almeno se li guardiamo con la prospettiva dei gruppi sportivi - sono pieni di vita e di vitalità. 2116 squadre significa almeno 30 mila giovani che ogni settimana si sposteranno in lungo e in largo nel territorio della nostra provincia per andare a giocare la partita.
Pensate se, per assurdo, indossassero una maglietta uguale nei loro spostamenti. Capiterebbe in metropolitana, in coda in tangenziale, per strada, sui mezzi, di incrociare tantissimi ragazzi e ragazze che vanno a giocare esattamente come voi.
Il secondo dato è facilmente sintetizzabile: aiutare le società sportive serve eccome e garantisce ottimi ritorni. 88 squadre sono state iscritte approfittando della campagna “fai una squadra in più, gioca  gratis”. 
Questo significa che le società sportive fanno fatica a tirare avanti tra mille problemi e difficoltà. Questo non è il toccasana o la cosa che risolve tutti i problemi. Ma insegna che anche piccole campagne di valorizzazione del "gioco o alleno in oratorio" sono davvero importanti.
Ora diamo un’occhiata ai numeri. 
Il calcio a 7 (disciplina più praticata in assoluto) ha confermato i dati dell’anno prima con le sue 1168 squadre. Stessa sorte il calcio a 11. Le sorprese a “due facce”, però, arrivano da pallavolo e pallacanestro. Nella pallavolo siamo a + 60 squadre nel giro di due anni. Un trend di crescita impressionante (totale 530 squadre). La pallacanestro, invece, crolla con un -25 squadre rispetto allo scorso anno.
Potenzialità immense per il futuro ha il calcio femminile (oggi 67 squadre), mentre il calcio aziendale é ormai sulla strada del declino.
Siamo comunque molto orgogliosi di questo risultato complessivo (record storico) e vogliamo ringraziare uno per uno tutti i gruppi sportivi che si sono iscritti.
Nelle stesse settimane in cui si disputerà il primaverile molte altre squadre saranno impegnate nelle finali dei vari campionati invernali. Siamo arrivati alla bellezza di 500 finali da disputare nel giro di 80 giorni.
E cosa dire della formazione? Da settembre ad oggi abbiamo superato quota 800 allenatori formati e abilitati dopo un corso di formazione impegnativo ma anche affascinante.
Se mettete insieme questi dati viene fuori una "ricchezza", una "vitalità", un’azione educativa dalle dimensioni straordinarie, svolta da migliaia di persone (allenatori, dirigenti, arbitri, animatori) che sono la vera colonna vertebrale dei vostri meravigliosi gruppi sportivi.
Tutta questa ricchezza di umanità testimonia come lo sport in oratorio sia oggi "pietra viva" del sistema sportivo della nostra regione e di come dobbiamo essere tutti orgogliosi di quello che sta accadendo sui campi all’ombra del campanile.

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok