CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Apre il cantiere delle idee per il prossimo quadriennio

45 giorni nei quali vi chiediamo di essere consulenti preziosi per il Csi 


Sabato 21 novembre é una data da segnare subito sull’agenda.

Al mattino Big Bang dello sport con 15 tavoli di lavoro che vedranno impegnati più di 300 dirigenti sul tema “società sportiva 2020”. Al pomeriggio (ore 14) assemblea elettiva per scegliere idee, programmi... uomini e donne che serviranno l’associazione sino al 2024.

Si comincia subito. Apre il cantiere delle idee. Ciascuno potrà dare il proprio contributo con suggerimenti, sguardi, proposte utili per il prossimo quadriennio.

Si può contribuire in due modi.

Dando un’idea come società sportiva (cioè frutto di una riunione di dirigenti o di consiglio direttivo della società sportiva). In questo caso dovrete firmarvi con il nome della società sportiva e del presidente della stessa.

Oppure come “persone singole” indicando nome, cognome, società sportiva e ruolo nella stessa.

Abbiamo aperto un paddle online. Lo trovate all’indirizzo https://padlet.com/centrostudi/Bookmarks

Le idee saranno divise in 7 possibili categorie.

1) un’idea sulla formazione allenatori
2) un’idea sulla formazione dirigenti
3) un’idea sull’attività sportiva
4) un’idea sui servizi per le società sportive
5) un’idea sul rapporto società sportiva -Csi
6) un’idea sul rapporto sport e oratorio
7) un’idea su altri ambiti di interesse (tutto quello che volete).

Il cantiere delle idee apre giovedì 1 ottobre e chiuderà domenica 15 novembre. 45 giorni di tempo per lasciare il proprio prezioso contributo.

Dunque, cari amici, mettiamoci al lavoro per costruire tutti insieme il nostro futuro.

Ci tengo, in particolare, a sottolineare tre cose.

1) Programma e cantiere delle idee

C’è una cosa che va sottolineata. Spesso le assemblee di enti e federazioni sono “povere” di idee. Si fa il rendiconto di quanto realizzato e si votano le persone. Punto e basta. Da noi non funziona così. Mettiamo in campo il cantiere delle idee e il programma. É bene evidenziare la differenza. Nel cantiere delle idee chiediamo a tutti di fare da “consulenti” del Csi. Non tutto quello che indicherete sarà recepito nel programma. Nessuno si deve offendere. Il ruolo del consulente é proprio quello di suggerire sguardi e proposte. Una cosa é certa. Nulla delle vostre indicazioni andrà sprecata. Sapremo far tesoro di tutto. Il programma del quadriennio sarà invece “redatto” dal candidato presidente e votato dalle società sportive in assemblea. Dunque cantiere delle idee e programma del quadriennio sono due cose diverse che si sostengono e si completano. Una indispensabile all’altra.

A proposito di programma del quadriennio quello presentato nel 1996 sembrava bello ma irrealizzabile. Stiamo lavorando ad un report di più di 200 pagine. Lo diffonderemo prima dell’assemblea. Posso anticiparvi che circa l’80% di quel programma “Apriamo strade impossibili” è stato realizzato.

 

2) Partecipazione attiva delle società sportive

Siamo un Comitato un po’ particolare. Da sempre le società sportive sono protagoniste attive delle scelte del Comitato.

In questa direzione segnaliamo il Big Bang dello sport che si doveva svolgere a marzo e che si svolgerà sabato 21 novembre alla mattina (dalle 9 alle 13).

I tavoli di lavoro (15) a marzo erano esauriti. Ora vedremo se tutti confermeranno la partecipazione o se ci saranno posti liberi.

Il cantiere delle idee é un’altra occasione per portare la propria voce, il proprio sguardo, la propria esperienza, i propri suggerimenti.

Vi chiediamo di non perdere questa occasione. Dentro c’è anche una testimonianza di partecipazione attiva che serve a tutto il Paese. Abbiamo bisogno oggi di cittadinanza attiva. Sentite il Csi come qualcosa di vostro. Sentite la bellezza di farci da consulenti.

 

3) Idee in circolazione con la formula del paddle

Non abbiamo pensato ad una formula stile “scrivete al presidente”.

Abbiamo lasciato le idee libere di circolare e di diventare ricchezza per tutti.

Il paddle sarà visibile a tutti in chiaro così ogni società sportiva potrà sbirciare ed arricchirsi leggendo le idee proposte da altri.

 

So che apprezzerete questo percorso di avvicinamento all’assemblea del 21 novembre. Un percorso che rende le società sportive protagoniste da subito.

Vi chiedo anche il regalo di mettere in agenda la data del 21 novembre da subito.

É un’assemblea che si svolge ogni 4 anni. Saremo a Cernusco sul naviglio ospiti dell’oratorio dell’Aso. Lì c’è un teatro da 500 posti.

Non sappiamo come saremo messi col distanziamento per quella data (ovviamente rispetteremo ogni indicazione svolgendo l’assemblea in totale sicurezza). Sogno però che tutte le società sportive sentano il forte desiderio di partecipare e di dire: “io all’assemblea ci vado molto volentieri” 

 

Massimo Achini

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok