CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Santa Pasqua

Vorrei rivolgere i miei auguri di Pasqua a tutti gli amici del CSI Milano.
La Pasqua è la festa della vita nuova che ci ha regalato Gesù, con la sua morte e la sua resurrezione.
Mai come ora sentiamo il bisogno di rinascere e tornare a sperare. Lo sentiamo come un bisogno per noi e per i ragazzi che ben conosciamo.
Questi auguri vorrei tradurli con tre parole.
 
A tutti voglio dire GRAZIE. Perché in questi due anni siete rimasti al vostro posto e non siete andati via. Siete rimasti accanto ai ragazzi. A loro disposizione. Vi siete fatti trovare pronti quando i ragazzi sono tornati a cercarvi. Grazie perché siete rimasti al vostro posto, accanto ai ragazzi.
 
A tutti voglio dire CORAGGIO. La pandemia e la guerra, con gli effetti psicologici e sociali che stanno emergendo, aprono un tempo nuovo. Ci sentiamo più fragili. Forse siamo anche spaventati e nervosi. Non lasciamo che lo spavento ci controlli. L’associazione significa camminare insieme. Questo è il nostro stile per affrontare vecchi e nuovi problemi. Camminiamo insieme. Coraggio.
 
La terza parola è GIOIA. Abbiamo bisogno di giocare insieme. Perché la stanchezza può diventare tristezza. Sento che questa è la missione del CSI adesso: aiutarci a giocare. Un gioco per tutti. Oltre il campionato. Oltre i tornei. Aiutare i ragazzi a giocare. Ma non solo loro. I genitori. I preti. Le suore. Gli amici. Gli amici degli amici. Tutti insomma. CSI aiutaci a giocare.
 
 
 
Buona Pasqua a tutti voi, di vero cuore!
 
don Stefano Guidi
Eventi, Attività, News