CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Quell'inconfondibile bellezza di sempre...

6 settembre 2022

Provate a spiegare le emozioni che state vivendo in queste settimane. Provateci.
Provate a spiegare cosa si prova a rimettere piede dopo l’estate in uno spogliatoio. Provate a spiegare quali emozione genera ritrovare la propria squadra per il primo allenamento. Provate a raccontare cosa si vive dopo la prima sudata della stagione in preparazione atletica …

Provate a parlarne con amici, colleghi di lavoro e così via.
Se non sono persone che appartengono al popolo dello sport di base, non vi capiranno mai.

Non si tratta di divertirsi, di vivere una passione. Il ragionamento sta su altri piani.
Quell’impegno nella società sportiva (come allenatore, dirigente, atleta …) ha a che fare direttamente con la felicità di ciascuno di voi. Fa parte di una dimensione di emozioni profonde e indimenticabili. Provate a raccontare come che siete un po’ rabbuiati per una partita andata male; provate a raccontare perché si tira tardi in un direttivo per discutere di questioni organizzative o educative; provate a raccontare che cosa vi spinge a “sopportare” genitori, problemi burocratici e organizzativi e mille altre fatiche per mesi e mesi. Sono tutte cose semplicemente non spiegabili a parole.

Come per magia, ogni anno, tutto questo ricomincia. Che una persona abbia 20 anni, 25, 30, 40, 50, 60 o anche più, poco importa. Che una persona sia impegnata in una società sportiva da tanto tempo o che sia alle prime armi, poco importa. Come per magia, ogni anno, in queste settimane nella testa e nel cuore di ciascuno di voi si respira quella indescrivibile bellezza di sempre. Una bellezza dipinta nei vostri occhi, nei vostri sguardi, nei vostri sorrisi. Una bellezza che è una delle cose più belle che si vedono in giro.

Fra poco inizierà l’attesa per il campionato… L’attesa di conoscere il girone e il calendario. Sappiate che per tutte le categorie Open ci sarà una grande novità. Quest’anno i la lettura dei gironi avverrà in diretta come per i gironi della Champion League. Una novità che piano piano estenderemo a tutte le categorie di tutti gli sport a partire dai prossimi anni. Una novità semplice che però regalerà nuove emozioni.

Abbiamo parlato di quello che prova ciascuno di voi. Provate ora, insieme a me, ad immaginare cosa prova un ragazzo o una ragazza. Cosa prova a sentirsi accolto e valorizzato anche se sa benissimo di non essere bravo a giocare? Cosa prova a sentirsi cercato e non cacciato, anche se ha un carattere difficile e gioca a fare il bullo e il duro per riempire vuoti di affetto che ha dentro di sé? Cosa prova un ragazzo quando capisce che lui, per il suo allenatore è importante? Cosa prova un ragazzo quando capisce che intorno ad allenamenti e partite sta costruendo amicizie vere? Cosa prova un ragazzo quando sente che li da voi tanta gente gli vuole bene? Sono cose che i ragazzi e le ragazze non vi diranno mai. Vi faranno disperare come sempre, ma dentro di loro proveranno emozioni, sensazioni, esperienze che resteranno incise per tutta la loro vita.

Massimo Achini

Eventi, Attività, News