CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

L'oro di Scampia

Lo Star Judo Club Napoli: un modo per distogliere i giovani dal rischio della criminalità

La palestra di judo di Gianni Maddaloni a Scampia, lo Star Judo Club Napoli, nasce con lo scopo di distogliere i giovani dal rischio di affacciarsi al mondo della criminalità organizzata, insegnando lo sport come sinonimo di disciplina e rispetto degli altri e di se stessi. Maddaloni, con questo titolo, ci vuole però ricordare quanto quei valori siano già presenti sul territorio, e lo fa raccontandoci le storie dei suoi ragazzi, le vicende di chi vuole avere una vita al di fuori dagli schemi offerti dalla criminalità organizzata, sfruttando possibilità e prassi che Scampia offre, ben lontano dalle facili semplificazioni in cui è facile cadere. L’oro di Scampia ci ricorda quanto un qualsiasi luogo non vada mai visto secondo un’unica lente semplificatrice, ma secondo la sua complessità, e quanto il valore delle passioni e delle scelte personali sia vero volano del cambiamento.
Giovanni Malagò, presidente del Coni, durante la presentazione del libro avvenuta nel salone d’onore il 24 novembre scorso, ha affermato: “Maddaloni è un esempio più unico che raro di una persona che, da un avamposto contro il degrado e l’illegalità, ha avuto il dono di avere un figlio che ha vinto la medaglia d’oro olimpica. Il coronamento di un percorso. Giovanni è un gigante, sa quanto gli sono vicino e sono contento che attraverso questo libro possa raccontare a una vasta platea tutte quelle storie che hanno caratterizzato la sua attività in questi anni”.
Maddaloni ha ringraziato affettuosamente: “In questo libro ci sono i miei sogni, le mie sofferenze, le mie vittorie sociali e sportive… Quello che stiamo vivendo è un momento in cui le brave persone stanno prendendo il sopravvento. L’ho capito dall’elezione di Papa Francesco, un umile che ha fatto riavvicinare tanti cristiani che si stavano allontanando dalla fede”. L’autore però ricorda a tutti che: “Bisogna stare uniti perché se vogliamo migliorare lo sport è necessario tagliare i rami secchi e buttare giù le zavorre che non ci fanno decollare”.

Chi è Gianni Maddaloni
Arti marziali come strumento di educazione delle persone, come mezzo per imparare la coesistenza civile, per riscattare un quartiere, come quello di Scampia, troppo spesso preso ad esempio come il peggio di Napoli. E’ la sfida che giorno dopo giorno ha accettato la famiglia Maddaloni, a cominciare dal padre Giovanni (autore del libro), al figlio Pino, olimpionico (oro a Sydney nel 2000 e oggi tecnico della nazionale), agli altri componenti della famiglia: Laura, tredici volte campionessa d’Italia e moglie di Clemente Russo; Marco, due volte campione europeo; la piccola Serena, 7 anni, cintura marrone. La palestra di Maddaloni è conosciuta a livello nazionale e ha ispirato una fiction tv dal titolo “L’oro di Scampia”.

Titolo: L’Oro di Scampia
Autore: Gianni Maddaloni
Editore: Baldini & Castoldi
Pagine: 256
costo: 16 euro
Pubblicazione: novembre 2014

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok