CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Oltre - nelle pieghe della mia vita

La leggenda di Max il "Corsaro nero"

Quando sale per la prima volta su una moto prestata dagli amici, Max ha diciotto anni. Rimane folgorato, ma il padre Pietro - che si occupa di lui da quando la madre li ha lasciati - gli dice che, se vuole comprarsi tuta e motocicletta, deve andare a lavorare. E lui si mette a fare il pony express. Da allora, nulla può fermarlo. Dopo gli esordi nei campionati minori - dove alla fine di ogni gara lo costringono a smontare la moto per assicurarsi che non sia truccata - passa in 250 e conquista quattro titoli mondiali consecutivi, poi salta in 500. Nasce la leggenda di Max il corsaro, Max il vincente, Max l'antipatico che si becca con il giovane Valentino, Max il seduttore sempre accompagnato da donne bellissime. Dopo aver conquistato il secondo titolo mondiale in Superbike, alla fine del 2012 annuncia il ritiro. E in questo volume, rallentando appena dopo una vita sempre al massimo, ci racconta la sua storia. Max Biaggi è uno di quei piloti che lascia il segno, non solo per la sua velocità in pista, per il suo talento o per la fama raggiunta. Biaggi lascia il segno perché è uno di quelli che ha vissuto intensamente, anche soffrendo situazioni che i giovani piloti di oggi nemmeno immaginano. Max si racconta in questo libro, scritto insieme a una penna storica del motociclismo, Paolo Scalera. Max ci racconta di quando vinse nella sport Production, di come già allora fosse difficile per lui vincere senza lasciare un segno. Il titolo è “Ol3” e si legge “Oltre”, nelle pieghe della vita di un grande del nostro motociclismo. Il talento cristallino di Biaggi, diventato “Il Corsaro” con la sua tuta nera, su questa moto nera, la Aprilia 250, esplode in tutta la sua forza quando vince il primo Mondiale 250, al quale ne seguiranno altri due in sella alla moto di Noale e una in sella alla Honda data come cavallo perdente. Max rimane impresso per la sua forza, la sua determinazione, la sua capacità di rinascere nello sport ma anche nella vita di tutti i giorni, una vita che lo ha messo diverse volte con le spalle al muro. Voleva fare il calciatore Massimiliano Biaggi, ma il destino aveva per lui altri progetti e lo ha fatto entrare in un autodromo, quello di Vallelunga, quasi per caso. Fu amore a prima vista, e da quel giorno nacque una leggenda, quel ragazzo impertinente che vinse a Suzuka, là dove gli europei dovevano subire il potere delle wild card giapponesi. Dove sempre a Suzuka dominò la gara al debutto nella classe 500. Poi il passaggio con le MotoGP, le battaglie col rivale Rossi, l’anno sabbatico molto sofferto e la rinascita in Superbike dove è stato due volte Campione del Mondo sempre in sella alla Aprilia. Ol3 Oltre. Nelle pieghe della mia vita, un libro da non perdere, 355 pagine di emozioni e di un racconto di un ragazzo diventato uomo troppo in fretta.

INFO
Titolo: Oltre - nelle pieghe della mia vita
Casa Editrice: Rizzoli
Pagine: 355
Anno di pubblicazione: 2013
Costo: 18 Euro

 

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok