CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Giocare all'estero

Fai nascere la tua squadra ad Haiti

Abbiamo una proposta interessante per le nostre società sportive. Chi ha voglia di “allargare gli orizzonti” e di far nascere una propria squadra all’estero? L’idea é semplice, ma molto suggestiva. Cerchiamo gruppi sportivi disposti a gemellarsi con una realtà di Haiti per aiutarla, a distanza, a crescere. Il gemellaggio funziona così.
La realtà di Haiti “prende il nome del vostro gruppo sportivo”. Le linee guida per un’esperienza di questo tipo sono:
1) coinvolgere tutta la vostra comunità;
2) tenere con loro una corrispondenza sistematica;
3) inviare vostre maglie con le quali giocheranno i ragazzi di Haiti;
4) raccogliere materiale sportivo usato;
5) sostenere economicamente quella realtà con quanto possibile;
6) inviare, nel tempo, un vostro allenatore o dirigente ad Haiti per conoscere da vicino la vostra squadra;
7) invitare un allenatore della vostra squadra haitiana in Italia;
8) metterci tutta la creatività della quale siete capaci.
Che cosa ci guadagnate? Molto, ma molto di più di quello che potete immaginare. Pensate banalmente all’orgoglio di vedere le vostre divise indossate dall’altra parte del mondo. Pensate alla grande occasione di riflessione e di crescita per tutti i vostri ragazzi. Pensate alla felicità che proverete nel regalare a tanti bambini la felicità e il sorriso. Pensate al gusto di sentirvi, come gruppo sportivo, cittadini del mondo. Come sapete ad Haiti ci siamo da tempo. Siamo andati la prima volta dopo il terremoto nel 2010. Sembrava un’esperienza  “toccata e fuga”. Non è stato così. In soli 4 anni è accaduto l’incredibile.
Cinquantadue ragazzi e ragazze italiani delle vostre società sportive sono stati ad Haiti. Centotrentadue sono gli allenatori haitiani che abbiamo formato. Adesso ad Haiti il Csi é presente sistematicamente e quotidianamente nella vita delle seguenti realtà: Diocesi di Port au Prince, Centro Comunitario degli Scalabriniani, parrocchia di Corail, parrocchia di Mare Rouge (nord del paese), Centro delle suore francescane brasiliane, parrocchia Titanienne. Inoltre, il Csi collabora sistematicamente con il Ministero dello Sport e dei giovani (per rendere l’idea, si tratta di un ufficio “Csi per Haiti” aperto presso la sede del ministero). Per spiegarlo bene ci vorrebbero pagine e pagine, ma il Csi laggiù è diventato riferimento prezioso per migliaia di bambini e giovani. Le richieste di “collaborare” con il Csi continuano ad aumentare. Per questo abbiamo bisogno di voi. Abbiamo bisogno di società sportive capaci di giocare in attacco e di prendersi a cuore - gemellandosi - una delle realtà di Haiti aprendo lì una sede distaccata del  gruppo sportivo. L’obiettivo, entro il 2015, é quello di creare almeno 15 gemellaggi ufficiali ad Haiti. Perché farlo? La risposta bisogna cercarla nel cuore di ciascuno.
Noi possiamo dire che purtroppo é tutto vero. Purtroppo un terzo del pianeta vive “come viviamo noi”, ma due terzi vive nella miseria, nella povertà e nella fame. Tutto questo viene considerato normale, ma normale non é. Quando vai in un paese come Haiti (sono tornato da poco dal mio settimo viaggio) e guardi negli occhi quei bambini non riesci a restare indifferente. Loro non hanno nessuna colpa se non quella di essere nati lì. Noi non abbiamo nessun merito se non la fortuna di essere nati in Italia. Rischiamo di arrabbiarci per mille cose banali della vita e di apprezzare l’esistenza meno di quello che fanno loro che non hanno nulla. Rischiamo anche di cadere nella tentazione di non fare nulla per rendere più bello e meno ingiusto il mondo di oggi restando seduti sulle nostre comodità. La casa incredibile é che ad Haiti la vita ti pulsa dentro. Ritrovi il gusto delle cose vere della vita. Ti accorgi che tu vai lì per dare tanto, ma alla fine ricevi mille volte di più. Ecco perché avere “una squadra” ad Haiti è, per ogni nostra società sportiva, una sfida affascinante. Come fare ? Mandate una mail a csiperilmondo@csi.milano.it per essere contattati e saperne di più. Il resto, un passo alla volta verrà da sé.
Massimo Achini

 

VUOI APRIRE UNA SQUADRA DELLA TUA SOCIETÀ SPORTIVA AD HAITI?

 

1) scrivi a csiperilmondo@csi.milano.it

2) sarai ricontattato per avere tutte le informazioni necessarie

3) a settembre saranno ufficializzati gemellaggi tra 15 società sportive Csi e 15 realtà ( parrocchie e altre realtà ) di Haiti

4) costruiremo insieme il progetto e le azioni più significative del gemellaggio

 

 

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok