CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Il giovane sindaco chiamato "mister"

Alberto Rossi, primo cittadino di Seregno si racconta

Da allenatore dei bambini in oratorio ad allenatore dei cittadini in comune. Questa è la storia di Alberto Rossi, giovane sindaco di Seregno eletto lo scorso mese di giugno alla guida della comunità brianzola. «Ho allenato per sei anni una squadra di calcio dell’oratorio San Rocco di Seregno. – racconta il primo cittadino. Solitamente un allenatore si occupa di una categoria, ma io ho voluto fare un esperimento educativo accompagnando la mia squadra, dal 2000 al 2016, dalle categorie giovanili alla prima squadra. Un esperimento ben riuscito, lo conferma il grande legame che si è instaurato con il gruppo».

L’esperienza di allenatore è stata utile nel suo nuovo incarico di Sindaco?

«Tutto ciò che so sulla moralità e sui doveri degli uomini, lo devo al calcio”. La frase celebre dello scrittore   francese Albert Camus, l’ho fatta un po’ mia nel mio percorso. Il sacrificio e il servizio sono valori che arrivano dalla grande passione per lo sport di squadra. Per questo mio background ho scelto di tenermi la delega allo sport e alla gestione del personale. Credo nello sport come collante di una comunità, come strumento per aiutarla a crescere».

Stop alla 100 km, l’ultramaratona nazionale organizzata a Seregno per quasi 10 anni. Cosa ha portato a questa scelta?

«Ci tengo a precisare con la manifestazione non è stata annullata, ma semplicemente sospesa per il momento. Negli ultimi anni oltre il 90% del budget e il tempo del settore sport veniva dedicato a questa iniziativa. Un evento d’eccellenza, di portata nazionale, ma il coinvolgimento attivo dei cittadini di Seregno era quasi assente».

Cosa c’è nel cantiere sportivo del comune?

«L’amministrazione comunale ha scelto di investire tempo e risorse in una nuova opportunità capace di coinvolgere l’intera comunità seregnese. Nasce così la prima edizione di “Seregno Sport Week” che trasformerà il comune in una cittadella dello sport dal 31 maggio al 9 giugno 2019. Una rinascita sportiva vedrà protagoniste tutte le associazioni del territorio. A Seregno vivono 54 società sportive, il sogno è di coinvolgerle tutte. Abbiamo attivato un percorso di incontri e appuntamenti per costruire insieme il palinsesto delle attività di questa prima edizione. Ad oggi abbiamo già ricevuto 34 proposte. Un numero che racconta non solo il grande entusiasmo che genera questa iniziativa, ma anche la scelta vincente di mettere in rete le società sportive del paese. Io ci metto la faccia come Sindaco e come amico dello sport, vorrei valorizzare i progetti educativi e sportivi delle associazioni».

Cosa può fare il Csi Milano per mettersi al servizio dell’amministrazione comunale?

«Al comitato milanese chiedo di essere protagonista alla settimana dello sport, non solo per le attività ma anche per costruire insieme momenti di riflessione sull’importanza del valore educativo dello sport nella crescita della comunità. Mi aspetto tanto dal Csi, chiederò molto e spero di costruire insieme nuove strade per valorizzare lo sport».

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok