CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Buon campionato ragazzi!

Questi auguri sono tutti per loro, rivolti alle migliaia di giovani che praticano sport nel Csi

A poco meno di un mese dal fischio d’inizio dei campionati invernali del Csi, alcuni noti personaggi e amici del Centro Sportivo Italiano hanno voluto rivolgere alle nostre società sportive, agli atleti e atlete in particolare, un affettuoso augurio di buon Campionato! Altri grandi campioni, a giorni, invieranno il loro saluto e con piacere lo pubblicheremo.

Parole che vengono dal cuore ma, soprattutto, dalla grande esperienza che ciascuno di loro ha condotto nel settore sportivo professionistico, nonchè nello sport di base. Grazie per l’incitamento e l’esortazione a fare sempre meglio e di più! Grazie da parte di tutti i giovani sportivi e sportive della nostra associazione!

 

Emiliano Mondonico
(ex calciatore, allenatore di calcio)

Più di ieri meno di domani il Csi torna in campo!

Ragazzi, andiamo ad aggiudicarci la gara perché il futuro siete voi. L’augurio è quello di vivere una stagione sportiva alle stelle e non solo per i risultati (che vi auguro comunque di ottenere), ma soprattutto per il bel lavoro di squadra che saprete costruire.

Non dimenticate mai che, prima di un gran risultato e di una buona intesa vincente, sono importanti il sacrificio e la passione sportiva.

Valori che ciascun componente della squadra deve contribuire a far crescere e trasmettere.

Sono state numerose le occasioni in cui ho incontrato le società sportive del Csi. Ogni volta, quei ragazzi e quelle ragazze mi hanno trasmesso un grande entusiasmo.

Non posso che esortarvi, all’inizio di questa nuova e magnifica avventura sportiva, di non perdere mai l’entusiasmo… nello sport, quanto nella vita.

 

Dino Meneghin
(ex cestista, dirigente sportivo)

E’ un vero piacere per me augurare buon campionato alle migliaia di atlete e atleti del Csi che a breve torneranno sui campi da gioco. A tutti loro vorrei ricordare come lo sport sia davvero una palestra di vita che può aiutare e crescere e a maturare.

Raccomando a tutti la correttezza e la lealtà in campo: valori irrinunciabili per un vero sportivo. Raccomando anche grande impegno durante gli allenamenti necessari alla preparazione tecnica  e a costruire quel gioco di squadra che tante volte può fare la differenza. Ricordo con nostalgia le tante stagioni sportive condivise con i compagni di squadra. Ogni volta, provavo una grande emozione nel ricominciare un’avventura senza sapere come sarebbe andata a finire.

A tutti voi auguro grandi vittorie e prestazioni di livello, ma non dimenticate che anche le sconfitte e le delusioni, pur avendo un sapore amaro, hanno la loro utilità e servono a temprare campioni.

 

Andrea Zorzi
(ex pallavolista, commentatore Tv)

Ricomincia il campionato! E’ una frase che magicamente ci riporta a casa. Per casa intendo la nostra città, il nostro campo da gioco, le giornate sempre più corte, il freddo e la nebbia. Campionato vuol dire impegno durante la settimana, quando ne hai voglia e quando cerchi le scuse per restare a casa. Vuol dire partite giocate bene e altre malissimo. Ricominciamo il campionato carichi come delle molle, pieni di entusiasmo che spesso si scioglie davanti alle prime fatiche, incomprensioni o sconfitte.

Questa potrebbe essere la scommessa per il campionato che sta per iniziare: non molliamo, restiamo concentrati fino alla fine. E proprio a proposito del non mollare mai, ricordatevi che “passione” è una delle parole più abusate. E’ diventata sinonimo di piacere e divertimento, ma in realtà “passione” è la capacità di dedicarsi e sacrificarsi, con costanza, per raggiungere un obiettivo. In bocca al lupo a tutti.

 

Oreste Perri
(ex canoista, Presidente Coni Lombardia)

Come ogni anno, tra poco migliaia di atlete ed atleti, grandi e piccoli, inizieranno una nuova stagione sportiva con allenamenti, gare, partite, impegni, trasferte, questo è anche il fascino dello sport e soprattutto quest’anno, che è l’anno Olimpico e che ci ha regalato tanti sogni con altrettante medaglie, auguro una stagione con risultati sportivi eccellenti, con una maggiore crescita di praticanti, e grande partecipazione di pubblico. Atlete e atleti delle Federazioni, ma tanti – anzi tantissimi – appartenenti agli Enti di promozione sportiva, in particolare del Csi, che sempre più numerosi si cimentano in campionati di calcio, basket e pallavolo.

Voglio porgere anche un particolare pensiero e ringraziamento agli addetti ai lavori: accompagnatori, tecnici, allenatori, dirigenti e famiglie, che tanto si adoperano, spesso come volontari, affinché tutti i programmi sportivi possano essere “messi in campo”. Auguri a tutti!

 

Roberta Guaineri
Assessore allo sport e tempo libero Comune di Milano

"Il primo approdo allo sport o la ripresa delle competizioni nelle proprie discipline è un momento importante di socializzazione, di ritrovo e di condivisione dei valori che stanno alla base dell'attività sportiva. Gli sport di squadra, soprattutto, avvicinano i giovani gli uni agli altri, insegnando il rispetto reciproco, l'importanza di supportarsi a vicenda, la bellezza di raggiungere insieme gli obiettivi. Portare la pratica dello sport sul territorio, diffondere la gioia del movimento e dello stare insieme, è tra le leve più importanti per garantire una crescita sana alle generazioni più giovani. Grazie, quindi al CSI, per il grandissimo lavoro di promozione dello sport come mezzo educativo. A tutti gli atleti che stanno per ripartire con la nuova stagione, auguro un sincero divertimento. Buon campionato a tutti!"
 

 

Antonio Rossi
Assessore allo Sport e alle Politiche per i giovani di Regione Lombardia

Iniziano i campionati sportivi e quindi come prima cosa è doveroso augurare a tutti i ragazzi un grandissimo “in bocca al lupo”. Si apre una nuova stagione sportiva che vedrà impegnati oltre 70mila atleti e 700 società pronti a vincere i rispettivi campionati di calcio, pallavolo e basket. La competizione, l’ambizione, l’agonismo sono caratteristiche qualificanti per ogni sport e per ogni sportivo. Sono la benzina che sprona ogni atleta. Ma non sono l’aspetto più importante perché nello sport la vittoria non è l’unica cosa che conta. E il Csi questo lo ha ben compreso, impostando un percorso che è soprattutto educativo.  I ragazzi che si impegnano nei campionati del Csi non si limitano a vincere, ma apprendono, maturano, si divertono e diventano uomini. Per questo il mio augurio, quel “in bocca in lupo” inziale è rivolto non solo ai risultati ma alla vostra crescita. Se poi è anche accompagnata da qualche vittoria meglio ancora.

 

 

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok