CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Don Bosco trascinato da Lamperti. Sorpresa CSRB!

Quarta vittoria consecutiva per il Seguro. Il Minerva non sbaglia un colpo

Il Don Bosco Carugate vince una sfida che sembrava essersi avviata verso una facile vittoria, ma che poi si è complicata molto più del previsto. La Resurrezione, infatti, sotto di due gol già in avvio, non ha mollato un centimetro, accorciando le distanze ogni volta che le padrone di casa si rilassavano troppo. Protagonista assoluta del match Cinzia Lamperti, autrice di due reti da applausi. Il punteggio finale è di 4-3, ma le ragazze di Quarto Oggiaro escono dal campo con un po’ di amaro in bocca per la rimonta sfiorata.

Continua la straordinaria stagione del Minerva Milano, che centra il terzo successo consecutivo e si porta a sole tre lunghezze dalla vetta, pur avendo ben due gare in meno. Tra le mura amiche è tutto facile per Povia e compagne, che travolgono il S. Rocco Seregno 4-1. A segno la solita Cortesi con una doppietta, Zangari e Granello. Per le ospiti il gol della bandiera è firmato da Iacobucci.

Seconda vittoria consecutiva per il Teamsport, che sembra essersi messo alle spalle l’avvio di stagione non brillantissimo. Le ragazze di mister Unis Bonari incontrano poche difficoltà contro il Misinto, che tiene bene il campo, ma non riesce a pungere in fase offensiva. 

Si ferma tra le mura amiche il Cologno, che soccombe 1-3 contro un S. Luigi Bovisa in gran forma, che mette in campo tanta esperienza ed organizzazione. Unica pecca per le gialloblu (come già dimostrato altre volte in questo avvio di stagione) è l’imprecisione sotto porta; senza i numerosi gol sbagliati, infatti, il margine a separare le due squadre sarebbe stato sicuramente più ampio.

Continua il momento no di una quasi irriconoscibile Idrostar, che in casa contro il Seguro va subito sotto di tre reti. La solita Cappellozza prova ad accorciare le distanze, ma il gap con le avversarie è troppo ampio. Prima del finale le neroverdi trovano la via del gol altre due volte e fissano il punteggio su un 2-5 che lascia poco spazio a commenti.

Brutto stop per la Pol. Carugate, che davanti al proprio pubblico impatta per 1-1 contro la matricola Csrb. Il sigillo di Nucara non basta per superare le biancoverdi, che dimostrano una crescita costante di cui stanno iniziando a raccogliere i frutti.

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok