CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Riscatto Minerva. 3 punti d'oro per il Calcio Misinto

Solo pari per il Seguro: la Pol. Carugate fa cinquina e lo agguanta in vetta

Iniziamo l’articolo relativo alla 10ª giornata con il monday night tra Fcd Cologno e Pol. Carugate, che vede le ospiti imporsi con un netto 0-5 e raggiungere il Seguro in testa alla classifica. La partita si apre con la doppietta di Ilaria Nucara, che indirizza subito il match. Caffulli, Brasile e Biffi arrotondano poi il punteggio e coronano una prestazione corale maiuscola.

Risultato importante perché, come anticipato, la capolista Seguro non va oltre il pari sul campo della Cinisellese. Le ragazze di mister Bena giocano uno splendido primo tempo e vanno meritatamente al riposo sull’1-0 grazie al sigillo di Montagner. Nella ripresa esce fuori tutta la qualità delle avversarie, che agguantano il pari e si gettano in attacco alla ricerca della rete della vittoria; nonostante il forcing, tuttavia, l’incontro termina 1-1. 

Subito dietro la coppia in vetta riprende la marcia vincente del Minerva Milano, che supera senza grossi problemi il Csrb. Punteggio tennistico (6-1), anche se ad andare avanti è sorprendentemente la squadra ospite. Col passare dei minuti, però, le ragazze di casa fanno valere la loro superiorità fisica, tecnica e tattica e dilagano con le doppiette di Granello e Di Marco e i timbri di Zangari e Povia. 

Nelle retrovie, vittoria fondamentale per il Calcio Misinto 1971, che espugna il campo del S. Rocco Seregno, troppo altalenante in questo avvio di stagione sia dal punto di vista dei risultati che delle prestazioni. Protagonista assoluta Fabiana Vedovati, che segna una tripletta decisiva nel 2-3 finale e si porta a casa il pallone. 

Non sbaglia nella sfida ripresa dalle nostre telecamere l’Idrostar, che travolge la Resurrezione. Nel primo tempo le locali falliscono tantissime occasioni e la porta avversaria sembra per loro stregata. Una volta trovata con Francesca Di Muro la marcatura che sblocca la gara, Petruzzelli e compagne prendono il largo fino al 5-0 finale. Passivo pesante per le ospiti, che nel finale cercano di accorciare le distanze, ma i pali negano loro il gol della bandiera. 

Chiudiamo con la vittoria del Teamsport contro il Don Bosco. Le padrone di casa ottengono il quarto risultato utile consecutivo e la loro classifica inizia a sorridere dopo un difficile avvio. Il netto 4-0 suona come una condanna per le ragazze di Carugate, che per ora hanno conquistato solo un punto lontano dalle mura amiche; settimana prossima cercheranno il riscatto, anche se l’avversario sarà il temibile Minerva. Attenzione però: giornata dopo giornata il campionato sta dimostrando che nessuna partita può ritenersi dall’esito scontato.

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok