CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

L'Aurora stende il San Vito e lascia l'ultimo posto!

La Baggese si abbatte sull’Assisi. Pasturago trascinato dalle sorelle Pozzi

Finalmente si torna a parlare di calcio giocato anche per il Girone A dell’Open A Femminile. La 2ª giornata di ritorno, come spesso accade al rientro dalla sosta, è caratterizzata da diversi risultati a sorpresa. 

Il primo è sicuramente quello che matura davanti alle telecamere della nostra WebTv, con l’Aurora 72 che travolge per 5-1 un S. Vito Milano in piena emergenza. Il risultato matura nella ripresa, con le padrone di casa che controllano il pallino del gioco e offrono la miglior prestazione della stagione, conquistando un meritato bottino pieno e agganciando in classifica S. Nicolao Forlanini e Assisi. 

Proprio l’Assisi era attesa dalla proibitiva trasferta contro la Baggese. La qualità superiore locali emerge già dalle prime battute e per le avversarie non c’è nulla da fare. Il 7-1 finale è sicuramente pesante, ma le ospiti sanno bene che non sono queste le gare decisive per centrare la salvezza.

Rientro dalle vacanze amaro anche per il S. Nicolao Forlanini, che tra le mura amiche capitola 3-5 contro il Pasturago. Le ragazze di mister Rapetti partono meglio e vanno subito avanti per 0-2. Nella ripresa le rossoblu tentano in tutti i modi la rimonta, ma le ospiti sono brave a mantenere alto il ritmo e ad incrementare il vantaggio nel finale. 

Chiudiamo con la sfida tra N&C Atletico Barona e Gorla 1954. Avvio shock per le giallonere, che lasciano la testa negli spogliatoi e vengono travolte dalle padrone di casa, con il tabellino che all’intervallo segna un durissimo 5-0. Con il match in cassaforte, le locali abbassano il ritmo e il Gorla prova a reagire, trovando due reti che però si rivelano inutili ai fini del risultato. 

A 7 giornate dalla fine, se l’Arca ormai sembra irraggiungibile, la lotta per i playoff e la bagarre salvezza si fanno sempre più avvincenti.

                                                       

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok