CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Virtus irresistibile. Gol e spettacolo tra Gan e Spes

Una magia di Penna decide la sfida salvezza tra Idrostar e Diavoli Rossi

La partita tra Idrostar Young e Diavoli Rossi si potrebbe riassumere con il gol del 3-2 di Elia Penna, che con una azione personale salta quattro giocatori più il portiere e deposita comodamente la palla in porta. Una rete da cineteca che spezza l’equilibrio tra le due squadre, in una sfida ricca di occasioni, con entrambi gli estremi difensori chiamati spesso ad interventi di livello.

Quando in campo c’è il Gan, gol e spettacolo sono assicurati. Contro la Spes MA finisce 5-4 al termine di una gara tirata fino all’ultimo. Partono meglio gli ospiti, che vanno subito avanti con Bello. Gli arancioneri non ci stanno e a cavallo dell’intervallo ribaltano completamente il match portandosi sul 4-1. La Spes però vive di fiammate e con D’Addato prova una spettacolare rimonta. Sul 4-3, il Gan ristabilisce il doppio vantaggio con Azibi, ma Molinari e compagni riescono nuovamente ad accorciare. Nel forcing finale solo alcuni ottimi interventi di Radicula evitano il 4-4. 

Incredibile partita tra S. Pio X Cesano Maderno e Virtus Bovisio Rossa. Il primo tempo è equilibrato e termina sul 2-2, con i padroni di casa che sprecano anche qualche buona occasione. Nella ripresa, però, si assiste ad un incontro completamente diverso: i ragazzi di Bovisio Masciago spingono e trovano il gol con facilità, mentre i locali spariscono completamente dal campo e sono dolori. Finisce 2-9 con tre triplette di Invernizzi, Sessa e Gianferda. 

Il Sesna esce dal difficile campo dell’Oratorio Giovi esce con tre punti fondamentali. Nella prima frazione la squadra di Cormano domina e va al riposo sull’1-4. Sembra una domenica facile, ma nei secondi 25’ i ragazzi di mister Calzolari tirano fuori l’orgoglio e con la doppietta di Ghio e il secondo centro di giornata di Maestrone ristabiliscono la parità. Quando ormai l’arbitro sta per decretare la fine, il guizzo di Zanotto regala una vittoria ormai insperata ai suoi.

Avvincente sfida tra Nuova Molinazzo e Precotto. Pochi gol, ma tanto spettacolo, con Romanò che colpisce un legno clamoroso ed entrambe le compagini che commettono numerosi errori grossolani davanti al portiere avversario. Il match si conclude 2-1, con le firme di Ferraiuolo e Lovato per i padroni di casa e Caroppo per il Precotto.

Dopo un primo tempo all’insegna dell’equilibrio, la Baita deve arrendersi alla forza della Roger Milano. Al Baita Stadium, un’autorete degli Orange ad inizio ripresa porta in vantaggio gli ospiti, che poi con il solito Lanzotti arrotondano il risultato sull’1-4. La formazione di Monza, nonostante tenga bene il campo, fatica a rendersi pericolosa e non riesce a colmare il divario.

Chiudiamo con l’altra capolista. L'Odb Castelletto passeggia davanti al proprio pubblico contro il Real Affori, ottenendo l’ottava vittoria in otto giornate. Il Real se la gioca ad armi pari per quasi un tempo, portandosi anche sullo 0-1; il pareggio di Nichetti, però, è immediato e cambia le sorti della contesa. Nella seconda frazione, il numero nove giallonero trova la doppietta e Nardo allunga. L’Odb, già in totale controllo, sfrutta poi un cartellino rosso che riduce in sei uomini gli avversari e chiude definitivamente la partita.

Per la prossima giornata i riflettori sono puntati sul big match tra Roger Milano e Odb Castelletto, con le inseguitrici che sperano in un pareggio che rallenti la corsa di entrambe le squadre.

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok