CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

La Spes rimonta con Pirinoli. San Giorgio sul podio

Gentile ed Evangelista trascinano il Precotto. Non svoltano i Diavoli Rossi

Il weekend festivo di Sant’Ambrogio e dell’Immacolata vede le squadre del campionato di Eccellenza Maschile scendere in campo per la 12ª giornata. 

In un turno nel quale i pronostici della vigilia vengono quasi tutti rispettati, la partita più aperta e senza un vero favorito era sicuramente Nuova Molinazzo - Spes MA, due compagini non al meglio sia fisicamente che dal punto di vista dei risultati. I padroni di casa, che devono fare a meno di Romanò e dei soliti lungodegenti, conservano il vantaggio fino a quando il fisico regge; nella ripresa, però, viene fuori la maggior freschezza della formazione di Via Osoppo, che pareggia, sorpassa e chiude i conti sul 5-7. Mattatore di giornata Claudio Pirinoli, autore di uno splendido poker. 

Ricomincia a fare punti tra le mura amiche la Baita, che supera in un match molto tirato la Virtus Bovisio Rossa. Incontro sicuramente poco spettacolare, con il primo tempo che termina a reti inviolate. Nella seconda frazione due grossolani errori della retroguardia ospite spalancano le porte agli Orange, che con Coulibaly e Folli si portano sul doppio vantaggio. La Virtus riesce ad accorciare le distanze grazie ad una conclusione da fuori area che viene deviata, ma fino al triplice fischio non succede più nulla e la contesa termina 2-1. 

Sembrava un periodo di svolta per il S. Pio X, ma dopo una vittoria ed un pareggio arriva una sconfitta esterna per mano dell’Oratorio Giovi. Un 3-0 tutto sommato giusto, frutto di una buona prestazione corale e delle firme di Radice, Dal Bo e Fraboni. I ragazzi in maglia verde avrebbero anche potuto segnare un gol, ma i legni hanno detto loro di no in due occasioni. 

Niente da fare per il Real Affori, che perde l’ennesima gara in bilico, stavolta contro il Precotto. Ospiti che, nonostante il risultato, sono parecchio lontani dalla squadra ammirata la passata stagione, anche a causa delle numerose assenze. La vittoria passa dai piedi dei due centrocampisti Gentile ed Evangelista, che con una doppietta a testa risolvono un incontro equilibrato, conclusosi sul 3-4. 

Dominatrici dei rispettivi Gironi di Open A, Diavoli rossi e Fortes in Fide danno vita ad una bella sfida, con i biancazzurri in emergenza che devono ringraziare due ragazzi della Top Junior, decisivi nel successo finale. I locali partono meglio e tengono in mano il match per tutto il primo tempo, costringendo la Fortes ad inseguire. Nella ripresa i cambi danno una scossa alla formazione ospite, che trascinata dai due classe 2000 Falsini e Giroli riesce a ribaltare il risultato e a conquistare i tre punti. 

In quel di Limbiate, il S. Giorgio fatica più del previsto, ma ha la meglio sul Gan. I ragazzi di mister Conti passano tre volte in vantaggio, ma gli arancioneri rispondono sempre colpo su colpo. A decidere le sorti di una partita che sembra bloccata è la punizione di Fiorani, che regala ai campioni in carica una vittoria sofferta, ma meritata. 

Non regna l’equilibrio, invece, tra Castelletto e Sesna, con il risultato che di fatto si decide già nel primo tempo. I gialloneri, infatti, scendono in campo concentrati e affamati dopo la sconfitta di settimana scorsa e vanno al riposo avanti 3-0. Nella ripresa i ritmi si abbassano e fioccano le occasioni da rete. Finisce 7-3, con Olivari e Donadel (entrambi autori di una doppietta) sugli scudi. 

Altra gara, altra tripletta per colui che è senza dubbio il bomber principe di questa stagione: Massimo Lanzotti, che trascina la Roger Milano alla dodicesima vittoria su dodici giornate. Contro l’Idrostar la sfida è combattuta per i primi 15’; una volta sbloccato il risultato, però, per la squadra di Cesano Boscone non c’è stato più niente da fare, con il punteggio finale che è un inequivocabile 1-6 per la capolista.

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok