CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Tre punti e riscatto: neopromosse a pieni voti!

Petrini fa volare il Sangio. Pari e spettacolo tra Nordovest e Chiaravalle

Una forte conferma, due exploit e un match scoppiettante. Questo è quanto emerge dai risultati del secondo turno del Girone B.

La conferma è rappresentata dal Football Club Sangio, che vince anche la seconda giornata sul campo dell’Osg 2001 e, insieme alla Cerbattese, rimane l’unica formazione di Open A a punteggio pieno dopo due partite.

L’approccio alla partita da parte degli ospiti è da grande squadra: concentrazione, ritmi elevati sia in fase di possesso che di non possesso e concretezza. Dopo 15’ il punteggio non può che premiarli: è 0-3 (marcatura di Dimasi e doppietta di Petrini). Un inizio così sarebbe un colpo durissimo per chiunque, ma non per i padroni di casa, che prima dell’intervallo accorciano le distanze con Paoli. Nei primi minuti della ripresa succede di tutto: l’immarcabile Petrini realizza il terzo gol di giornata, l’Osg si rifà sotto con Mesiano e subito dopo rimane in 6 a causa di un cartellino rosso. Nonostante l’inferiorità numerica i locali tengono perfettamente il campo e attaccano a testa bassa, mettendo alle corde gli avversari che forse credevano di aver già conquistato i tre punti. La punizione di Carbone fa 3-4, ma il match si conclude così.

La prima sorpresa porta la firma del S. Alberto Orsa 1999, che travolge il S. Carlo Milano per 6-0. L’incontro rimane in equilibrio fino all’ultimo minuto della prima frazione, quando Valeri porta avanti i suoi con un gran tiro da fuori. Il secondo tempo è un monologo. Lazeri va a nozze negli spazi lasciati dalla retroguardia ospite e in contropiede fa doppietta nel giro di 5’, tagliando le gambe agli amaranto; Magnifico, Marelli e Invernizzi rendono il passivo ancora più ampio e mettono il punto esclamativo ad una prestazione da applausi.

Il secondo risultato inaspettato è il 3-6 con cui l’Eduspo Moschettieri espugna il campo del S. Carlo Casoretto. I biancazzurri vanno in vantaggio con Fracci, si fanno riprendere da Mari (che finalizza alla perfezione un’azione prolungata e tutta palla a terra) e tornano avanti con la doppietta di Abruzzese. Poi, all’improvviso, il blackout. Contemporaneamente, la formazione di Cologno Monzese trova il giusto assetto tattico e dimostra una sorprendente condizione atletica. Carrino fa 3-2 sulla sirena del primo tempo, Marrone e Quattrocchi completano il sorpasso ad inizio ripresa. La ciliegina sulla torta la mette Pappone nel finale, con una doppietta da vero rapinatore d’area di rigore.  

La sfida ricca di colpi di scena è quella tra Nordovest e Chiaravalle, che si rispondono colpo su colpo e si rendono protagoniste di un finale thrilling. La squadra di casa va sotto 0-2 (gol di Russotti e Ciriolo), ma non si abbatte e continua a macinare gioco. Ciro Lengo sigla l’1-2 e la punizione di Mazzù riporta la gara in parità. All’ultimo minuto Russotti firma la doppietta in contropiede e sembra decidere la partita. Nel recupero, però, anche Mazzù segna il secondo gol personale e regala un punto ai suoi. 

Cosa ci riserverà la terza giornata? 

di Luca Pellegrini

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok