CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

L'OSM Assago domina su Xbox: sarà finale tutta granata

Su PS4, l’ultimo atto del torneo Open di FIFA20 regalerà un derby di Desio

La Summer Cup ha compiuto un altro passo decisivo e ci ha fornito i nomi degli otto giocatori che si contenderanno il titolo delle competizioni di E-Sports targate CSI Milano. E tra sfide in famiglia e stracittadine, le premesse per rimanere col fiato sospeso fino all’ultimo minuto dell’ultima partita ci sono tutte. 
Nel torneo Open di FIFA20 su Ps4, agilitydragon (Morgan Belotti, del S.G.B. Desio) ha deciso di affidarsi al Bayern e ha letteralmente dominato la Juventus di BIGSTE8788 (Stefano Villa, del Cavenago). 3-0 il risultato, con 22 tiri in porta e un possesso palla del 60% a certificare una prestazione praticamente perfetta. Sugli scudi il solito, implacabile Lewandoski. A contendere il titolo ai campioni di Germania sarà la Juventus di FELISATIS (Simone Felisati, anche lui di Desio), che si è imposta 3-1 sul Barcellona di ZanzaPres (Marco Succi). Punteggio che, per quanto visto in campo, poteva anche essere più largo, dato che i bianconeri tengono saldamente in mano il pallino del gioco dall’inizio alla fine, ma sciupano tantissime palle gol. La rete che chiude i conti arriva solo al 90’, con i blaugrana (per una volta più cinici che palleggiatori) riversati in avanti alla disperata ricerca del pari.
Nel torneo Under 14 di FIFA20, LOUGRANT 2017 (Matteo Agnesi, del Don Bosco Arese), proprio come suo fratello Christian, si affida al PSG, ma viene eliminato dal Tottenham di Jacopo Palladini, al termine di una gara tiratissima. Gli Spurs partono forte e vanno avanti 2-0, ma i transalpini non mollano e accorciano quasi subito le distanze. Nel secondo tempo la formazione londinese amministra il risultato, chiudendosi e cercando di pungere in contropiede. I campioni di Francia provano il forcing, ma il punteggio non cambia più. Chi riesce a portare in finale il PSG è LolloTrapanino (Lorenzo Moretti), che nella sfida tutta interna al Real Milano batte 3-1 il Liverpool del suo compagno di squadra LGT_loregamertub (Lorenzo Urzì). A passare in vantaggio è proprio quest’ultimo, che sfrutta un errore del portiere avversario e va avanti 1-0. La rete sblocca il parziale, ma non rompe l’equilibrio che c’è tra le due formazioni, che continuano a rispondersi colpo su colpo. Col passare dei minuti, i Reds sembrano accusare un po’ di stanchezza e ad approfittarne è Mbappé, che si prende sulle spalle la squadra e la conduce alla rimonta.
Su Xbox, A gennĀ 7673 (Mirko Gennaro, dell’OSM Assago) accede all’ultimo atto travolgendo con l’Inter il Manchester City di Maxanto96 (Massimo Antolini, della Colombara). Il 6-1 finale lascia poco spazio ai commenti, con i nerazzurri che dominano dall’inizio al triplice fischio. Battuta d’arresto ed eliminazione anche per steanto89 (Stefano Antolini, fratello di Massimo), che con la Juventus si arrende per 1-0 al Barcellona di SickkPiee BF (Pietro Segalini, anche lui dell’OSM Assago). Quest’ultimo, uscito vincitore da un match molto combattuto, si giocherà ora il titolo contro il proprio compagno di squadra.
Concludiamo con il torneo di PES 2020. Deto_7 (Matteo De Toffoli, della Robur Fbc 84), alla guida del Liverpool, supera per 3-1 il PSG di Alelux7 (Alessandro Lauro, della SSD Certosa). Il primo tempo è molto equilibrato e termina 1-1, con i Reds che fanno possesso e i transalpini che pungono in contropiede. Nella ripresa i campioni d’Inghilterra mantengono il pallino del gioco e mettono a segno un uno-due che taglia le gambe agli avversari. Man of the match Roberto Firmino, che trascina i suoi con due gol e un assist. Si decide solo al replay la sfida tra il Bayern di ElTanque_1985 (Alessandro Cristiano, della Kolbe) e il Milan Alex7x93x (Alessandro Baffa, del F.D.M. Football Team). Nella prima gara, infatti, i bavaresi vanno avanti 1-0, vengono raggiunti, tornano a condurre per 3-1, ma si fanno nuovamente riprendere: è 3-3. Nella seconda partita, a sbloccare l’incontro sono i rossoneri con Ibrahimovic, ma i biancorossi di Monaco di Baviera non mollano mai e nel quarto d’ora finale la ribaltano grazie alle giocate di Lewandoski e Coutinho.
Ora non rimane che l’ultimo atto. Chi si aggiudicherà la Summer Cup?
 

Segui i risultati, guarda i tabelloni dei tornei

 
Di Luca Pellegrini
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok