CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Mi3: conto alla rovescia? Finalmente Aso Cernusco!

3 punti per l’Usob nonostante la falsa partenza. S. Gregorio di nuovo 2°

La quinta giornata di ritorno del Girone A vede solo quattro squadre scendere in campo, ma nonostante ciò lo spettacolo non è mancato. 

Vince convincendo solo in parte l’Usob, che batte in quattro set il fanalino di coda San Luigi Bruzzano. Dopo aver perso il primo parziale, le padrone di casa prendono le misure e trovano soluzioni di attacco efficaci contro un’ordinata difesa avversaria. Per quanto riguarda le biancoverdi, buona prova nel primo set, grazie a ritmi elevati e ad una grande organizzazione, ma poca incisività nei successivi tre parziali. 

Big match al Palasantarita, dove le locali sfidavano davanti al proprio pubblico la prima della classe. Nel primo set (14-25) le biancorosse risentono della portata della gara e non riescono ad entrare in partita, consentendo alle avversarie di costruire il proprio gioco. Il secondo e il terzo parziale sono più equilibrati, grazie soprattutto all’efficacia muro-difesa del S. Rita; contro la concretezza del MI3, però, si può fare ben poco e la contesa termina 0-3, avvicinando sempre più la capolista alla promozione. 

Rinviati a marzo gli incontri tra Fides Sma e Ussa Rozzano e tra Assisi e Centro Asteria, con quest’ultimo che sarà di particolare importanza per la lotta salvezza.

Nel girone B l’Aso Cernusco batte 3-1 la Poscar e ritrova un successo che mancava addirittura dalla 1ª giornata. La squadra di casa offre una prestazione solida e di carattere, cui aggiunge quella fame di vittoria e di punti che fino ad ora le era mancata. Le locali partono forte e vanno avanti 2-0, ma poi subiscono il ritorno delle avversarie, che accorciano le distanze. Nel quarto parziale l’Aso ricomincia a viaggiare su ottime percentuali, grazie soprattutto ad una maggiore efficacia della ricezione, e impedisce alle biancazzurre di esprimere il proprio gioco. 

S. Gregorio e Baita danno vita ad una partita divertente e aperta fino alla fine. Le ragazze di coach Porcellati, dopo essere passate in vantaggio per 2-0, spengono la luce nel terzo set, permettendo alle monzesi di accorciare le distanze. In avvio di quarto parziale le arancionere rimangono in controllo e il match sembra indirizzato al 2-2. Proprio nel momento più difficile, però, il S. Gregorio ritrova grinta e motivazioni e, grazie ad alcune giocate efficaci, chiude i conti sul 3-1. Al di là del risultato, la Baita si può dire soddisfatta della propria prestazione, caratterizzata da intensità e qualità nonostante le numerose assenze e la formazione rimaneggiata. 

Rinviate S. Luigi Cormano - Posl e Sds Cinisello - Odb castelletto.                                                                         

                                                                          

di Alice Fanelli

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok