CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

San Giorgio Limito da urlo! Rimpianto Blue Devils

Ribaltone Zeronovanta. Bottino pieno in trasferta per Precotto e Cachi

È’ Il Precotto continua a vincere anche in questa 2ª giornata di ritorno, imponendosi per 1-3 sulla Polisportiva Tri. I campioni in carica rimangono sempre in controllo della partita ad eccezione del terzo parziale, nel corso del quale hanno un passaggio a vuoto che porta il match al quarto set, ma che non impedisce loro di fare bottino pieno. Trinità, nonostante la sconfitta, gioca una buona gara, soprattutto perché è ormai da diverse giornate che deve fare i conti con una panchina cortissima. 

Nella sfida di mercoledì sera, Blue Devils e Aurora danno vita ad un incontro divertente e aperto fino alla fine. I padroni di casa partono contratti in ricezione e a muro, ma dopo aver preso le misure riescono a trovare il cambio palla con maggior continuità; l’unica cosa che manca loro è l’allungo finale nel quinto set per conquistare una vittoria che sarebbe stata importante per morale e classifica. Per quanto riguarda gli ospiti, all’ottavo tie-break in stagione, indicazioni positive dall’attacco, ma qualche difficoltà di troppo in ricezione. 

Il S. Giorgio Limito compie l’impresa davanti al proprio pubblico e batte 3-2 Zeronove Zen, al termine di una partita equilibratissima. Per tutti e cinque i parziali le due formazioni si danno battaglia, rispondendosi colpo su colpo. Nel momento più importate del quinto set, il S. Giorgio commette meno errori e blinda il risultato in suo favore (17-15).  Due punti importanti per i locali, che anche se muovono poco la classifica fanno tanto per il morale. Continua invece a faticare e ad offrire prestazioni discontinue Zeronove, che tuttavia rimane pienamente in corsa per un piazzamento sul podio. 

Manca continuità anche al S. Massimiliano Kolbe, che gioca una sfida dai due volti contro Zeronovanta. Nei primi due set riesce ad imporsi in attacco e, soprattutto grazie a Tassini, al servizio. Il terzo e quarto parziale sono però tutta un’altra storia, complici la crescita a muro e in difesa della squadra di Via Corelli e la stanchezza della formazione di Legnano. Zeronovanta riesce così a rimontare il match e a chiuderlo a proprio favore al tiebreak. 

Dopo la battuta d’arresto nella scorsa giornata, i Cachi ritrovano la vittoria e il sorriso tra le mura della New S. Lorenzo. Gli ospiti controllano agevolmente il primo set grazie alla solidità in tutti i fondamentali, mentre faticano nel secondo e nel terzo, durante i quali si trovano spesso a dover rincorrere; grazie però ad un paio di efficaci turni in battuta, la squadra di coach Martini ha la meglio e chiude i conti sullo 0-3. Per i biancoverdi, che forse stanno attraversando il momento più difficile della stagione, si tratta della terza sconfitta consecutiva; ora è più che mai necessario tornare a vincere sia per risollevare l’umore che per evitare di perdere ulteriori posizioni. 

Rinviata al 12 marzo la gara tra le due neopromosse Millenium Bug .It e Pol. Carugate.

 

di Alice Fanelli

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok