CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

L'ultima spiaggia

28 Febbraio 2014

La partita che andava in scena questo martedì in via Bitinia aveva il gusto di “ultima spiaggia” sia per la N&C Atletico Barona, squadra allenata da mister Stocco, sia per il S. Luigi S. Giuliano. Infatti, per entrambe le compagini, situate in zona retrocessione, questi tre punti valevano oro essendo alla disperata ricerca di punti utili per conquistare la salvezza. La tensione che pervade il pre-partita viene subito rotta da un gol. Dopo che è trascorso solo un minuto, la squadra di San Giuliano Milanese passa in vantaggio grazie a un gol di Andrea Bignami sugli sviluppi di una rimessa laterale. Immediata la reazione della N&C Atletico Barona che, con capitan Bonfiglio, pareggia subito i conti. Sono trascorsi appena 5 minuti e la partita vede già le due squadre sul risultato di 1-1. Il primo tempo prosegue con azioni offensive da una parte e dall’altra. Più volte si mostra pericoloso il S.Luigi S.Giuliano, ma la squadra di mister Stocco si difende bene, rendendosi varie volte pericolosa con alcune ripartenze. Più volte il numero 1 della N&C, D’Alterio, viene messo alla prova, ma il portiere risponde sempre presente, mantenendo il risultato in equilibrio. Questo equilibrio viene rotto solo a tre minuti dalla fine del primo tempo grazie a un tiro di Gabriele Grossi che, da vero bomber, colpisce di punta la palla e insacca nell’angolino, alle spalle del portiere. Dopo il gol ci sono varie occasioni per andare in rete sia da una parte che dall’altra, ma, ciò nonostante, si va negli spogliatoi sul risultato di 1-2 per la squadra di S.Giuliano. Data la situazione, ci si aspetta un secondo tempo giocato all’attacco dalla squadra da mister Stocco, invece è il S.Luigi S.Giuliano a prendere il pallino del gioco, fin dalle prime battute. Infatti, dopo solo due minuti, trova il terzo gol: sugli sviluppi di un calcio d’angolo è ancora Bignami a infilare l’incolpevole D’Alterio. Dopo il 3-1 è sempre il S.Luigi a fare la partita. La N&C sembra in difficoltà e non riesce più ad affacciarsi nei pressi dell’aria avversaria. Più volte il S.Luigi va vicino al quarto gol, ma ancora una volta D’Alterio riesce a salvare la situazione. Purtroppo per mister Stocco, la N&C non riesce a reagire e nel secondo tempo non riesce quasi mai a essere incisiva. La partita si conclude col risultato di 1-3. Per la N&C questa sconfitta ha il sapore di sentenza: da qui alla fine del campionato ci sono ancora 12 punti in palio ma, anche vincendole tutte, dovrebbero sperare in 4 sconfitte consecutive delle dirette concorrenti: praticamente impossibile. Insomma, la matematica non decreta ancora la loro retrocessione, ma il raggiungimento del quintultimo posto, prima posizione utile per salvarsi, pare un miraggio. Vittoria meritata, invece, per la squadra di S.Giuliano Milanese che, grazie a questi 3 punti, si rilancia in classifica e crede ancora nella salvezza: il quintultimo posto, ora, è solo a 3 punti di stanza. Da sottolineare la prestazione di Andrea Bignami che, oltre alla doppietta, ha spinto tutta la serata sulla fascia destra ed è stato una vera spina nel fianco per gli avversari.
@LapoMoscon

Nella foto: Stretta di mano fra le squdre protagoniste

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok