CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

2400 secondi in un minuto

9 Maggio 2014

9600 secondi, 1740 minuti, 29 partite e, praticamente, 8 mesi dopo, le squadre del girone A dell’open A hanno quasi raggiunto il traguardo. Mancano 2400 secondi, gli ultimi 40 minuti del campionato. Rispetto alle cifre di prima, sembra un piccolissimo numero, ma per alcune squadre saranno gli ultimi, decisivi istanti di questo bellissimo campionato. Scorriamo velocemente le partite di questa trentesima giornata per scoprire insieme i possibili verdetti. Dopo un incredibile scontro al vertice, solo dopo questa domenica, scopriremo chi si aggiudicherà l’unico posto valevole per l’Eccellenza: Annunciazione, attualmente in testa con 64 punti, gioca in casa contro i Leoni Padani. Alla squadra di bomber Aru basterà conquistare almeno un punto per aggiudicarsi il primo posto. Una piccola speranza di vincere è ancora coltivata sia da Baita, sia da 4 Evangelisti, entrambe seconde a 62 punti, che dovranno vincere, rispettivamente, contro Osg e Apo Vedano. Arrivando tutte tre pari a 65, la classifica decreterebbe: Annunciazione campione, Baita seconda e 4 Evangelisti terzo. Ma non solo, la testa della classifica non è ancora stata decretata, bensì anche la lotta per la salvezza è ancora apertissima. Tre squadre sono già destinate alla retrocessione e, per gli ultimi due posti, 5 squadre sono ancora in lizza: Football Club Sangio, Concordia, Sporting Birone, Apo Vedano e Gorla, tutte costrette a vincere per non tornare in open B. Chi riuscirà a non retrocedere? Chi vincerà il campionato? La risposta a queste difficilissime domande la darà il campo, giudice imparziale di ogni campionato di calcio. Otto mesi dopo, noi, non possiamo fare altro che ringraziare ogni singolo giocatore, dirigente, presidente che hanno reso questo campionato equilibrato, combattuto e divertente. Ma nulla è ancora decretato e nulla è ancora deciso: ogni minuto, secondo, istante potrà essere decisivo per il finale di stagione. Che aggiungere? Attendiamo i verdetti godendoci questi ultimi 2400 secondi, che voleranno come un minuto.
@LapoMoscon

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok