CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Una partita sentita

San Carlo Mi - San Carlo Casoretto

Sono tante le cose che rendono ancora più gustoso un campionato, fra questi ci sono i derby, quelle partite che vogliono essere vinte a tutti i costi.
In piazza San Gerolamo si sfidavano, la scorsa domenica, S. Carlo Mi e S. Carlo Casoretto, partita valevole per la nona giornata di ritorno dell’Open A girone D, calcio a 7.
Nei primi dieci minuti le squadre sono bloccate e fanno fatica a creare occasioni.
Unica azione da segnalare un palo colpito da Avella che mette paura al S. Carlo Casoretto. Passano i minuti e, dopo il palo, il S. Carlo Mi prende fiducia e coraggio e, proprio con Avella, trova il gol del vantaggio con un tiro da distanza siderale. 1-0 per la squadra di Maurizio Rossi. Ma il vantaggio è destinato a durare pochissimo: il capitano del S. Carlo Casoretto, Danieli, con un bellissimo destro ristabilisce equilibrio alla partita.
Termina sul risultato di 1-1 la prima metà di gioco, contrassegnata da due grandi giocate.
Con l’inizio del secondo tempo è ancora il S. Carlo Mi a farsi vedere in attacco, colpendo una traversa con Scionti. Ma dopo la traversa, il S. Carlo Mi prova a spingere sull’acceleratore e, grazie a Bono, trova il gol del 2-1 al settimo del secondo tempo.
Dopo questo gol la partita diventa più dura e tesa e iniziano a fioccare anche interventi molto rudi: due saranno gli infortuni a fine partita, uno per squadra. Il S. Carlo Casoretto prova a reagire, ma non riesce a impensierire Iemmolo, l’estremo difensore del S. Carlo Mi, e la squadra locale riesce, grazie a Scionti a chiudere la gara al diciassettesimo del secondo tempo.
Finisce sul risultato di 3-1 questo derby, più duro che divertente che ha mostrato, una volta di più, il buon momento di forma della squadra di Maurizio Rossi: 6 vittorie nelle ultime 7 partite e un secondo posto in condivisione con Nord Ovest. Il girone sembrava chiuso dal New S. Lorenzo fino a qualche tempo fa, ma se continuano i passi falsi della squadra di Catalano, S. Carlo Mi e Nord Ovest possono credere in una rimonta che avrebbe dell’incredibile. S. Carlo Casoretto, invece,  mantiene un buon bottino di vantaggio dall’ultimo posto per la retrocessione, ma dovrà conquistare ancora qualche punto prima di sentirsi tranquilla. Rimane un po’ di rabbia e di dispiacere alla squadra di Sipioni che voleva vincere questa gara: si sa il derby è una partita che mai nessuno vuole perdere.
@LapoMoscon

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok