CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Continua a soffiare il maestrale

Nord Ovest - Spartak Binfa Caffè

25 ottobre 2014, più di 3 mesi fa. Il Nord Ovest perdeva contro la regina, fin qui incontrastata, del girone D: New S. Lorenzo. Era la sesta giornata di un campionato, fino a quel momento, difficile e deludente. Ma questo era solo il preludio, l’inizio di un interessantissimo spettacolo che stavano per mettere in scena capitan Mazzù e compagni.
La settimana successiva ottennero un pareggio con i Diavoli Rossi, e da quel momento conosceranno un verbo solo: vincere.
Nelle successive sette partite le statistiche dicono 30 gol fatti e 10 gol subiti. Un vero e proprio cambio di tendenza rispetto ai risultati d’inizio anno che, oggi, hanno permesso alla squadra di viale Espinasse di scalare la classifica e giocarsi il secondo posto. Per raggiungerlo, bastava vincere anche questa settimana, ma, davanti a loro, si presentava una squadra dura, quadrata e alla ricerca di vittorie: Spartak Binfa Cafè. Andiamo velocemente alla cronaca della partita per sapere cosa è successo.
Nel primo tempo c’è molto equilibrio: nessuna delle due squadre riesce ad essere incisiva a dovere e i portieri non vengono molto impegnati. Per il primo gol dobbiamo attendere il 17esimo minuto, dove Conte, grazie a un bel destro destinato all’angolo basso alla sinistra del portiere, porta in vantaggio il Nord Ovest. Sul risultato di 1-0 si concludono i primi venti minuti, dove il vero padrone del campo è stato il contrasto e il gioco duro, nei limiti della correttezza, che hanno reso la partita spezzettata e dai ritmi bassi. Col secondo tempo lo Spartak Binfa Cafè cerca subito di spingere sull’acceleratore per ricucire lo svantaggio, ma al 15esimo è costretto, ancora, a subire: Lestingi, su calcio di punizione, sigla il 2-0 che sembra mettere la parola fine alla partita. Nonostante ciò, i ragazzi di mister Domenico Santoro non gettano la spugna e, grazie a Tiso, accorciano le distanze, sfruttando, pure loro, un calcio da fermo al 19esimo minuto. Dopo il gol, però, c’è troppo poco tempo per sperare nel miracolo.
Arriva così l’ottava vittoria consecutiva per capitan Mazzù e compagni e il secondo posto. La squadra di Santoro esce amareggiata, ma alla fine, per quello visto sul campo, il Nord Ovest porta a casa un’altra meritata vittoria. Terza sconfitta consecutiva per la squadra di Besate che dovrà mutare immediatamente il trend se non vorrà essere risucchiata nelle zone più calde della classifica.
Dall’altra, invece, continua il momento magico e, finchè il Maestrale continuerà a soffiare, New S. Lorenzo permettendo, l’Eccellenza potrà essere qualcosa di più di un’illusione.

@LapoMoscon

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok