CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Basse temperature

Cs Locate - Virtus Lissone

Vento, freddo e temperature basse. Se dicembre era stato clemente dal punto di vista climatico, gennaio non sta facendo sconti. Come nessun sconto hanno avuto Cs Locate e Virtus Lissone nel loro girone. Pochi punti, zona retrocessione e voglia di rivalsa contraddistinguono la sfida di giovedì sera.
Anche se gli allenamenti sulle gambe sono pochi, le squadre sembrano in formissima. La partita scorre su ritmi altissimi e ciò la rende piacevole. La squadra casalinga prova a mettere subito la gara in discesa e, sul primo corner della partita, si porta in vantaggio: grazie a uno schema, viene liberato Fabio Corradini che, colpendo di prima, trova il fondo della rete e il primo gol del Locate nel 2016. Dopo questo gol, come già detto, il primo tempo continua su ritmi alti con diverse occasioni, ma il risultato si chiude sul punteggio di 1-0.
Il secondo tempo riparte come il primo: ritmi alti e buon gioco. Il freddo e la classifica non toccano minimamente le squadre che giocano a testa alta e ci provano senza timori. Soprattutto la squadra di casa ha gran voglia di migliorare la propria classifica e trova il 2-0 sull’asse Orlando-Vitale. Il capitano mette sul destro di Vitale un pallone invitante che il giocatore spedisce in rete. Dopo il 2-0, il Locate continua a creare e Pozzalini trova anche una traversa, ma non riesce a chiudere definitivamente la partita, grazie anche alle diverse parate di Stefano Cesana. Questo momento negativo invece che spezzare le gambe agli ospiti, dona maggior fiducia e permette alla Virtus Lissone di spingersi in avanti per cercare di rompere un negativo trend del campionato attuale: 0 punti in trasferta.
Dopo un legno per parte, la Virtus Lissone riapre la gara nell’ultimo quarto di gara: Citterio di prima colpisce con un destro preciso, ma non potente, che finisce vicino nell’angolo destro. Dopo il 2-1, la Virtus cerca di raggiungere il pareggio ma è ancora il Locate ad andare a vicino al gol che trova la traversa. A recupero iniziato l’azione che decide la gara. Calcio d’angolo per il Locate, Cesana, portiere della Virtus Lissone protagonista della gara grazie ad alcune parate decisive, recupera la sfera e lancia i suoi. Inspiegabilmente, la squadra locale aveva lasciato pochi uomini in difesa e subito la Virtus Lissone colpisce in contropiede trovando il pareggio grazie a un tiro potente di Marco Fantoni. Sul 2-2 termina la gara. Locate esce deluso da questa partita, soprattutto per le tante occasioni sbagliate e parate da Cesana sul 2-0 e per la disattenzione che ha regalato il 2-2. Per la Virtus Lissone è un buon punto per quanto poco utile. Rotto il trend negativo in trasferta, ora servirà trovare un filotto di vittorie per recuperare posizioni e allontanarsi dalla zona retrocessione.
Entrambe le squadre sono partite col freno tirato, ma i segnali di ripresa sono diversi. Come le temperature basse sono destinate a migliorare, anche queste due compagini sperano, avvicinandosi alla primavera, di rifiorire e abbandonare le zone basse della classifica per trovare una salvezza tranquilla.
@LapoMoscon

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok