CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Comunicato n° 8

Del 25 Ottobre 2018

COMUNICATO N° 8 DEL 25 ottobre

 

ATLETICA – COMMISSIONE TECNICA PROVINCIALE e GIUDICI

Si ufficializzano la composizione e le mansioni:

Responsabile                                    Granata Raffaele

Responsabile Classifiche              Crosio Mario

Tutor                                                    Villa Fiorenzo

Giudice Unico                                   Pisoni Andrea

Componenti commissione

Colombo Giovanni          (Atl.  Ravello)

Santullo Giuseppe          (Atl. Cassano d’Adda)

Giassi Sonia                        (Atl. Trezzano Rosa)

D’Alessandro Stefano    (Atl. Virtus Seveso)

Giorgio Scarpellini           (Polisportiva S. Marco)

Crippa Alessio                   (Atl. Cambiago)

Andrea Caliendo              (Atl. Melegnano)

 

TUTTI GLI SPORT - DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO TESSERATI

In risposta alle numerose richieste, dovute anche alla lentezza con cui si ottengono i nuovi documenti di identità dalla Autorità competenti, si precisa la validità delle carte d’identità o patente scadute. Il Regolamento Comune a tutti gli sport, normalizza inoltre con chiarezza la materia “riconoscimento tesserati”

 

TUTTI GLI SPORT – ADDETTO AL DAE

Si conferma che l’arbitro o il Dirigente arbitro che dirige l’incontro, NON può svolgere mansioni di addetto al DAE

 

TUTTI GLI SPORT – PARTECIPAZIONE ALLE GARE

I dati di partecipazione alle gare per atleti che hanno ricevuto deroga speciale dalla Direzione Tecnica, devono essere inseriti a mano sulle distinte

 

DISCIPLINA CALCISTICHE – GARE DEL 23 DICEMBRE

Riproponiamo un avviso per ricordare che la Sezione Arbitrale non designerà arbitri per eventuali gare in calendario il 23 dicembre

Le Società devono spostare gli incontri eventualmente programmati

 

CALCIO a 7 – RECUPERI GARE

Al momento in cui scriviamo, ci risultano sedici gare della prima giornata, non giocate e senza evidenza della data di recupero

Tale situazione è stata permessa, per le particolari condizioni di aleatorietà che caratterizzano tradizionalmente la prima giornata di calendario

Entro il 29 ottobre tutte queste gare devono essere definite

Ricordiamo inoltre che, al netto delle prime due giornate che rappresentano di fatto una silente franchigia, le Società di Eccellenza hanno a disposizione tre spostamenti durante il presente anno sportivo

 

CALCIO a 7 – PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

La Direzione tecnica ufficializza, per il tesserato Mattia Cecere (Kolbe), che la riammissione alle gare potrà avvenire a partire dal 23 ottobre

 

 

 

CALCIO AZIENDALE

La dinamica dei calendari non ha potuto permettere alcuna sosta per le gare del 3 novembre. Questa giornata è inserita nel ponte di alcuni giorni.

In questi casi, la caratteristica di un’attività che coinvolge le aziende, a volte evidenzia difficoltà di presentazione alle gare da parte di quest’ultime

Tradizionalmente esiste collaborazione tra le squadre aziendali nel comprendere le motivazioni di eventuali richieste di spostamento e la Direzione Tecnica ricorda questo importante particolare associativo

 

PALLACANESTRO – UNDER 9

I dirigenti sono stati consultati per definire alcune norme regolamentari

Il calendario potrà essere adattato dalle Società, a seconda delle proprie esigenze, senza addebiti dovuti a “spostamento gara”

Nel mese di marzo sarà organizzato un raduno festoso con premiazione per tutte le squadre partecipanti al Campionato

E’ possibile iscrivere altre squadre a gennaio ed inserirle nel Campionato, valutando la modifica del calendario già pubblicato

Queste le caratteristiche :

  1. Campionato di andata e ritorno senza classifica
  2. Si gioca 4vs4 a tutto campo, ma la gara non si può giocare se non sono presenti almeno sei atleti in grado di giocare
  3. Il massimo di atleti in distinta è dodici
  4. Si giocano 6 periodi da 4 minuti, senza intervallo, con due minuti di sosta tra un tempo e l’altro e cinque minuti tra il terzo e quarto periodo, con cambio di campo
  5. Tutti gli atleti iscritti a referto devono giocare almeno un periodo di gioco  consecutivamente (4 minuti). Inoltre ogni atleta deve rimaner in panchina per almeno un intero periodo di gioco (4 minuti consecutivi)
  6. Il risultato finale di ogni periodo, attribuisce 3 punti al vincente - 2 punti alle squadre in parità - 1 punto al perdente. In ogni periodo, le squadre partono da  0 – 0. La somma dei punti dei sei periodi, designa il vincitore dell’incontro. E’ ammesso il risultato di parità e quindi non si effettuano tempi supplementari
  7. Si utilizzano le distinte online e l’apposito referto predisposto e reperibile sul sito internet del CSI Milano (Modulistica)
  8. La documentazione di gara (referto, rapporto, distinte)  deve essere inviata al Csi con le consuete modalità e deve pervenire entro il martedì mattina successivo alla gara
  9. I falli vengono gestiti dall’arbitro come da regolamento, ma  non sono riportabili a referto. Di conseguenza non sono previste uscite per limite di falli raggiunto e bonus di squadra
  10. Per ogni periodo è consentito un time out di 1 minuto per squadra
  11. Tutte le altre norme (ad esempio palloni, misure dei campi, altezza canestri, tipo di pallone, modalità di gioco ecc.) sono identiche a quelle della   Pallacanestro Under 10. La distanza del tiro libero è tuttavia  ridotta di 80 cm, utilizzando un nastro
  12. Valgono tutte le norme di giustizia sportiva, con particolare obbligo dei Dirigenti Arbitro alla segnalazione di anomalie (anche lievi) riguardanti comportamenti etici di dirigenti ed intemperanti di sostenitori

 

PALLACANESTRO – CATEGORIA UNDER 20

Il Campionato terminerà a fine dicembre. Sarano premiate le tre migliori squadre, durante il Gran Gala dell’anno prossimo

Al termine del Campionato, sarà giocata la COPPA CSI e si riapriranno  le iscrizioni per eventuali nuove squadre. La Coppa CSI non sarà ad eliminazione diretta, ma sarà tale da giocare almeno quattro/cinque gare entro marzo

Per le squadre che hanno disputato il Campionato, la Coppa Csi è assolutamente gratuita, con il solo addebito delle spese arbitrali

 

PALLACANESTRO COPPE CSI

Partecipano complessivamente 58 squadre, con disputa del primo turno entro il 16 dicembre

Sono state ufficializzate (con relativi accoppiamenti ed invio dei tabelloni) le Coppe seguenti :

OPEN

UNDER 18  (riammissione delle due migliori perdenti e, per sorteggio, di Giosport)

UNDER 15  (riammissione delle due migliori perdenti)

UNDER 13 (riammissione delle due migliori perdenti)

UNDER 12 (riammissione della miglio perdente e, per sorteggio, di Kids Sport Basket

UNDER 11 (riammissione delle due migliori perdenti e, per sorteggio, di OSAB 1990/A

Le finali sono previste a marzo 2019,con premiazione sul campo delle due finaliste

Saranno arbitrate ufficialmente tutte le gare, con esclusione di Under 12 ed Under 11,ma con riserva di intervento da parte di arbitri ufficiali, in caso di disponibilità

Ci si permette di far rilevare come le Coppe Csi

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok