CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Comunicato n° 1

Del 30 Agosto 2018

COMUNICATO N° 1 DEL 30 AGOSTO

 

ATLETICA LEGGERA - CAMP. REGIONALI CORSA SU STRADA

La seconda prova si svolgerà ad Esine il 16 settembre. Iscrizioni online sul portale regionale

Saranno premiati i primi tre atleti per ogni categoria e le prime tre società classificate (oltre a tutti gli atleti “cuccioli” e “disabili”)

Informazioni presso la Commissione Tecnica

 

CALCIO a 7 - SUPERBOWL 2018 MASCHILE e FEMMINILE

Si disputeranno a Limbiate con l’organizzazione della Società S.GIORGIO LIMBIATE che ringraziamo per la collaborazione

La data sarà fissata nei primi giorni di settembre e comunque si dovrà giocare entro il giorno 20

I Superbowl coinvolgeranno le seguenti squadre :

FEMMINILE   : La Traccia (vincente Eccellenza) – Team Sport (Vincente cat.A) – S.Vito (vinc. Cat. B)  - Idrostar  (vinc.Lady Cup)

MASCHILE :  Nuova Molinazzo (Vinc.Eccellenza) – Precottio (Vinc A ) - Virtus Bovisio (Vinc. Coppa Plus B) – S.Giorgio Limbiate (Vincente Master Cup)

In caso di rinunce, saranno invitate HSM (Vinc. Primav. femminile) e Rogoredo (Vinc. Coppa Plus C  Maschile)

La Direzione Eventi proseguirà nei contatti per definire programma e partecipazioni, ma invitiamo le società interessate a riconfermare la partecipazione.

 

CAMPIONATI PROVINCIALI 2018/19

La Direzione Tecnica desidera evidenziare ai Presidenti e Direttori sportivi alcune significative variazioni di tipo tecnico che caratterizzeranno la prossima annata sportiva, con preghiera di coinvolgere i Dirigenti ed operatori delle squadre ipoteticamente partecipanti

Queste notizie, che peraltro precedono alcune note nazionali, sono decisamente importanti: l’approvazione delle nuove norme, da parte di Presidenza e Consiglio provinciale, ha tenuto conto in buona parte della consultazione di Dirigenti avvenuta nel Big-Bang e delle risposte a quesiti posti dalla Direzione Tecnica ai Dirigenti di Società, negli ultimi mesi.

Attualmente sono ancora posti sul sito internet i Regolamenti  2017/2018: essi hanno valore certamente tuttora indicativo importante, per una conferma delle caratteristiche generali dell’attività sportiva. I nuovi regolamenti saranno ufficializzati entro alcuni giorni ed i paragrafi sotto riportati, sottolineano alcune variazioni ed aggiunte agli stessi

Nei regolamenti sarà anche inserito un importante vademecum per gli arbitri di Società

I giorni ed orari di gara sono ufficializzati con chiarezza nella documentazione di iscrizione. In tutti i Campionati l’orario previsto delle gare al sabato, rispetto al passato, è anticipato alle 15.00. E’ una agevolazione importante, in quanto permette di agevolare le Società che giocano più gare consecutivamente sullo stesso campo e permette di non iniziare alcune gare nel tardissimo pomeriggio (con problemi di tipo arbitrale). Le categorie Top Junior possono giocare anche in serate infrasettimanali. La Direzione Tecnica fa anche presente che qualora alcune squadre decidessero di utilizzare il sabato mattina per giocare le gare, queste saranno certamente oggetto di arbitraggio ufficiale. Questa agevolazione si applica anche ai Campionati che non prevedono l’arbitraggio ufficiale stesso.

Nei Regolamenti di disciplina sportiva sarà dedicato un capitolo molto chiaro sulla possibilità di impiego di atleti federali nel nostro Campionato.

Siamo a disposizione per tutti i chiarimenti ulteriori possibili ed evidenziamo quindi di conseguenza le principali modifiche del nuovo anno sportivo, rispetto al passato.

 

 

PALLACANESTRO

Attività promossa con cambiamenti strutturali non indifferenti

Si è cercato innanzi tutto di agevolare l’organico di ogni società sportiva, ignorando parzialmente le abitudini consolidate e consigliate dalla Direzione Tecnica Nazionale ed allargando tutti i Campionati (eccetto Under 10/11/12) alla presenza di due fuori quota di un anno. I tesseramenti dei fuori quota devono essere effettuati entro il 31 dicembre.

Non vi è numero massimo di atleti fuori quota tesserabili, ma solo due dovranno figurare in distinta per ogni singola gara. Ovviamente ci si dovrà adeguare alle norme nazionali per la partecipazione ad eventuali fasi regionali, successive al nostro Campionato.

Le categorie a cui ci si può iscrivere sono ben dodici, con età degli atleti impiegati tale da favorire l’equilibrio del gioco. E ovvio anche che un’eventuale categoria con iscrizioni numericamente poco significativa, troverà soluzione immediata in una fascia maggiore o minore, dopo consultazione con le squadre interessate. Fondamentale poi la costituzione di tre nuovi Campionati: UNDER 15 – UNDER 17 – UNDER 20

La categoria Top Junior non figurerà più nel nostro panorama sportivo.

Fino alla categoria Under 15 è possibile, in fase provinciale, la presenza di atlete anche di un anno superiore alla fascia standard e ciò permette un vero allargamento alle “baskettiste”

Per ogni categoria prevediamo un minimo giocabile di sedici gare, più finali e ciò sarà reso possibile anche dalla formula Gold e Silver per tutte le categorie (eccetto Open).

Tale formula prevede di giocare una prima porzione di Campionato fino a fine dicembre, il rimixage delle squadre con nuovo equilibrio tecnico a gennaio, l’introduzione sempre a gennaio di squadre nuove ed infine l’inizio della seconda fase che terminerà a fine marzo. Successivamente ad aprile giocheremo le eventuali finali.

È consentita la partecipazione alle attività di pallacanestro degli atleti tesserati alla FIP, a condizione che nel corso dello stesso anno sportivo non abbiano preso parte a gare ufficiali federali dalla serie D in su (con eccezione per gli atleti che non abbiano compiuto i 16 anni d’età all’atto del tesseramento; in tal caso non sussiste alcun limite di categoria).

Tutte le categorie permettono inoltre la Basket Cup, da giocarsi in settimana al posto di una seduta di allenamento. Possiamo con calma programmare il primo turno (assolutamente gratuito). Lo giocheremo entro fine ottobre

La categoria OPEN non presenterà variazioni; è ben dimensionata con cinque Manifestazioni annue (Campionato-Coppa-Torneo primaverile, Torneo Prestige ed una Promotion Cup più agile). Nella categoria Open, la figura dell’Allenatore può coincidere con la figura del Capitano “in campo”

Dal punto di vista dei regolamenti, sono allo studio normative più semplici per: spostamenti gara e per l’impiego di ufficiali di tavolo agevolato, dando il giusto tempo per l’abilitazione e/o riconoscendo con semplicità l’abilitazione di altri Enti

Infine una norma importante e fortemente  voluta dai Dirigenti dei “piccoli : nella categorie  UNDER  10/12  (Sport&Go), tutti gli atleti devono essere impegnati per almeno un tempo di gara

 

CALCIO a 7 GIOCATORI MASCHILE E FEMMINILE

Sono state disposte due nuove categorie:

a) UNDER 15    allo scopo di meglio suddividere i “ragazzi” con età più consone

b) UNDER 40   per chi vuole semplicemente divertirsi, senza “appendere le scarpe al chiodo”

Nelle categorie UNDER  10/11/12/13 si possono impiegare atlete maggior di un anno, rispetto alla fascia standard ed inoltre queste categorie giocheranno con la formula GOLD e Silver che permette di “rimescolare a gennaio le squadre”, aggiungere squadre nuove, ripartendo a gennaio con gironi più equilibrati tecnicamente

Tale innovazione di formula sarà valutata anche per le categorie ALLIEVE ed OVER 35,dopo acquisizione delle iscrizioni

Le Coppe Csi si giocheranno per tutte le categorie ed il primo turno (gratuito) si potrà disputare entro il 30 ottobre, rispettando sempre la FESTA DELL’ORATORIO.

La LADY CUP A.RISO cambierà format : si giocheranno gironi iniziali tipo Champion’s, con sviluppo fino a marzo. I gironi saranno equamente guidati nel sorteggio tra squadre delle varie categorie, con possibilità  anche  un sorteggio pubblico nel corso di una riunione iniziale del calcio femminile.

Ribadiamo un ultima nota importante : al sabato tutte le gare di calcio a 7 si potranno giocare a partire dalle ore 15.00. Non è una variazione da poco; essa permette una programmazione più libera dei campi di gioco e permette anche di limitare le gare nel tardo pomeriggio, nelle quali ci potrebbero esserci problemi per interventi di arbitri ufficiali.

Il nostro Centro Zonale di Monza interverrà come sempre nella gestione post gara delle gare fino alla categoria Allievi e pertanto anche i gironi conseguenti avranno caratteristiche logistiche adeguate

E’ opportuno ricordare fin d’ora che nella categoria OPEN C saranno sorteggiate nei gironi  le squadre St.VictoryBoys, Exodus ed Alba con obbligo di accettazione da parte delle squadre che dovranno onorare gli impegni di calendario (vedasi regolamento apposito nella sezione “calcio a 7”giocatori)

Interessante l’aspetto dell’impiego degli atleti federali  nei nostri Campionati : fino  alla categoria Juniores non ci sono vincoli. Da noi gioca chiunque lo desideri, a patto che sia “giovane”. Invece nelle categorie Open e Top Junior noi potremo ospitare solo coloro che giocano in FIGC fino alla seconda categoria compresa. Per il Calcio femminile, è ammessa la partecipazione di atlete federali che non entrino in campo in gare di Serie A e B

 

CALCIO a 5

Nessuna novità con conferma della fortunata formula dell’anno passato

 

CALCIO AZIENDALE

Sono all’esame alcune proposte di Società aziendali, riguardanti regolamenti e soprattutto la formula del Torneo Aziendale che ci si augura permetta gironi quantitativamente più corposi

Solo il numero delle squadre iscritte ci permetterà una decisione in merito e quindi attualmente le squadre dovranno iscriversi secondo le norme ufficiali divulgate e nella categoria di loro pertinenza

E’ appena il caso di accennare che eventuali variazioni significative dei vari Tornei, con gare giocabili molto maggiori di quanto programmato, comporterà l’adeguamento delle spese arbitrali. Le variazioni alla quota di iscrizione saranno viceversa limitate ad aspetto simbolico

Molto interessante peraltro la proposta di una fase finale organizzata con Play off e Play out

Si conferma la sinergia con le squadre di Calcio a 11 per la Special Cup

 

CALCIO a 11

Anche in questo caso l’attività risulta ben dimensionata

Aumentano di 5 minuti i tempi di gioco per la categoria Open A

Le categorie UNDER 13/12 utilizzeranno la formula Gold e Silver (vedi sopra)

Tutte le squadre OPEN  ECCELLENZA/A/B parteciperanno alla Special Cup

Interessante l’aspetto dell’impiego degli atleti federali  nei nostri Campionati : fino  alla categoria Juniores non ci sono vincoli. Da noi gioca chiunque lo desideri, a patto che sia “giovane”. Invece nelle categorie Open e Top Junior noi potremo ospitare solo coloro che giocano in FIGC fino alla seconda categoria compresa.

 

CALCIO INTEGRATO

Le società preferiscono un Campionato di tipo tradizionale e ne rispetteremo certamente la loro scelta. Allo studio un aumento delle iniziative sportive collaterali al Campionato

 

 

PALLAVOLO

Grande rispetto e conferma per un impianto sportivo generale che ha dimostrato grande successo negli ultimi anni da parte delle Società sportive, con costante aumento di squadre iscritte. Le novità saranno quindi lievi.

La categoria OPEN FEMMINILE presenterà due gironi di A 1 e tre gironi di A 2

La formula Gold e Silver che ha raccolto notevoli consensi nell’ultimo Campionato, sarà estesa alle categorie UNDER 13 ed UNDER 12

Identica attenzione sarà riservata alla categoria MISTA AMATORI con gironi iniziali tendenzialmente di 6 squadre (andata e ritorno) e successivamente suddivisione più logica tecnicamente. Questa categoria utilizzerà l’arbitraggio ufficiale. Gli atleti impegnati possono partecipare anche ai Campionati Provinciali Mista e viceversa

 

GIOCABIMBI

La categoria calcistica PRIMI CALCI disputerà nell’anno due minicampionati di andata e ritorno: li abbiamo chiamati “autunno”  ed “inverno”, Giocheranno fino a gennaio. Riprenderanno a febbraio, per terminare a fine marzo. Infine giocheranno il torneo primaverile da aprile.

Per le categorie PRIMI CALCI ed UNDER 9 saranno in vigore le norme educative e comportamentali che sono state felicemente già collaudate nei BIGSMALL e che prevedono aspetti procedurali prima delle gare, con il possibile coinvolgimento anche dei genitori

Una particolare attenzione sarà posta nella PALLAVOLO per i raduni delle squadre Under8 – Under 9 ed  anche Under 10. Vogliamo incrementarli in quanto si tratta di Eventi associativamente eccezionalmente validi, con aspetti sportivi che lasciano nelle ragazze sensazioni e ricordi molto belli. Stiamo valutando anche un piccolo contributo per sopperire alle spese organizzative delle Società che organizzeranno i raduni

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok