CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Comunicato n° 13

Del 13 maggio 2021

COMUNICATO N°13 del 13 maggio 2021
Coordinatore Tecnico Attività Sportiva: Fabio Francesco Pini
 
 
PALLAVOLO – GESTIONE CAMBIO CAMPO TRA I SET
Gli attuali protocolli CSI normano in maniera chiara ed inequivocabile la gestione del cambio campo tra un set e l’altro di una gara di pallavolo. La gestione del cambio campo è normata dalle regole di gioco della pallavolo a cui tutte le associazioni/società sportive e loro tesserati devono attenersi ed uniformarsi.
 
La gestione del cambio campo prevede specifiche attenzioni da porre in atto per garantire la sicurezza dei partecipanti e non si rilevano a priori difficoltà oggettive nell’applicazione di quanto prescritto dal protocollo che specificatamente prevede:
“Al cambio di campo, alla fine di ogni set, sarà necessario separare lo spostamento delle squadre da un campo all’altro, garantendo la distanza interpersonale di almeno 1 metro, anche tra tesserati delle stesse squadre. A cura della singola squadra dovrà essere effettuata l’igienizzazione delle panchine prima dello spostamento stesso con prodotti idonei messi a disposizione dalla società ospitante.”
 
Provvedere quindi all’igienizzazione delle panchine risulta una procedura semplice, gestibile e molto efficace per continuare a mantenere puliti ed igienizzati gli ambienti.
 
Tuttavia ci sono pervenute alcune richieste da parte di sodalizi iscritti ai nostri campionati di soprassedere, in deroga alle regole di gioco della pallavolo e dei protocolli, al cambio campo. Pur non ritenendo affatto tale richiesta maggiormente tutelante rispetto alla salute dei partecipanti all’incontro e riconfermando che invece una costante igienizzazione degli spazi sia molto più efficace ed utile, ufficializziamo una procedura formale che andrà osservata in maniera rigorosa.
 
I sodalizi che volessero procedere a non effettuare il cambio campo tra i set, dovranno comunicare al direttore di gara tale decisione che dovrà essere formalizzata dallo stesso nel riquadro osservazioni del referto arbitrale prima dell’inizio della stessa. Si potrà procedere solo in caso di assenso pieno e totale comunicato dai due dirigenti responsabili delle squadre. Non sarà possibile esercitare e/o modificare tale opzione durante l’incontro. Invitiamo pertanto i sodalizi a valutare attentamente tale possibilità anche in merito a condizioni ambientali sfavorevoli, quali ad esempio l’illuminazione naturale del campo di gioco attraverso porte e/o finestre.
Tale possibilità non è mai prevista per gli incontri che si disputano in impianti all’aperto. In queste specifiche gare il cambio di campo tra un set e l’altro andrà sempre ed obbligatoriamente effettuato.
 
 
PROTOCOLLI SANITARI
Ricordiamo nuovamente la necessità di rispettare ed applicare con rigore quanto previsto e normato dai protocolli CSI specifici per ogni disciplina sportiva.
Abbiamo ricevuto segnalazioni da parte di numerosi sodalizi sportivi di un’imprecisa, imperfetta e/o parziale applicazione dei protocolli.
Ricordiamo infine le precise responsabilità previste per la mancata applicazione del protocollo confermando che il legale rappresentante/presidente di ciascun sodalizio sportivo ne è il diretto responsabile.
 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok