CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Comunicato n° 17

Del 10 giugno 2021

COMUNICATO N°17 del 10 giugno 2021
Coordinatore Tecnico Attività Sportiva: Fabio Francesco Pini
 
 
PROGRAMMA FASI FINALI
Si evidenzia il programma delle finali 1°-2° posto che si svolgeranno in campo neutro.
Le date presentate non saranno oggetto di modifica e le società interessate dalla possibile partecipazione alle finali devono sin da subito prendere nota del programma sotto indicato.
L’organizzazione delle finali è a carico del CSI Milano.
Le squadre che avranno diritto alla disputa dell’incontro riceveranno nei giorni antecedenti la gara specifiche comunicazioni in merito all’accesso del pubblico con la preassegnazione numerica dei posti disponibili per i sostenitori al seguito.
Al termine di ciascuna finale verrà predisposto apposito cerimoniale di premiazione con la consegna dei trofei alle squadre.
Tutte le finali si disputeranno presso il Centro Sportivo “Sandro Pertini” – Viale dello sport – CORNAREDO
 
 
CALCIO a 11
 
CALCIO a 11
ALLIEVI
sabato 26 giugno 2021
16.00
STADIO - Erba naturale
CALCIO a 11
JUNIORES
sabato 26
giugno 2021
18.00
STADIO - Erba naturale
CALCIO a 11
TOP JUNIOR
sabato 26
giugno 2021
20.00
STADIO - Erba naturale
CALCIO a 11
RAGAZZI
domenica 4
luglio 2021
18.00
STADIO - Erba naturale
CALCIO a 11
OPEN MASCHILE
domenica 4
luglio 2021
20.00
STADIO - Erba naturale
 
 
 
CALCIO FEMMINILE
 
CALCIO a 7
ALLIEVE
sabato 26
giugno 2021
16.00
CAMPO a 7 SINTETICO
CALCIO a 7
OPEN
sabato 26
giugno 2021
19.30
CAMPO a 7 SINTETICO
 
 
CALCIO a 7
 
CALCIO A 7
JUNIORES
sabato 26
giugno 2021
17.45
CAMPO a 7 SINTETICO
CALCIO A 7
RAGAZZI
domenica 4
luglio 2021
16.00
CAMPO a 7 SINTETICO
CALCIO A 7
ALLIEVI
domenica 4
luglio 2021
17.45
CAMPO a 7 SINTETICO
CALCIO A 7
TOP JUNIOR
domenica 4
luglio 2021
19.30
CAMPO a 7 SINTETICO
CALCIO A 7
OPEN MASCHILE
domenica 11
luglio 2021
da definire
CAMPO a 7 SINTETICO
 
 
PALLACANESTRO
 
PALLACANESTRO 
UNDER 12
sabato 26
giugno 2021 
14.30
PALESTRA TENSOSTRUTTURA
PALLACANESTRO 
RAGAZZI
sabato 26
giugno 2021
17.00
PALESTRA TENSOSTRUTTURA
PALLACANESTRO 
OPEN
sabato 26
giugno 2021
19.30
PALESTRA TENSOSTRUTTURA
 
 
PALLAVOLO
 
PALLAVOLO
UNDER 12
sabato 26
giugno 2021
14.00
PALAZZETTO
PALLAVOLO
UNDER 13
sabato 26
giugno 2021
16.15
PALAZZETTO
PALLAVOLO
JUNIORES
sabato 26
giugno 2021
18.30
PALAZZETTO
PALLAVOLO
OPEN FEMMINILE
sabato 26
giugno 2021
20.45
PALAZZETTO
PALLAVOLO
RAGAZZE
domenica 27 giugno 2021
14.00
PALAZZETTO
PALLAVOLO
ALLIEVE
domenica 27 giugno 2021
16.15
PALAZZETTO
PALLAVOLO
TOP JUNIOR
domenica 27 giugno 2021
18.30
PALAZZETTO
PALLAVOLO
OPEN MISTA
domenica 27 giugno 2021
20.45
PALAZZETTO
 
 
LIMITAZIONE PARTECIPAZIONE ATLETI
Ribadiamo quanto già pubblicato sul c.u. n° 10 del 22 aprile u.s. in merito alla partecipazione dei tesserati alle attività ufficiali in fasi di svolgimento del CSI Milano.
 
TESSERAMENTI
In deroga a quanto previsto dall’Art. 33 del regolamento comune a tutti gli sport è ammessa la partecipazione di atleti purché tesserati entro la data del 30 maggio 2021 incluso. Oltre tale data, pur essendo concessa la possibilità di tesserare ulteriori atleti, non ne è ammessa la partecipazione alle attività ufficiali.
 
Pertanto confermiamo che non è possibile impiegare atleti tesserati oltre la data limite sopra indicata. L’inosservanza della norma prevede i consueti interventi di giustizia sportiva a carico dei sodalizi inadempienti.
 
 
INDEBITA PARTECIPAZIONE DI ATLETI SQUALIFICATI
 
Abbiamo registrato in queste settimane numerosi interventi predisposti dai competenti giudici sportivi in merito all’indebito impiego di tesserati oggetto di squalifica.
Ricordiamo a tutti i sodalizi l’assoluta necessità di consultare i comunicati ufficiali settimanali che vengono affissi all’albo ufficiale, pubblicato sul sito internet del CSI Milano in apposita sezione, ogni giovedì alle ore 15.00
Il CSI ha inoltre attivato un ulteriore servizio che prevede l’invio di una specifica newsletter settimanale, anch’ essa inviata nel pomeriggio del giovedì, al fine di notificare in modo più diretto ogni eventuale provvedimento disciplinare irrogato dai competenti giudici sportivi. Tale servizio aggiuntivo è predisposto al fine di rendere sempre più conoscibili le notizie tecniche e i provvedimenti disciplinari legati allo sviluppo dell’attività
Ribadiamo infine che è comunque preciso onere e dovere di ciascun sodalizio sportivo consultare con attenzione i comunicati ufficiali settimanali redatti dalle apposite commissioni sportive così come il comunicato ufficiale settimanale emanato dalla direzione tecnica dell’attività sportiva.
 
Riportiamo infine quanto pubblicato sul c.u. n°10 del 22 aprile u.s. in merito alle recidive di ammonizioni e relative diffide.
 
L’attuale format del CAMPIONATO PRIMAVERILE, che vede lo sviluppo con un numero ridotto di gare rispetto ai format tradizionali, necessita di alcune modifiche regolamentari che vengono evidenziate in seguito e che sostituiscono, per questa specifica competizione, quanto normato e previsto dai regolamenti vigenti.
 
AMMONIZIONI
La squalifica di una gara sarà irrogata alla seconda ammonizione. La diffida si raggiungerà quindi alla prima ammonizione. Tale diffida non verrà evidenziata sul comunicato ufficiale settimanale. Le squadre dovranno registrare con attenzione il computo delle ammonizioni per evitare di incorrere in successivi provvedimenti conseguenti ad un impiego irregolare di tesserati. L’effettiva squalifica sarà sempre pubblicata sul comunicato ufficiale settimanale.
Ricordiamo inoltre quanto previsto dai vigenti regolamenti in merito all’automatismo delle sanzioni, così come normato dal regolamento di giustizia all’Art. 28 – CLICCA QUI  per visualizzarne i contenuti completi
 
Tesserati espulsi dal campo 
L’espulsione dal campo di un giocatore (da intendersi in qualunque modalità avvenga, e pertanto, o per tramite di espulsione diretta o per somma di ammonizioni nel corso della stessa gara) comporta l’automatica squalifica almeno per una giornata, da scontarsi in quella immediatamente successiva in cui il giocatore è stato espulso. Si precisa comunque che un giocatore espulso durante turni di finale deve scontare i turni di squalifica nelle fasi finali e successivamente, in caso di conguaglio, nelle manifestazioni a seguire. La stessa normativa si applica per i dirigenti espulsi dal campo. 
 
Ammonizioni 
Non è viceversa considerata automatica la squalifica per cumulo di ammonizioni in gare diverse: affinché essa sia considerata effettiva, occorre la delibera del Giudice Sportivo. 
Pertanto, ad esempio e a maggior chiarimento, il giocatore che raggiunge la recidiva di ammonizioni avrà l’obbligo di astenersi dalla gara solo dopo 24 ore dalla affissione del comunicato ufficiale, in cui il Giudice ratifica la sua squalifica. In mancanza di delibera il giocatore non può mai ritenersi squalificato, indipendentemente dal computo privato delle Società, elemento regolarmente non rilevante in fatto di ammonizioni. 
Non è mai consentito ad una Società anticipare le squalifiche di un giocatore oggetto di recidiva per ammonizioni.
 
In occasione delle gare di finale, l’eventuale squalifica per cumulo di ammonizioni e/o per provvedimenti irrogati al termine della gara verrà notificata direttamente dal CSI alle squadre interessate con apposita e specifica comunicazione ufficiale, richiamando quanto già espressamente pubblicato sul c.u. n°16 del 3 giugno u.s.
Riportiamo l’estratto del comunicato ufficiale
 
ABBINAMENTI GARE – FASI FINALI
Nel corso delle prossime settimane si conferma la pubblicazione del comunicato ufficiale della direzione tecnica e dei comunicati ufficiali di disciplina nella giornata del giovedì alle ore 15.00
Le gare delle fasi finali saranno oggetto di omologa giornaliera e le squadre interessate dalle fasi finali riceveranno mail ufficiale di abbinamento gara per predisporre l’incontro di ciascun turno di gioco. Tale mail ufficiale conterrà anche eventuali notifiche di provvedimenti disciplinari per i tesserati interessati alla disputa dell’incontro. Questi provvedimenti saranno comunque riportati sempre sul comunicato ufficiale settimanale.
Ricordiamo che il primo turno di gioco si disputa sul terreno di gioco della squadra prima nominata mentre alcuni turni successivi si disputano sul terreno di gioco della squadra meglio qualificata nel turno precedente.
È importante che le squadre prendano immediato e tempestivo contatto al fine di addivenire all’accordo per la disputa dell’incontro.
In caso di mancato accordo terremo fede al giorno e orario di gioco pubblicato sui calendari ufficiali all’atto dell’iscrizione al campionato della squadra avente diritto ad ospitare l’incontro.
 
 
CAMPIONATI SENZA ARBITRAGGIO UFFICIALE
Registriamo per questi campionati ancora numerose gare non omologate per mancata trasmissione del referto/rapporto di gara ufficiale redatto dall’arbitro di società che ha diretto l’incontro.
Le commissioni interverranno con i provvedimenti previsti dai vigenti regolamenti in caso di recidiva mancata trasmissione degli atti ufficiali di gara.
 
GINNASTICA ARTISTICA
Si è svolta il 5/6 giugno u.s. la prova provinciale del campionato nazionale di ginnastica artistica.
Sul sito in apposita sezione è possibile prendere visione delle classifiche ufficiali della gara
CLICCA QUI – per consultarla

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok