CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Comunicato n° 4

Del 27 ottobre 2021

COMUNICATO N°4 del 27 ottobre 2021
Coordinatore Tecnico Attività Sportiva: Fabio Francesco Pini
 
 
SVINCOLI – TRASFERIMENTI - TESSERAMENTI
Con questo comunicato ufficiale pubblichiamo le tempistiche di svincolo, trasferimento e tesseramento valide per la stagione sportiva 2021/2022. In alcuni casi le stesse differiscono da quanto pubblicato sugli attuali regolamenti sportivi e sono pertanto valide dalla data di pubblicazione su codesto comunicato ufficiale.
 
Le tempistiche di svincolo prospettate dall’art. 30 del regolamento comune a tutti gli sport (CLICCA QUI PER CONSULTARLO) pubblicato sul sito www.csi.milano.it vengono così modificate:
 
SVINCOLO
È possibile ottenere lo svincolo qualora il tesserato non prenda parte a gare ufficiali della Società di appartenenza entro il 31 gennaio 2022.
L’atleta dovrà richiedere personalmente all’ufficio tesseramento (tesseramento@csi.milano.it) lo svincolo che verrà autorizzato dalla direzione tecnica dell’attività sportiva del CSI Milano esperiti gli accertamenti in materia.
 
TRASFERIMENTO
Atleti tesserati in favore di sodalizi sportivi partecipanti ai campionati ufficiali del CSI, pur avendo già preso parte alle gare con il sodalizio di primo tesseramento, potranno chiedere lo svincolo ed il tesseramento in favore di altro sodalizio sportivo, con assenso della propria associazione sportiva di primo tesseramento che dovrà utilizzare la procedura telematica prevista dal portale di tesseramento CSI.
Questa operazione di svincolo sarà consentita sino al 31 gennaio 2022, data ultima entro cui compiere l’intera procedura.
 
TESSERAMENTI
L’art. 33 del regolamento comune a tutti gli sport fissa la data limite di tesseramento al 28 febbraio 2022 con possibilità di tesseramenti ulteriori seguendo quanto indicato dal medesimo articolo. Questi ultimi ulteriori tesseramenti devono essere comunque finalizzati entro la data del 20 maggio 2022 e comunque prima dell’inizio di eventuali fasi regionali. Oltre tale ultima data limite, pur essendo concessa la possibilità di tesserare ulteriori atleti per finalità assicurative, non ne è ammessa la partecipazione alle attività ufficiali.
 
 
PROVVEDIMENTI DI GIUSTIZIA SPORTIVA NELLE CATEGORIE GIOVANILI
I comunicati pubblicati dalle Commissioni Territoriale Giudicanti evidenziano un numero elevato di infrazioni legate alla compilazione irregolare delle distinte di gioco.
La causa principale è rappresentata dalla mancata indicazione dei documenti di identità, laddove ciò è obbligatorio e previsto dai vigenti regolamenti.
 
In particolare la sola commissione calcio a 7 ha irrogato oltre 100 provvedimenti di ammonizione evidenziati sui primi due comunicati ufficiali.
Questa nota ufficiale viene pubblicata al fine di segnalare tali anomalie ed evitare recidive che prevedono l’irrogazione di ammende alle società in difetto.
I primi provvedimenti dei giudici sportivi hanno anche evidenziato numerosi ritardi nell'invio dei referti arbitrali per le gare dirette da arbitro di società ed anche questa casistica merita doverosa segnalazione. 
Invitiamo pertanto i Dirigenti e Direttori sportivi a valutare con profonda attenzione queste segnalazioni al fine di non incorrere in provvedimenti previsti dai regolamenti di giustizia sportiva.
 
RECLAMI e RICORSI
Il Regolamento di Giustizia è variato rispetto al passato, in conformità alle nuove disposizioni emanate dal CONI ed alle determine del Consiglio Nazionale del Centro Sportivo Italiano.
In particolare le Società Sportive possono proporre reclamo alla Commissione Giudicante del Comitato esclusivamente per posizione irregolare di giocatori effettivamente impiegati, oppure per irregolarità della gara a seguito di attrezzature non consone agli effetti della regolarità della gara stessa.
Qualunque reclamo legato alla presunta irregolarità della gara non può tuttavia prescindere da aspetti formali e sostanziali, elencati e previsti dal Regolamento di Giustizia che devono essere sempre osservati, a pena dell’inammissibilità del reclamo.
La normativa in oggetto è pubblicata in apposita sezione del sito e si ritiene pertanto conoscibile e quindi conosciuta da parte di tutti i sodalizi sportivi partecipanti alle attività promosse dal CSI Milano.
La precisa conoscenze delle norme regolamentari tutela i sodalizi sportivi nell’eventualità che gli stessi debbano avanzare reclami e/o ricorsi innanzi ai competenti organismi di giustizia.
 
Le Società possono ovviamente anche avanzare ricorsi avverso le decisioni adottate del Giudice sportivo della commissione territoriale di disciplina. Il ricorso deve essere proposto alla Commissione Regionale Giudicante ed anche in questo caso è fondamentale la conoscenza delle norme procedurali previste. La Direzione Tecnica è comunque a disposizione per tutti i chiarimenti necessari
Il regolamento di giustizia è pubblicato al seguente link CLICCA QUI e si consultino a tal proposito gli artt. 38 e seguenti.
 
 
PALLACANESTRO – CATEGORIE UNDER 11 e UNDER 10
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari verrà pubblicato il risultato di 13-12 a favore della squadra che avrà realizzato il maggior numero di punti.
Laddove si rendessero invece necessari i tempi supplementari sarà evidenziato il punteggio della gara e la dicitura “T.S.”
In entrambe i casi verranno assegnati 2 punti in classifica alla squadra vincente ed 1 punto alla squadra perdente.
 
PALLAVOLO – RECUPERI GARE
Ricordiamo che le gare oggetto di spostamento e ricomprese nel calendario di andata devono essere recuperate prima dell’inizio del girone di ritorno. Le gare del girone di ritorno devono essere disputate entro l’ultima giornata del campionato.
Fanno eccezione alla disposizione sopra richiamata le gare dei campionati sotto elencati. Le gare di questi campionati, siano esse di andata o di ritorno, devono essere recuperate entro la data limite sotto evidenziata.
 
OPEN MASCHILE    entro il19/12/2021
MISTA ECCELLENZA  entro il 23/01/2022
MISTA A1   entro il 23/01/2022
MISTA AMATORI  entro il 23/01/2022
OPEN FEMMINILE A1  entro il 23/01/2022
TOP JUNIOR  entro il 20/03/2022
UNDER 19    entro il 23/01/2022
UNDER 12  entro il 23/01/2022
UNDER 11  entro il 06/03/2022
UNDER 10    entro il 23/01/2022
 
PALLACANESTRO – RECUPERI GARE
Ricordiamo che le gare oggetto di spostamento e ricomprese nel girone di andata devono essere recuperate prima dell’inizio del girone di ritorno. Le gare del girone di ritorno devono essere disputate entro l’ultima giornata del campionato.
Fanno eccezione alla disposizione sopra richiamata le gare dei campionati sotto elencati. Le gare di questi campionati, siano esse di andata o di ritorno, devono essere recuperate entro la data limite sotto evidenziata.
 
UNDER 20                    entro il 23/01/2022
UNDER 17        entro il 06/03/2022
UNDER 16       entro il 23/01/2022
UNDER 15  entro il 23/01/2022
UNDER 14           entro il 20/03/2022
UNDER 13       entro il 23/01/2022
UNDER 12     entro il 06/03/2022
UNDER 11  entro il 23/01/2022
UNDER 10  entro il 23/01/2022
UNDER 9    entro il 23/01/2022
                       
FORMULA SVILUPPO CAMPIONATO e FASI FINALI – PALLAVOLO e PALLACANESTRO
Abbiamo pubblicato in apposita sezione del sito la formula di sviluppo dei campionati comprensiva delle successive fasi finali.
Le società possono pertanto conoscere con tempistiche congrue i criteri di sviluppo della seconda fase della stagione sportiva ed i relativi criteri di accesso alle successive fasi finali.
Le formule dei campionati di pallavolo sono consultabili al seguente link – CLICCA QUI
Le formule dei campionati di pallacanestro sono consultabili al seguente link – CLICCA QUI

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok