CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

400 atlete in gara allo Gymstar

Al Centro Sportivo di Carugate (MI) domenica 3 marzo si è svolta la competizione GYMSTAR di ginnastica ritmica, proposta tutti gli anni dal CSI Milano a tutte quelle atlete ancora troppo piccole ed inesperte per poter accedere al campionato agonistico e per tutte le altre che, pur essendo già grandi, preferiscono una competizione meno agguerrita.

Una soluzione, quella del GYMSTAR, che sembra essere molto gradita alle società di ritmica milanesi, con un costante incremento di partecipanti: quest’anno 15 le società in gara, per un totale di 400 atlete scese in pedana.

Le piccole Coccinelle, bambine dai 3 ai 5 anni, sono sempre le più numerose e sono state loro ad aprire la manifestazione, con percorsi motori e collettivi a tempo di musica.

Esercizi che a noi adulti possono sembrare banali, ma che richiedono a queste giovanissime atlete concentrazione e disciplina. È infatti in questa tenera età che si impara il coordinamento e si affina l’orecchio alla musicalità e al ritmo; su questa base è stato studiato il percorso proposto, dove le piccole Coccinelle hanno messo in pratica, con tutta la loro tenerezza, quello che stanno imparando, riuscendo anche a divertirsi.

Si sono poi susseguite categorie più grandi: Lupette, Tigrotte ed Esordienti dove gli esercizi sono stati più strutturati.

Le bambine dai 6 ai 10 anni hanno ormai più coscienza dei loro corpi e dei loro movimenti e si possono permettere delle vere e proprie coreografie a corpo libero e coi primi attrezzi del mestiere.

Le loro mise più “importanti” con body scintillanti e acconciature da gara le hanno fatte sembrare ancora più grandi e, nonostante l’emozione, le loro performance sono state accolte con grandi applausi dal pubblico.

La gara si è conclusa nel pomeriggio, con le atlete di terza fascia, alla presenza del presidente del CSI Massimo Achini, passato a salutare ed incoraggiare le ginnaste.

Le ragazze più grandi hanno alzato il livello di gara, dando prova in pedana di tutta la loro abilità con gli attrezzi: palla, fune, cerchio e nastro; regalando al pubblico un vero spettacolo, frutto della loro incondizionata passione per la ginnastica ritmica, che pur non praticando come agoniste, è un aspetto irrinunciabile delle loro vite.

Ma il vero filo conduttore di tutta la manifestazione, nonostante l’immancabile emozione e ansia della pedana, è stata l’allegria con la quale le ginnaste sono state accolte da pubblico e giuria.

Tantissimi i podi e i riconoscimenti assegnati, proprio per valorizzare l’impegno di tutte le atlete.

Ancora una volta GYMSTAR ha regalato sorrisi e serenità, per una domenica diversa, in famiglia, dove si può emozionarsi, divertirsi e crescere insieme.

 

Paola Bergamasco

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok