CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Se il razzismo entra in campo


 

Una mostra per rivivere la storia di un uomo e allenatore ebreo-ungherese morto come tanti, troppi, per un odio razziale che non deve esistere nell’uomo.

In occasione delle iniziative legate al Giorno della Memoria 2019, il Memoriale della Shoah di Milano, il Museo Ebraico di Bologna e la casa editrice Minerva hanno deciso di realizzare dal 25 Febbraio al 14 Aprile pv una importante mostra su Arpad Weisz (Solt, Ungheria, 1896 – Auschwitz, Polonia, 1944), allenatore ebreo-ungherese che dopo aver allenato l’Ambrosiana-Inter, squadra con la quale vinse lo scudetto nel 1930, dal 1935 al 1938 portò la squadra di calcio del Bologna a vincere per due volte consecutive lo scudetto e la prestigiosa Coppa del Torneo dell’Esposizione di Parigi nel 1937.

 

LA MOSTRA

“ARPAD WEISZ. Se il razzismo entra in campo”

Memoriale della Shoah di Milano, dal 25 febbraio al 14 aprile 2019

Tavole e disegni di Matteo Matteucci, tratte dal volume-graphic novel “Arpad Weisz e il Littoriale”, Minerva 2017

 

Per organizzare visite guidate e ottenere gratuità per gli accompagnatori e prenotare date e orari è sufficiente scrivere una mail a prenotazioni@memorialeshoah.it mettendo in copia a studioolimpic@gmail.com

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok