CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Svolto il raduno degli arbitri di Pallacanestro

Una trentina i direttori di gara partecipanti a Cornaredo


 

Allo stage hanno partecipato circa 30 arbitri dei 35 attualmente in attività (compresi due nuovi arbitri che saranno inseriti quest'anno nel nostro gruppo e in attesa di quelli che invece stanno facendo il corso appena iniziato questo weekend), mostrando interesse e gran volontà di riprendere al più presto la nostra attività.

Dopo la registrazione e il controllo del Green Pass ai presenti, per la maggior parte arrivati intorno alle 9.00 sotto un mezzo diluvio a Cornaredo, è stata presentata la giornata di lavori e si è dato subito spazio a Laura Spoto e Sonia Severin, in rappresentanza delle altre due Sezioni arbitrali e che hanno ricambiato la visita fatta da me ai loro stage delle scorse settimane, con un clima di grande collaborazione e amicizia tra le diverse Sezioni.

Parola poi al Direttore Tecnico Fabio Pini che ci ha dato degli aggiornamenti sul numero delle iscrizioni ai nostri campionati e ci ha poi mostrato la novità sul sito arbitri per l'inserimento dei referti con la validazione delle distinte di gioco.

Dopo aver dato ragguagli organizzativi sul prossimo anno sportivo, siamo poi passati ai test a quiz che hanno interessato tutti i presenti, prima della piacevole e conviviale pausa pranzo.

Alla ripresa dei lavori, sempre sotto una pioggia scrosciante, c'è stata la correzione dei test con il dibattito tecnico-regolamentare che ne è conseguito e poi tutti in campo per arbitrare a rotazione una partita di U19 organizzata per l'occasione che si è rivelata anche un test molto provante, finendo punto a punto con una buona dose di agonismo.

Con un saluto a tutti e la promessa di aggiornamenti a chiusura delle iscrizioni, la giornata è finita intorno alle 17.30.



 

I COMMENTI DI ALCUNI ARBITRI

Simone Pedrazzi (Vice Responsabile)

Dopo 2 anni dallo Stage Residenziale di Lizzola, ci siamo ritrovati per un raduno concentrato in una sola giornata, in quella che è la "casa sportiva" del Csi. Ho vissuto questo stage come vice, come organizzatore, vivendo per la prima volta il dietro le quinte.

E' stata una giornata intensa, ma ricca di soddisfazioni, soprattutto per l'esserci ritrovati tutti assieme.

Questo, infatti, ci ha permesso di conoscere i 3 nuovi arbitri che hanno deciso di entrare a far parte del nostro Gruppo e, non ultimo, di presentare i componenti e i ruoli del Direttivo neo eletto.

Non solo. E' stata presentata la stagione sportiva alle porte, nonostante le difficoltà inerenti l'attività giovanile, che ci auguriamo possa segnare davvero la nuova ripartenza.

Nel corso della mattinata, c'è stato spazio per un momento formativo con i quiz regolamentari condotto dal nuovo responsabile della Formazione del gruppo, Federico Volpari. Davvero molto bravo!

Nel pomeriggio abbiamo organizzato un'amichevole Under 19 che, agonisticamente, si è rivelata di buon livello e che ha permesso a noi arbitri, a turno, di riprendere confidenza con il campo.

A livello personale, si è trattato di un momento importante per tutti noi, perchè ci ha consentito di confrontarci, di ritornare a farlo in presenza e di poter riprendere con serenità la nostra amata attività sportiva.


Samuele Ricci

E' il primo stage/raduno al quale partecipo e son rimasto molto contento dell'esperienza. Faccio parte del gruppo arbitri dal 2019, ma ho fatto in tempo ad arbitrare solo un paio di gare prima della pandemia e altre quattro la scorsa stagione.

Del raduno ho decisamente gradito di più la parte relativa ai quiz e all'arbitraggio sul campo, rispetto a quella più "verbale" dell'incontro che si è svolto in mattinata.

Ho molto apprezzato il momento dell'arbitraggio delle squadre U19 perchè mi sono stati forniti, nell'immediato, numerosi consigli utili a migliorarmi.

Ancor di più, sto vivendo con emozione la vicina ripresa dei campionati. Spero di arbitrare sempre con estrema tranquillità...

 

 

 

 

Patrick Casanova

Anche per me si è trattata della prima esperienza di partecipazione ad un raduno/stage arbitrale. Si è trattata di una bella iniziativa perchè è stato straordinario ritrovarsi e condividere quasi tutti assieme quella giornata.

Due momenti su tutti: il pranzo e la successiva partita di U19 che ci ha visti impegnati, a rotazione, nell'arbitraggio.

Ho anche apprezzato molto l'intervento degli ospiti, come Severin, Spoto e il Direttore tecnico Pini; una presenza significativa che esprime vicinanza e coesione fra le parti.

Altra nota positiva, ho visto che dal punto di vista tecnico c'è molta trasparenza, che si tiene a precisare il perchè e il come si affrontano alcune scelte e decisioni.

In parte, ma è un personalissimo parere, ridurrei un pochino di più il tempo di esposizione di questi concetti per dare più spazio a momenti aggregativi.

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok