CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Fischietti in rosa

La partita di calcio a 11 categoria open, in calendario domenica 6 marzo presso il Centro Sportivo Cameroni di via Bechi a Milano, è stata diretta da quattro donne del gruppo arbitri: Sonia Severin, Marina Patratti, Chiara Cenni e Simona Molena.
 
La Sezione di Disciplina Calcio, con questo piccolo gesto, vuole porre l'attenzione sul tema della violenza sulle donne ed in particolare sulla valorizzazione del genere femminile: in un'epoca in cui la modernità pare aver conquistato quasi tutti i campi, i rapporti più civili tra i sessi sembrano essere ancora una conquista lontana. Grazie all'impegno di Gianni Pagano, Responsabile Area Tecnica S.d.D.Calcio, il gruppo ha portato avanti questa iniziativa a ridosso della ricorrenza dell’8 marzo, rilanciando nel contempo l'attenzione sul tema dell'arbitraggio al femminile sui campi di gioco.
 
 
 
Abbiamo chiesto alle quattro protagoniste di raccontarci l'esperienza dell'arbitraggio di domenica scorsa:
 
SONIA SEVERIN
Una grande esperienza di vita, un piccolo gesto per sensibilizzare il tema della violenza sulle donne e della parità di genere anche all'interno dei campi del CSI Milano. È stato un avvenimento esaltante, ricco di significato, e vedere l'apprezzamento del pubblico - oltre che dei tesserati - ha consolidato ancora di più l'iniziativa voluta fortemente dal nostro Gruppo Arbitri di Calcio. Mi auguro di aver fischiato per tutte quelle ragazze/donne che non sempre hanno la giusta dignità nell'ambito del quotidiano: un po' di tinte rosa in mezzo all'arancio/blu del CSI di Milano! 
 
MARINA PATRATTI
Ore 13,00  di una domenica "particolare" in un campo di calcio milanese. La formazione di una quaterna arbitrale tutta femminile della quale ho fatto parte.
Calcare il terreno entrando con entusiasmo e capire che sia il pubblico che i calciatori hanno trovato in noi persone preparate e competenti a prescindere dal sesso questo è sintomo di orgoglio.
Brava Sonia, con la sua professionalità e preparazione; molto bene Simona, grande roccia e Chiara con la sua voglia di essere sempre più sul pezzo. Io devo dire che da quarto "uomo/donna" ho trovato l'iniziativa stupenda.
La mia speranza è che non rimanga un evento speciale ma diventi normalità la presenza delle donne nella categoria arbitrale così come lo è per gli uomini.
Bellissimo e graditissimo l'omaggio floreale. Grandioso CSI.
 
CHIARA CENNI
La partita di domenica ha rappresentato per me l'esordio nella categoria ed in particolare nel ruolo di assistente. Ho sicuramente patito un po' di emozione ma è stata un'iniziativa formativa e divertente. Quaterna femminile decisamente promossa ed apprezzata anche dalle squadre! Avanti così, con il privilegio di rappresentare il CSI sui campi di calcio!
 
SIMONA MOLENA
La festa dell'8 marzo ed il gruppo arbitri mi hanno dato la possibilità di vivere un'esperienza unica che - appena mi è stata proposta - ho colto con grande entusiasmo. L'idea di poter dirigere una gara insieme ad altre 3 colleghe mi è subito piaciuta e la giornata non ha tradito le aspettative. Questa gara rimarrà un bellissimo ricordo che spero presto di poter rivivere anche per poter far crescere la "quota rosa" all'interno del grande gruppo Arbitri di Calcio del CSI Milano. 

 

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok