CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Aziendale all'insegna dell'X Factor: 5 pari in 7 gare!

Tre punti solo per il Primiera a Triginto e per il Gala contro la Stella d’Oro

Giornata all’insegna dell’equilibrio la 2ª di ritorno del campionato aziendale, con ben 5 pareggi in 7 partite. 

Rallenta la Longobarda, fermata sul 3-3 da un Atletico Vittoria “grande” con le grandi e “piccolo” con le piccole. La capolista approccia al match nel modo giusto, andando avanti per 0-2 dopo pochi minuti. Invece che gestire il vantaggio, però, gli arancioneri staccano la spina e i padroni di casa pareggiano con Bini e Cardani. I campioni in carica non demordono e con il secondo centro di giornata di Zaccaro tornano a condurre, ma la loro fase difensiva non è al livello delle precedenti uscite e l’Atletico Vittoria acciuffa nuovamente il pari. 

All’altro capo della classifica, il fanalino di coda Stella D’oro esce sconfitto dal campo del Gala, che torna a sorridere dopo il pokerissimo incassato dalla Longobarda. I locali trovano la rete da 3 punti soltanto nel finale, al termine di una sfida molto equilibrata, nella quale entrambe le compagini pagano le numerosissime assenze. 

Ottava partita senza subire gol per la Vecchia Desio, che impatta 0-0 contro l’Europassirana89. Il terreno di gioco non ha sicuramente aiutato le due squadre in fase offensiva, con il lancio lungo che è rimasta l’unica arma a loro disposizione. L’incontro è avaro di occasioni e il pari è sicuramente il risultato più giusto per quanto visto in campo. 

Pareggio ad occhiali anche per la Bulfer contro l’Atletico Pregnana, con quest’ultimo che muove la classifica strappando un punto insperato alla vigilia. 

Rimane in scia alla Bulfer il Primiera, l’unica formazione oltre al Gala che in questo turno riesce a conquistare il bottino pieno. Cavanna e Genovese portano avanti l’undici di Via S. Paolino, che spreca poi diverse opportunità per chiudere il match. Nella ripresa la Virgo non ci sta, alza il baricentro e accorcia le distanze su calcio di rigore. Gli ultimi minuti sono di grande sofferenza per il Primiera, che però con le unghie e con i denti riesce a fermare le offensive avversarie. 

Non si fanno male Gruppo 17 Zanzare e Avis Trezzano Calcio. L’incontro offre poco spettacolo e grande agonismo e vede protagoniste le difese. Nel corso degli 80’, le due compagini hanno di fatto una sola occasione e la sfruttano rispettivamente con Crepaldi e Catera (su calcio di rigore).

Chiudiamo con lo spettacolare 2-2 tra Ltp Erreci e Real Mazzino. In una gara ricca di emozioni e palle gol, i padroni di casa vanno due volte in vantaggio, ma si fanno riprendere prima da bomber Graziano e poi da Romeo, che in zona Cesarini fissa il risultato sul 2-2.

 

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok