CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Non si ferma Filarete. Terza vittoria per gli Warriors

Ancora imbattuta la Baggese. Primo successo per Up Settimo e Nabor

Non sbaglia un colpo tra le mura amiche la Baggese, che vince anche contro il Segrate grazie alla firma del solito Khomeri e di Ferraioli (su rigore). Gli ospiti, nonostante si ritrovino ad un certo punto con ben due uomini in più, non riescono ad accorciare le distanze e la sfida termina 2-0.

Continua la favola degli Warriors, che superano davanti al proprio pubblico la Virtus Opm. A metà del primo tempo è Molinaro a portare in vantaggio la squadra di casa, che gestisce bene il risultato fino all’intervallo. Nella ripresa la Virtus non riesce ad avere una reazione e i locali trovano la Plaitano la rete che decide l’incontro.

Pesca bene dal mercato l’Up Settimo, con il giovane e neoarrivato Di Palma che lascia subito il segno al suo debutto. Contro il S. Luigi Cormano i rossoblu esprimono un buon gioco e creano numerose palle gol, che il nuovo bomber concretizza alla perfezione segnando una tripletta. Poco da recriminare per gli ospiti, che in questa partita sono sembrati inferiori agli avversari.

Arriva la prima vittoria per la Nabor contro l’incostante Valsesia. La gara si decide nei primi 35’, con Daniele Alberto che dopo essersi procurato e aver fallito un calcio di rigore, sblocca il risultato con movimento da attaccante vero. Il secondo tempo scorre via senza che nessuna delle due squadre sia in grado di creare grandi occasioni e il match si conclude 1-0.

Colpaccio del S. Giorgio Dergano, in trasferta, contro l’Osm Assago. 

A partire meglio sono tuttavia i granata, che passano subito in vantaggio e tengono bene il campo per tutta la prima frazione. Nella ripresa, però, la sfida cambia: i padroni di casa si fanno sempre più pericolosi e grazie a Sportellati e Mazzoleni completano la rimonta.

Segnali di risveglio dal Vittoria, che contro gli storici rivali del Filarete escono sconfitti, ma mettono in campo una prestazione maiuscola. La capolista non riesce a macinare la solita mole di gioco, ma è cinica e si porta sul 2-0 con la doppietta di Grasso. I biancorossi accorciano le distanze su rigore, ma ormai è troppo tardi per agguantare il pari.

Basta un sigillo di Castoldi all’Artademia F.C. per battere l’Equipe 2000 e trovare il secondo successo consecutivo. Il match viene dominato dagli ospiti, che sprecano almeno tre occasioni nitide e colpiscono anche un palo. Nella seconda frazione, un’espulsione ai danni degli arancioneri potrebbe cambiare la gara, ma l’Equipe non ne approfitta.

Chiudiamo con il pareggio ad occhiali tra Aso Cernusco e Cinisellese, con quest’ultima che continua a dimostrarsi una delle migliori difese del campionato (anche se gli avversari hanno parecchio da recriminarsi per la poca freddezza sotto porta). Punteggio giusto, che serve però molto di più alla Cinisellese, che continua a muovere la classifica.

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok