CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Osg 2001 Wendy da 10. Pokerissimo Cinisellese

Idrostar e Pol. Carugate a valanga. Il Cologno supera di misura il CSRB

Tra le mura amiche la Cinisellese non perdona e supera anche il Calcio Misinto 1971. Le padrone di casa partono forte e concretizzano la mole di gioco passando in vantaggio con Alice Ielo. Inaspettatamente, le ospiti riescono ad agguantare il pareggio con Mirto e a ribaltare il match con Draghicchio. Quando le sorti della contesa sembrano essersi ribaltate, il Misinto ha un improvviso calo di concentrazione e cade sotto i colpi delle ragazze di Cinisello, che rimontano e chiudono l’incontro sul risultato di 5-2.

Vittoria in doppia cifra per l’Osg 2001 Wendy contro il S. Rocco. Dopo un primo tempo equilibrato, la squadra di Seregno si disunisce ed esce anticipatamente dalla partita, lasciando spazio alla goleada delle campionesse in carica. Il 10 - 0 finale è sicuramente un risultato pesante per Prati e compagne, che saranno chiamate ad un’immediata reazione settimana prossima contro la Resurrezione. 

Ormai non è più una sorpresa. Il Minerva Milano si conferma una grande squadra e supera anche l’ostacolo S. Luigi Bovisa. La sfida è equilibrata, ma le ospiti, soprattutto nella prima frazione, non sono di certo fortunate, andando sotto a causa di un autogol e fallendo un rigore. Nella ripresa il Minerva allunga e si porta sul 3-1, sfruttando al meglio gli errori della difesa avversaria. Nel finale il S. Luigi prova il forcing, accorcia le distanze e allo scadere non sfrutta una ghiotta occasione per pareggiare. 

Sotto un diluvio che ha reso il campo zuppo d’acqua, il Seguro impatta per 3-3 sul campo del Teamsport. La gara è frizzante e ricca di occasioni da entrambe le parti. Nessuna delle due squadre, però, riesce a dare l’affondo decisivo e ogni vantaggio è seguito dal pareggio delle avversarie. Risultato giusto, che, viste anche le condizioni meteo, accontenta entrambe le compagini.

Tre punti che valgono oro per il Cologno contro il CSRB. Anche questa partita è in totale equilibrio, con le locali che però sono più ciniche e sfruttano al meglio le gravi disattenzioni della retroguardia avversaria, fissando il punteggio sul 2-1.

Fanno la voce grossa, invece, Idrostar e Pol. Carugate. 

Le prime passeggiano tra le mura amiche contro il Don Bosco Carugate. La gara non si sblocca fino a 5’ dal riposo, quando le padrone di casa, in rapida sequenza, si portano sul 3-0. Il quarto gol subito ad inizio ripresa taglia completamente le gambe al Don Bosco, che prima del triplice fischio subisce altre tre reti per il 7-0 finale. 

Sette le segnature anche per la Pol. Carugate, che mette fin da subito la sfida in discesa col il sigillo di capitan Bernareggi. Le ospiti, con un po’ più di attenzione, avrebbero sicuramente potuto chiudere il match con un passivo meno pesante, ma l’esperienza delle ragazze di mister Iudica non ha lasciato loro scampo.

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok