CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Polis macchina da gol: cade ancora la Pro Lissone

Osg 2001 Wendy/B ok dopo un avvio shock. Altro pareggio per l’Apo

Arriva la prima vittoria in questo campionato per lo Spazio a Calcio Amaranto, che in una piovosa serata di venerdì supera il S. Paolo Rho. Avvio travolgente per le padrone di casa, che si portano senza problemi sul 3-0 nei primi 10’ di gara. Arianna Serati però non ci sta e prova a suonare la carica con ottime giocate e con il gol che dà morale alle sue compagne. Dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa il punteggio è di 3-2 e la partita è completamente riaperta. Lo Spazio a Calcio però non si disunisce e riesce a conquistare l’incontro grazie alla rete decisiva di Laura Medici. Inutile il sigillo di Marinoni nel finale.

Ottima prova per l’Osg 2001 Wendy/B, che davanti al proprio pubblico batte l’Sds Arcobaleno. Non passa nemmeno un minuto che le ospiti sono già in vantaggio con Mondonico. Il match vive poi un momento di stallo, con le locali che sembrano non riuscire a reagire. Col passare dei minuti, però, le ragazze di mister Palagi prendono campo e creano numerose occasioni, ribaltando il risultato e portandosi sul 4-1. L’ Sds accorcia le distanze con il gol del 4-2, me ormai è troppo tardi.

Altro pareggio per l’Apo Vedano, che tra le mura amiche impatta contro il muro del Calcio Carugate 1946 Verde. Succede tutto nella prima parte della sfida: le gialloblu segnano la rete del vantaggio, ma subito dopo subiscono il pareggio di Mangiarotti. Nella ripresa succede poco e il punteggio non cambia più.

Termina 1-1 anche Osl Muggiò - S. Bernardo, che fin dai primi istanti è contraddistinta da gioco duro e da molta fisicità. Risultato tutto sommato giusto, con un primo tempo giocato meglio dalle ospiti e una ripresa ad appannaggio delle padrone di casa.

Chiudiamo con la netta vittoria della Polis Senago sulla Pro Lissone. Il 5-1 maturato nei primi 20’ di partita è il segno tangibile delle difficoltà sia tecniche che numeriche che stanno incontrando le biancoblu, ma anche della voglia di Mastrapasqua e compagne di ottenere 3 punti e secondo successo consecutivo.

di Stefano Baldan                                                                      

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok