CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

S. Bernardo spietato: Sds Arcobaleno travolta 0-7

Sette reti anche per l’Apo Vedano. Vince in rimonta lo Spazio a Calcio

Dopo un ottimo inizio di stagione, il S. Paolo Rho subisce la seconda sconfitta consecutiva ad opera del Cal. Carugate. Il terreno di gioco pesante non favorisce il gioco delle due squadre, con diversi errori in fase di impostazione. La capolista va sotto in seguito ad una bell’azione delle ragazze di mister Milanesi, ma non si perde d’animo e pareggia allo scadere del primo tempo con Gironi. Nella ripresa a prevalere è la forza fisica delle ospiti, che dominano il campo e trovano con Mangiarotti il gol che vale i tre punti. 

Si pensava potesse essere una sfida senza storia e il campo in effetti ha confermato le aspettative: l’Sds Arcobaleno viene travolta dal S. Bernardo con un perentorio 0-7. Le padrone di casa subiscono il gioco delle gialloblu e non riescono praticamente mai a rendersi pericolose, nonostante dall’altra parte non ci fosse un portiere di ruolo. La classifica ora inizia a sorridere a Talarico e compagne, che vincendo il recupero potrebbero insediarsi in seconda posizione e raggiungere raggiungendo l’Apo Vedano. 

Proprio l’Apo è protagonista di un altro successo largo tra le mura della Pro Lissone, ancora a quota zero punti dopo otto giornate. Le locali iniziano anche in modo incoraggiante e si portano sull’1-0. Il gol subito, però, sveglia le ragazze allenate da Massimo Moda, che all’intervallo conducono già 1-4. Nella ripresa la squadra di Lissone non ha la forza di reagire e l’Apo dilaga con Pozzi, Sanvito e Italia.

Importantissime le vittorie casalinghe dello Spazio a Calcio Amaranto e dell’Osg 2001 Wendy/B. 

Le prime avevano di fronte l’Osl Muggiò e in una partita con poche occasioni si sono dimostrano più ciniche sotto porta. Al vantaggio delle ospiti rispondono prima Aliotta e poi Paba, nei minuti finali, brava a deviare in rete un tiro di Medici. 

Le seconde superano 3-2 la Polis Senago. I primi 25’ vedono una sola squadra in campo, con le gialloblu che giocano male e vanno sotto per 3-0. Nella seconda frazione il match è più equilibrato, ma per una svolta bisogna attendere gli ultimi 3’, quando Deponti e Mastrapasqua accorciano le distanze. Il tempo per agguantare il pareggio, però, non c’è e le padrone di casa possono tirare un sospiro di sollievo. 

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok